BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Sampdoria-Juventus/ Il pronostico di Gianluca Pagliuca (esclusiva)

Pubblicazione:venerdì 1 maggio 2015

Massimiliano Allegri (Infophoto) Massimiliano Allegri (Infophoto)

SAMPDORIA-JUVENTUS, IL PRONOSTICO DI GIANLUCA PAGLIUCA (ESCLUSIVA) – Sampdoria-Juventus sarà l'incontro di cartello di questa trentaquattresima giornata di Serie A. Il primo anticipo del sabato, che si giocherà domani alle 18 allo stadio Lugi Ferraris di Genova potrebbe voler dire per i bianconeri la conquista del quarto scudetto consecutivo. Basterà un pareggio alla Juventus per festeggiare subito al termine della partita. Dall'altra parte i blucerchiati rincorrono la qualificazione all'Europa League. La Juventus viene dal successo per 3-2 con la Fiorentina, la Sampdoria dal pareggio 1-1 col Verona. La squadra di Massimiliano Allegri potrebbe pensare già alla prossima sfida di Champions League col Real Madrid ma la prospettiva di festeggiare lo scudetto sarà senz'altro un grande stimolo, invece la squadra di Sinisa Mihajlovic non vince da cinque giornate e sta attraversando un periodo di crisi in una stagione comunque ottima. Per presentare questo match abbiamo sentito Gianluca Pagliuca, storica bandiera della Sampdoria. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita molto importante per la Sampdoria, che cercherà di vincere per mantenere inalterate le sue speranze di andare in Europa. La Juventus invece potrebbe accontentarsi del punto che le basterebbe per conquistare lo scudetto.

Sampdoria in crisi, che cosa sta succedendo? La squadra blucerchiata sta un po' pagando la fatica, ma del resto nessuno si aspettava ad inizio campionato che fosse così in alto in classifica. Non è facile mantenere sempre lo stesso livello di risultati, ci riesce solo la Juventus.

Come schiererà la sua squadra Mihajlovic? Penso con una formazione d'attacco perché l'intenzione sarà di portare a casa tre punti veramente necessari per la classifica.

Quanto perde la Sampdoria senza Eder? Tanto, visto che Eder è uno dei migliori attaccanti italiani, ma credo che ci siano delle valide alternative nella formazione blucerchiata.

Crede ancora a una Sampdoria in Europa? Perché no, le possibilità ci sono, anche se ripeto che la Sampdoria sta disputando comunque un campionato straordinario. Tutte e due le squadre di Genova stanno facendo veramente bene, come testimoniano gli ultimi risultati del Genoa.

Juventus tonica con la Fiorentina, un buon segnale per questo finale di stagione? Sì, ho visto una Juventus veramente in gran forma quindi direi che è pronta per disputare un grande finale di stagione.

Qualche cambio in vista dell'incontro col Real Madrid?


  PAG. SUCC. >