BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video, Parma-Udinese (risultato finale 1-0)/ Highlights, gol e statistiche (8 aprile 2015, Serie A recupero 24^ giornata)

Video Parma Udinese, highlights gol e statistiche della partita dello stadio Tardini. Il Parma si impone nel recupero della ventiquattresima giornata del campionato di Serie A, gol di Varela

Foto Infophoto Foto Infophoto

Il Parma ha vinto per 1-0 nel recupero della 24^ giornata contro l’Udinese, meritando ampiamente per quello che si è visto sul terreno di gioco. Dal punto di vista delle statistiche si può notare come gli ospiti abbiano avuto un predominio per quanto concerne il possesso palla con il 56% che tuttavia si è rivelato soltanto fine a se stesso come del resto dimostrano i dati delle conclusioni. Infatti, l’Udinese ha tirato 7 volte di cui una sola nello specchio della porta. Molto meglio i padroni di casa che hanno tirato ben 17 volte di cui 7 nelle specchio. A conferma del gioco eccessivamente fumoso dell’Udinese ci sono ben 675 palle giocate per una percentuale di passaggi riusciti del 72,3% contro le 557 dei ducali ed una percentuale del 66,3%. Questo significa che la manovra del Parma è stata meno articolata e quindi più fluida. I giocatori che si sono messi in evidenza sono Feddal (P) per palle recuperate (28), per i passaggi riusciti Danilo (U) con ben 80 e Mauri (P) che con 3 conclusioni è stato insieme a Lodi (P) e Varela (P) il giocatore che ha calciato di più verso la porta.

Spazio alle interviste rilasciate nel post Parma-Udinese. Ecco quanto dichiarato dal tecnico friulano Andrea Stramaccioni ai microfoni di Sky Sport: “E' difficile commentare questa gara perché veniamo da quattro risultati positivi di fila. Oggi non siamo riusciti a essere la solita Udinese, abbiamo sbagliato l'approccio, non siamo stati cattivi e aggressivi come sempre. Potevamo andare in vantaggio in alcune situazioni, ma non siamo stati cinici. Loro sono stati bravi a segnare e capitalizzare il vantaggio difendendo con ordine. Archiviamo velocemente questa sconfitta e col Palermo dimostriamo che questa è solo una parentesi. Questa era una gara difficile da preparare perché si poteva pensare di venire qui a vincere facile mentre il Parma nelle ultime gare ha giocato bene. Siamo tutti molto rammaricati dopo questa brutta gara”. Ecco quanto rilasciato da Roberto Donadoni nel dopo gara sempre a Sky Sport: “Al di là del risultato, che ingigantisce tutto, questi ragazzi stanno sfoderando prestazioni del genere già da tempo. Non mi stupisce l’orgoglio mostrato dai miei. Hanno pagato moltissimo le difficoltà societarie, ma ora c’è una linea più sicura, che ha portato maggiore serenità. Andiamo avanti così. Possibile pensare ad uno sgambetto alla Juventus nel prossimo match? Dobbiamo innanzitutto raccogliere i cocci. Mi sono chiesto come mai non si è giocato ieri, visto che ieri ha giocato anche la Juve. Giocando alle 18 non avremmo dato alcun fastidio a nessuno. Così non è stato: sono piccolezze, ma che incidono. Cercheremo di affrontare una squadra che ha solo vinto 3-0 con la Fiorentina, dimostrando ulteriormente il proprio valore”. (Francesca Pasquale)