BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Napoli-Lazio: tutte le notizie (Coppa Italia 2014-2015, ritorno semifinale)

Probabili formazioni Napoli Lazio, tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per il ritorno della semifinale di Coppa Italia 2014-2015. Nell'andata di Roma era finita 1-1

Foto Infophoto Foto Infophoto

Alle ore 20:45 di domani sera lo stadio San Paolo ospita la partita valida per il ritorno della semifinale di Coppa Italia 2014-2015. Si riparte dal pareggio per 1-1 maturato all’Olimpico: a Miroslav Klose aveva risposto Manolo Gabbiadini e questo ovviamente dà un vantaggio al Napoli, che gioca in casa e può dunque permettersi lo 0-0. La Lazio però arriva da sette vittorie consecutive in campionato e per come le due squadre si stanno esprimendo in questo momento sembra che sia lei ad avere qualche possibilità in più; in ogni caso andiamo subito a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Napoli-Lazio

A parte Michu e lo squalificato Mesto sono tutti a disposizione di Rafa Benitez; la sconfitta di Roma ha lasciato qualche strascico perchè è la quarta consecutiva in trasferta e ha allontanato la possibilità non solo di centrare il secondo posto ma anche di raggiungere il terzo. Il riscatto può arrivare stasera; in porta dovrebbe esserci Rafael Cabral, in difesa possibile l’innesto di Britos in luogo di Koulibaly e il cambio di entrambi i terzini, con Henrique a destra e Strinic a prendere il posto di Ghoulam dall’altra parte. In mediana solito balletto a quattro ma certo del posto dovrebbe essere Inler che era squalificato in campionato, a fargli compagnia è molto probabile che sia David Lopez piuttosto che Gargano o Jorginho; più o meno decisa la linea della trequarti con Gabbiadini che giocherà dal primo minuto insieme a Mertens, ovviamente in attacco ci sarà Gonzalo Higuain mentre come terzo elemento della linea di mezzepunte c’è un ballottaggio De Guzman-Hamsik, al momento Benitez sembra propendere per il primo. 

Pioli perde Keita Balde Diao per squalifica e ha il dubbio Radu, che a Pasquetta si è allenato in acqua (insieme a Gentiletti) e potrebbe non recuperare in tempo. In casa Lazio si spera quantomeno di averlo in panchina, in campo invece dovrebbe esserci Cavanda a meno che Pioli non propenda per la soluzione più offensiva con Lulic terzino, anche se quest’anno si è visto poche volte. Dubbi anche sul modulo: potrebbe essere ripristinato il 4-3-3 con l’inserimento di Cataldi in mediana al fianco di Parolo e Lucas Biglia (ma potrebbe giocare Ledesma come regista), se così fosse a rimanere fuori sarebbe Stefano Mauri e gli esterni del tridente a supporto di Klose sarebbero Candreva e Felipe Anderson. Per quanto riguarda la difesa le scelte non sono troppe; Basta agirà sulla fascia destra, in mezzo conferma per De Vrij mentre Mauricio si gioca il posto di secondo centrale con Lorik Cana, che ultimamente è stato confinato in panchina. In porta vedremo invece Berisha che in coppa è sempre stato schierato in luogo di Marchetti.