BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Verona-Cesena (3-3): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 29a giornata)

Jacopo Sala (sinistra), 23 anni, del Verona e Franco Brienza, 36, del Cesena (dall'account Twitter ufficiale @cesenacalcio) Jacopo Sala (sinistra), 23 anni, del Verona e Franco Brienza, 36, del Cesena (dall'account Twitter ufficiale @cesenacalcio)

Cesena

Qualche dubbio sul primo gol: poteva uscire nell'area piccola? Molto meglio sui palloni alti.

Riscatta un primo tempo di sofferenza con una ripresa più decisa e tonica, punteggiata di sovrapposizioni.

Toni lo fa soffrire, in attacco cicca un destro al volo da posizione favorevole ma nel finale respinge due conclusioni pericolose. 

Qualche diretta responsabilità in meno rispetto al collega, però là dietro balla anche lui.

Sarebbe un centrale, viene allargato a sinistra: contro l'indemoniato Jankovic patisce costantemente.

Non produce giocate indimenticabili ma è sempre nel vivo dell'azione, muovendosi molto e cercando il passaggio in verticale.

Mezz'oretta volenterosa ma poco precisa, poi esce per un un problema fisico dal 37'CASCIONE 6 Come tutta la squadra lievita dopo l'ora di gioco, prendendo in mano le redini: organizza le azioni della rimonta. 

Come Giorgi fa molto movimento ma è meno efficace nelle soluzioni con la palla dal 59'CARBONERO 7 E' lui a dare il la alla rimonta con un capolavoro dal limite dell'area.

Sta al Cesena come Toni all'Hellas; firma il 3-2 con una punizione super sexy, ispira il 3-3 con l'imbucata per Succi.

Si impegna ma viene quasi sempre anticipato dai difensori dal 76'SUCCI 7 Dentro e gol, pesantissimo per non perdere le speranze di salvezza.

Stappa lo champagne delle emozioni cogliendo l'incrocio dei pali al 3', nel prosieguo si batte lavorando i pochi palloni puliti che ha ed aprendo spazi per i compagni.

All.DI CARLO 6,5 L'ultima mezz'ora redime i primi sessanta minuti, che pure non erano stati del tutto negativi. Il Cesena però non può permettersi di cominciare ad handicap.

 

(Carlo Necchi)

© Riproduzione Riservata.