BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Atalanta-Torino: orario diretta tv, quote, le ultime novità. Gli assenti (Serie A 2014-2015, 29^ giornata)

Probabili formazioni Atalanta-Torino: le ultime notizie su moduli e titolari della partita della ventinovesima giornata di serie A, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici

InfophotoInfophoto

Alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, in diretta dallo stadio Atleti Azzurri di Bergamo, si giocherà la sfida fra i padroni di casa dell’Atalanta e il Torino, gara valevole per il 29esimo turno del campionato di Serie A 2014-2015. Diamo uno sguardo a quei calciatori che non potranno prendere parte al match perché squalificati o infortunati. Fra le fila dei nerazzurri sono cinque le assenze, a cominciare da Gomez e German Denis, entrambi fermati dal Giudice Sportivo. In infermeria, invece, vi sono Raimondi, Cherubin e Grassi. Solamente due invece le assenze per gli ospiti granata. Mister Ventura non potrà contare sull’infortunato Gaston Silva, nonché sul giovane centrocampista Benassi, squalificato. 

Diamo uno sguardo ai giocatori diffidati delle due squadre, a rischio squalifica in caso di cartellino giallo in questa partita della ventinovesima giornata di Serie A. Tra i nerazzurri bergamaschi ci sono Boakye, Cigarini, Biava, Zappacosta, Sportiello e Moralez in questa situazione, dunque ben sei giocatori atalantini devono evitare un'ammonizione per non saltare il prossimo match che sarà contro il Sassuolo. Tra i granata ci sono invece El Kaddouri e Quagliarella nell'elenco dei diffidati in vista della prossima partita, che per il Torino sarà contro la Roma.

Atalanta-Torino: la partita in programma alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, sabato di Pasqua, allo stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo, valida per la ventinovesima giornata di Serie A, arbitro Guida, metterà di fronte l'Atalanta di Edy Reja e il Torino di Giampiero Ventura, i due allenatori più anziani del massimo campionato. Due veterani che si affrontano in una sfida certamente molto interessante: per i nerazzurri bergamaschi i tre punti sarebbero fondamentali sulla strada verso la salvezza dato che l'Atalanta attualmente occupa il quartultimo posto in classifica, mentre i granata in caso di vittoria potrebbero ancora pensare ad inseguire un posto nella prossima Europa League, al momento distante sette punti. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Atalanta-Torino: le ultime notizie, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici.

Potrete seguire la diretta di Atalanta-Torino sia sui canali del satellite, per la precisione su Sky Calcio 4 (numero 254), sia sui canali del digitale terrestre, in particolare su Mediaset Premium Calcio 4 (numero 374).

Per la partita Atalanta-Torino sono disponibili le quote Snai per scommettere sull’esito della sfida. Segno 1 (vittoria Atalanta) a 2,75; segno X (pareggio) a 3,10; segno 2 (vittoria Torino) a 2,65. Pronostico dunque incertissimo, grande equilibrio fra tutti i risultati secondo gli allibratori.

Reja dovrebbe schierare la sua Atalanta con il modulo 3-4-1-2. Riflettori puntati sull'attacco, dove purtroppo non saranno della partita Denis e Gomez: ecco dunque che dovremmo vedere Maxi Moralez nelle vesti del trequartista alle spalle della coppia di attaccanti formata da Pinilla, autore del discusso ma prezioso gol di Napoli, e da Bianchi che avrà una rara occasione da titolare. Tornando alla difesa, ci dovrebbe essere il trio formato da Benalouane, Stendardo e Biava davanti a Sportiello, mentre Cigarini e Carmona agiranno nel cuore del centrocampo, con Zappacosta a destra e Del Grosso a sinistra ai quali sarà affidato il delicato compito di coprire le fasce. In panchina spiccano i nomi di Baselli per il centrocampo, D'Alessandro per gli esterni e Boakye per l'attacco: saranno loro gli innesti di Reja a partita in corso?

Il Torino dovrebbe presentarsi a Bergamo con il suo tradizionale modulo tattico 3-5-2. Davanti a Padelli, la retroguardia sarà composta da Maksimovic, dal capitano goleador Glik e dall'azzurro Moretti. Bruno Peres a destra e Darmian sinistra saranno come di consueto gli esterni della squadra di mister Giampiero Ventura, mentre a centrocampo il perno sarà Gazzi, affiancato dalle mezzali Vives ed El Kaddouri. Infine l'attacco, dove ci attendiamo la coppia formata da Quagliarella e Maxi Lopez, con Martinez ed Amauri alternative in panchina.