BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video, Juventus-Empoli (risultato finale 2-0)/ Highlights, gol e statistiche (4 aprile 2015, Serie A 29^ giornata)

Video Juventus-Empoli, i gol e gli highlights della partita dello Juventus Stadium: i bianconeri passano grazie a un gol del solito Carlitos Tevez e una rete di Roberto Pereyra.

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

La sfida giocata allo 'Stadium' tra Juventus ed Empoli è terminata 2-0 in favore della formazione bianconera. La squadra di Sarri non ha sfigurato ma la vecchia signora è stata più cinica e ha portato a casa i tre punti grazie ai gol di Tevez e Pereyra.Andiamo ora ad analizzare i dati statistici della gara per comprendere meglio l'andamento della partita. Cominciamo dal possesso palla (61% Juventus 39% Empoli). La squadra di Allegri è andata al tiro ben 15 volte, centrando lo specchio della porta in 7 occasioni;l'Empoli è andata alla conclusione 11 volte e ha impegnato Buffon in 4 occasioni. Ammontano a 759, invece, i passaggi completati dalla Juventus mentre 556 dall'Empoli. Passiamo ora alla precisione di esecuzione. La formazione di casa ha ottenuto una percentuale pari a 78,9 mentre l'Empoli 70,6.Per quanto riguarda la supremazia territoriale 14'40'' Juventus mentre 10'34'' per i biancoblu. Dal punto di vista disciplinare è stata una gara corretta nonostante i quattro cartellini gialli estratti da Giacomelli. il direttore di gara è stato bravo a gestire i falli e a mantenere la calma tra le due squadre. Infine uno sguardo alle presenze allo stadio: ad assistere alla sfida tra Juventus-Empoli erano presenti circa 36 mila spettatori. 

Ecco quanto dichiarato dal tecnico dell'Empoli, Maurizio Sarri ai microfoni di Mediasdet dopo la sconfitta allo Stadium: "Mi è piaciuto molto l'atteggiamento ad inizio ripresa. Dispiace aver preso gol nel primo tempo, perché nella ripresa eravamo più in condizione rispetto ai bianconeri. La punizione in area? È un errore, può succedere forse l'arbitro non aveva la visuale libera. Per se gli arbitri di porta non aiutano, che senso ha mandarli in campo? Si vede che non è un passaggio volontario. L'espulsione? Sono stato espulso con Juventus, Roma, Milan e Napoli. Spero che non sia casuale. Sono contento per la prestazione, anche se il risultato è un po' troppo pesante. Ecco invece le parole di mister Allegri : "Devo fare i complimenti ai ragazzi, non era semplice questa sera. A centrocampo ho schierato tre giocatori che non avevamo mai giocato insieme dal primo minuto. Vittoria meritata, abbiamo rischiato solo un paio di occasioni. Non prendiamo gol da diverse partite, dobbiamo continuare così. La vittoria di oggi è un passo importante verso lo scudetto, adesso pensiamo alla sfida di Coppa Italia. Stagione perfetta? No, ancora non abbiamo vinto lo scudetto e non abbiamo passato il turno in Coppa Italia ed in Champions League".