BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Primavera/ Le partite, i marcatori e le classifiche: pareggi per Milan e Lazio, colpo del Napoli (21a giornata, 4 aprile 2015)

Pubblicazione:sabato 4 aprile 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 4 aprile 2015, 19.08

Fiorentina Primavera (Infophoto) Fiorentina Primavera (Infophoto)

RISULTATI PRIMAVERA LE PARTITE IN PROGRAMMA, I MARCATORI E LE CLASSIFICHE (21A GIORNATA, 4 APRILE 2015) - Risultati finali delle partite del campionato Primavera disputate oggi (sabato 4 aprile 2015). Girone A: la Juventus espugna Carpi e torna al quarto posto in classifica vsrvando quota 40, e superando nuovamente la Sampdoria che si era portata avanti dopo la larga vittoria nel derby col Genoa. I cugini del Torino invece hanno pareggiato in casa nella sfida d'alta quota contro lo Spezia: risultato finale 1-1, i granata rimangono secondo dietro alla Fiorentina, i liguri terzi. E a proposito di Liguria vince la Virtus Entella, per 1-0 contro il Varese fanalino di coda. Girone B: il Cesena si conferma osso duro fermando sul pareggio il Milan, che manca il momentaneo aggancio all'Inter in testa alla classifica. I rossoneri salgono a 45 punti e restano secondi, i romagnoli si portano invece a quota 33 rimanendo in quinta posizione (in attesa di Atalanta e Chievo). Cade in casa l'Hellas Verona che si fa sorprendere dal Perugia. Girone C: vittoria casalinga del Frosinone che batte il Livorno e si stacca al terzultimo posto, cade il Bari che perde in casa contro un ottimo Napoli e resta a meno 3 dalla capolista Roma. Goleada dell'Empoli che stende il Palermo e lo supera in classifica, si salva la Lazio che al 96' trova la rete del definitivo 3-3 contro il Catania. CLICCA QUI PER I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DEL CAMPIONATO PRIMAVERA (4 APRILE 2014, 21^GIORNATA)

RISULTATI PRIMAVERA LE PARTITE IN PROGRAMMA, I MARCATORI E LE CLASSIFICHE (21A GIORNATA, 4 APRILE 2015) – Torna il campionato di calcio Primavera. Dopo la pausa dello scorso weekend, oggi di nuovo in campo i migliori giovani calciatori d’Italia, per la 21esima giornata della stagione 2014-2015. Un weekend che è iniziato ufficialmente ieri con ben cinque anticipi e precisamente Pro Vercelli-Parma e il derby ligure Sampdoria-Genoa, entrambe valevoli per il Girone A. Per il Girone B, invece, ieri in campo Sassuolo-Udinese. Infine il Girone C, dove Avellino-Crotone e Roma-Ternana sono le due gare giocatesi il 3 aprile. Andiamo quindi a vedere quali saranno i match più interessanti in programma nelle prossime ore. Partiamo ovviamente con il Girone A, dove la Fiorentina regna incontrastata in prima posizione, a quota 48 punti, e che se la vedrà in casa contro il Trapani, con i siciliani che occupano l’11esimo piazzamento a quota 16 punti. La gara si giocherà però il prossimo 15 aprile. Al secondo posto troviamo invece il Torino, a quota 43, seguito a ruota dallo Spezia, che ha ottenuto sin qui 42 punti, e le due formazioni si sfideranno oggi pomeriggio alle 15.00 in Piemonte, per uno dei big match della 21esima giornata del campionato Primavera. Sempre per il Girone A, in programma oggi Carpi-Juventus e Virtus Entella-Varese. Passiamo al Girone B dove in vetta troviamo l’Inter a quota 47 e che giocherà il prossimo 25 aprile in casa contro il Pescara. Oggi, invece, in campo il Milan, secondo in classifica a quota 44 e che volerà in Romagna per sfidare il Cesena, formazione che occupa il terzo posto assoluto. Di scena anche Atalanta-Chievo e Verona-Perugia. Infine il Girone C dove quest’oggi si giocheranno quattro gare. Alle 11.00 Frosinone-Livorno, seguita mezz’ora dopo dall’interessante Catania-Lazio, match che vede in campo rispettivamente la quarta e la terza in classifica. Alle 14 altra gara interessante ad Empoli fra la squadra toscana (quinta) e gli ospiti siciliani del Palermo, sesti assoluti. Infine, a chiusura della 21esima giornata, il “derby del sud” Bari-Napoli, con i pugliesi che sono attualmente in vetta a quota 46 al pari della Roma.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO, PER I RISULTATI DEL CAMPIONATO PRIMAVERA E LE CLASSIFICHE AL TERMINE DELLE GARE


  PAG. SUCC. >