BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Napoli-Lazio: orario diretta tv, quote. I protagonisti (Coppa Italia ritorno semifinale, 8 aprile 2015)

Pubblicazione:mercoledì 8 aprile 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 8 aprile 2015, 20.03

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-LAZIO: ORARIO DIRETTA TV, QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (COPPA ITALIA 2014-2015, RITORNO SEMIFINALE). I PROTAGONISTI - Probabili formazioni Napoli-Lazio: andiamo a scoprire quali possono essere i protagonisti della partita di Coppa Italia. Come al solito abbiamo selezionato un giocatore per squadra: saranno loro a risultare decisivi nella sfida dello stadio San Paolo? NAPOLI, IL PROTAGONISTA: MAREK HAMSIK Nelle ultime tre partite è stato lasciato in panchina: si dice che Rafa Benitez non lo ami, prova ne sono le tantissime sostituzioni subite nel corso della stagione. Resta però un leader di questa squadra, all’ottava stagione con il Napoli; sa cosa significa giocare partite decisive e questa sera deve dimostrare di poter condurre i suoi lontano dalla crisi e in finale per il secondo anno consecutivo. LAZIO, IL PROTAGONISTA: MARCO PAROLO Il Napoli soffre gli inserimenti da dietro: si è visto contro la Roma e in generale in stagione. Parolo è un maestro della specialità; leggermente in calo rispetto a qualche settimana fa, questa sera tuttavia può fare la differenza andando a giocare tra le linee e aggiungendosi in qualità di attaccante per aumentare la pericolosità della Lazio. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI NAPOLI-LAZIO (dalle ore 20:45)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-LAZIO: ORARIO DIRETTA TV, QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (COPPA ITALIA 2014-2015, RITORNO SEMIFINALE). GLI ASSENTI - Probabili formazioni Napoli-Lazio: i partenopei hanno recuperato tutti i giocatori infortunati ad eccezione dell'attaccante spagnolo Michu, fuori per infortunio dal 2014, e del terzino Mesto che ancora non è al cento per cento. Anche Strinic non è al meglio: il croato sta smaltendo una contrattura muscolare e potrebbe non essere rischiato da Benitez. La Lazio invece deve rinunciare allo squalificato Keita Balde, in più ci sono infortunati per tutti i gusti. In difesa mancheranno Gentiletti (rientro previsto a fine aprile), Radu, Konko e Pereirinha, a centrocampo il nigeriano Onazi e in attacco il serbo Filip Djordjevic. 

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-LAZIO: ORARIO DIRETTA TV, QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (COPPA ITALIA 2014-2015, RITORNO SEMIFINALE). I BALLOTTAGGI - Probabili formazioni Napoli-Lazio: come sl solito i dubbi principali per la formazione partenopea riguardano l'attacco. Nel trio alle spalle dell'unica punta di ruolo dovrebbe trovare spazio dall'inizio Gabbiadini, che nell'ultima di campionato ha giocato meno (mezz'oretta). Hamsik dovrebbe essere l'unico certo di una maglia da titolare essendo rimasto in panchina sabato, Insigne è tornato a riassaggiare il campo ma forse non ha ancora la condizione per giocare dall'inizio (stesso discorso per Zuniga, che può giocare anche avanzato sulla fascia); indi per cui Mertens (favorito) e Caleljon dovrebbero giocarsi al terza casella. Non scontato nemmeno il ruolo di punta avanzata: Benitez potrebbe (ma il condizionale è d'obbligo) schierare Duvan Zapata con Higuain inizialmente in panchina. Quanto alla Lazio un ballottaggio è quello per la fascia sinistra, con Cavanda - rimasto in panchina a Cagliari - favorito su Braafheid. Per il resto Stefano Pioli dovrebbe confermare la formazione titolare nell'ultima di Serie A ad eccezione del portiere, che sarà sicuramente Etrit Berisha. 

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-LAZIO: ORARIO DIRETTA TV, QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (COPPA ITALIA 2014-2015, RITORNO SEMIFINALE). I DIFFIDATI - Probabili formazioni Napoli-Lazio: scopriamo i giocatori che entrano in questa partita con una diffida pendente; in caso di ammonizione saranno costretti a saltare l’eventuale finale di Coppa Italia oppure, qualora la loro squadra venga eliminata, la prima partita della prossima edizione. Nel Napoli rischiano in tanti: sono diffidati Raul Albiol, Britos, Strinic, Gargano, Jorginho, Inler e Gabbiadini. Problemi in particolare a centrocampo, dove almeno Gargano dovrebbe essere titolare (e Jorginho può entrare a partita in corso) ma anche in difesa perchè un’ammonizione congiunta per Albiol e Britos lascerebbe sguarnito il centro della retroguardia. Nella Lazio rischiano Basta, Cavanda, Pereirinha e Klose; due di loro sono in panchina, qui il problema più grosso riguarda Klose perchè, visto l’infortunio di Filip Djordjevic, non ci sarebbe un sostituto come prima punta.  

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-LAZIO: ORARIO DIRETTA TV, QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (COPPA ITALIA 2014-2015, RITORNO SEMIFINALE) - Probabili formazioni Napoli-Lazio: la partita di ritorno della semifinale di Coppa Italia 2014-2015 si gioca questa sera alle ore 20:45. Si riparte dalla parità con cui si era chiusa l’andata: 1-1, e questo significa che con lo 0-0 il Napoli si prenderebbe la terza finale negli ultimi quattro anni mentre alla Lazio non resta che provare a vincere oppure pareggiare con un risultato che vada dal 2-2 in su. Sfida che si riproporrà anche in campionato, all’ultima giornata, e che potrebbe essere decisiva per un posto in Europa (magari in Champions League); arbitra la partita di questa sera il signor Daniele Orsato della sezione di Schio, diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Napoli-Lazio.

DOVE VEDERE NAPOLI-LAZIO IN DIRETTA TV - La diretta tv di Napoli-Lazio, alle ore 20:45, sarà trasmessa da Rai Uno (disponibile anche in alta definizione) come sempre accade per le partite di Coppa Italia. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI NAPOLI-LAZIO (dalle ore 20:45)

NAPOLI-LAZIO: PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per la partita Napoli-Lazio (ore 20:45) ci forniscono le seguenti informazioni: segno 1 (vittoria Napoli) a 2,20; segno X (pareggio) a 3,40; segno 2 (vittoria Lazio) a 3,20.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI - Tutti a disposizione di Rafa Benitez, ad eccezione del solo Michu; è tornato a pieno regime anche Lorenzo Insigne che ha già messo piede in campo nell’ultima partita di campionato. Difficile vederlo dal primo minuto questa sera; è più probabile che il tecnico spagnolo si affidi ad un imprescindibile Gabbiadini e a De Guzman sulle corsie laterali, con Mertens che si gioca una maglia con Hamsik per la posizione centrale e Callejon, in evidente calo rispetto allo scoppiettante inizio di stagione, che potrebbe anche iniziare la partita ma più probabilmente sarà in panchina per poi avere spazio nel secondo tempo. A centrocampo rientra Inler che in campionato era squalificato; lo svizzero dovrebbe essere titolare al fianco di uno tra David Lopez e Gargano (il primo è favorito) con Jorginho che torna in panchina. Per la difesa ci sono dei dubbi: Raul Albiol dovrebbe essere titolare con Britos che dà fiato a Koulibaly (appena rientrato da un infortunio), sulle corsie invece probabile avvicendamento tra Henrique e Maggio, anche a sinistra si prepara un cambio visto che Strinic sembra essere favorito su Ghoulam. Ad ogni modo Benitez scioglierà tutte le sue riserve soltanto a poche ore dall’inizio della partita.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO - Non ce la fa Radu, che ha svolto lavoro differenziato in settimana e non è stato convocato; come lui anche Gentiletti e ovviamente Filip Djordjevic, fuori anche Keita Balde Diao che è squalificato mentre si rivede nell’elenco dei convocati Ciani. Che però dovrebbe andare in panchina, perchè ormai la coppia centrale di difesa è quella formata da De Vrij e Mauricio con l’ex Sporting Lisbona che ha sopravanzato Cana nelle gerarchie di Pioli. In porta giocherà Berisha che ha sempre avuto spazio in Coppa Italia, sulle corsie invece ci saranno Basta e Cavanda che rimane favorito su Pereirinha e Lulic (con il bosniaco in campo l’assetto sarebbe più offensivo). A centrocampo, probabilmente si giocherà a tre: insieme a Lucas Biglia dunque ci saranno Parolo e Cataldi, che rientra tra i titolari. In caso invece di 4-2-3-1 a rimanere fuori sarà proprio il giovane promosso dalla Primavera, con l’inserimento di Stefano Mauri alle spalle di Klose. Altrimenti, fuori Mauri e Candreva-Felipe Anderson che giocano sulla stessa linea dell’attaccante tedesco, unica punta a disposizione a parte Brayan Perea, rientrato a gennaio dal prestito al Perugia.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-LAZIO (COPPA ITALIA 2014-2015, RITORNO SEMIFINALE)


  PAG. SUCC. >