BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Empoli-Fiorentina (risultato finale 2-3): vincono i viola grazie agli spunti dei fantasisti (10 maggio 2015, Serie A 35^giornata)

Diretta Empoli Fiorentina, info streaming video e tv: risultato live e cronaca della partita del Castellani, valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Gara bella ed equilibrata fino alla fine con i viola che vincono per 3-2 vincendo la gara soprattutto grazie alle giocate dei loro fantasisti. Empoli che l'ha tenuta aperta con un gol di Mchedlidze, sfiorando anche il pareggio nei minuti finali. Derby molto acceso per due squadre che hanno lottato fino all'ultimo minuto con grande sportività nonostante avessero raggiunto già gli obiettivi stagionali. Due belle squadre che fanno felice il nostro calcio con i viola che vincono a pochi giorni dal ritorno delle semifinali di Europa League.

Quando siamo al minuto numero 80 la sfida Empoli-Fiorentina è sul risultato di 1-3. I viola segnano ancora, grande spunto di Mati Fernandesz sulla corsia che serve dentro Salah. L'egiziano colpisce, ma il suo tiro viene respinto a rimorchio arriva Ilicic che sigla il gol del tre a uno e la sua personale dppietta. Sarri inserisce prima Tavano per Pucciarelli e poi Mchedlidze per Maccarone. Proprio il secondo al primo pallone toccato segna la rete che riapre la fine di questa partita. Stoppa un pallone dentro che gli serve Saponara e calcia violento alle spalle di Neto. 

Quando siamo al minuto numero 65 la sfida Empoli-Fiorentina è sul risultato di 1-2. I viola soffrano molto, con i padroni di casa che sfiorano due volte la rete del vantaggio. Palla a giro prima di Saponara e poi tiro violento di Maccarone entrambi terminano al lato. Inoltre su un tiro da fuori una deviazione di Richards per poco non mette fuori tempo Neto. Nel momento più difficile per gli ospiti arriva però il gol di Salah. L'egiziano ruba palla sulla trequarti e con una doppia finta mette a sedere due difensori, calcia violento lasciando Sepe senza possibilità di risposta e portando nuovamente la Fiorentina avanti. Proprio prima del gol Montella aveva fatto preparare Mati Fernandez, pronto a entrare. Il cileno aspetta alcuni minuti e poi entra comunque dopo il gol al posto di Alberto Gilardino. Contromossa di Sarri che ha inserito Zielinski al posto di Croce. 

Quando siamo al minuto numero 50 la sfida Empoli-Fiorentina è sul risultato di 1-1. Sarri torna in campo con gli undici che avevano chiuso la prima frazione, Montella invece decide di inserire Salah al posto di Bernardeschi tornato dopo un lungo infortunio. Pronti via palla dentro di Pucciarelli che Rodriguez svirgola rischiando di farsi un clamoroso autogol, è bravissimo con i pugni a metterla in angolo Neto. Poco dopo ci prova da fuori anche Maccarone, palla che però termina di poco al lato. 

Quando siamo al minuto numero 45 la sfida Empoli-Fiorentina è sul risultato di 1-1. La gara va all'intervallo con il risultato più giusto per quello che si è visto in campo, un pari. La viola ha un'occasione negli ultimi minuti con una punizione calciata dalla distanza, Sepe respinge la palla con Bernardeschi che si avventa sul pallone. Il portiere dell'Empoli però blocca la palla a terra e la fa sua. Negli ultimi minuti avevano alzato il ritmo gli uomini di Sarri, ma senza trovare la porta in altre occasioni oltre alla rete di Saponara. Ci aspetta una bella ripresa tra due squadre che al momento si stanno equivalendo. 

Quando siamo al minuto numero 35 la sfida Empoli-Fiorentina è sul risultato di 1-1. Al minuti ventisette è arrivata la rete del pareggio di uno strepitoso Saponara. L'Empoli sulla trequarti scambia il pallone in orizzontale, palla dentro per Saponara che salta due uomini, resiste a una trattenuta e da solo davanti a Neto spara in porta. Rete bellissima e partita che trova nuovamente equilibrio con il pareggio dei padroni di casa. Ora le due squadre potrebbero davver oaccendersi pronte a darsi battaglia per vincere questo derby. Poco dopo la viola va vicina al raddoppio immediato. Palla dentro per Bernardeschi che scappa alla marcatura e serve il pallone dentro. Chiude Tonelli appoggiando a Sepe. 

Quando siamo al minuto numero 20 la sfida Empoli-Fiorentina è sul risultato di 0-1. L'Empoli reagisce subito dopo il gol fatto da Ilicic, palla dentro con Vargas che chiude in anticipo su Maccarone pronto a puntare la porta difesa da Neto. Poco dopo Saponara si infila bene, ma il lancio di Vecino è troppo lungo con il pallone che arriva tra le braccia del portiere brasiliano. Dopo aver segnato la squadra di Montella sta provando ad addormentare la partita, facendo girare la palla e aspettando l'avversario nella propria metà campo. L'Empoli da parte sua pare stare bene fisicamente, ma al momento non riesce a imporsi tatticamente e non sta trovando spazio davanti. 

Quando siamo al minuto numero 5 la sfida Empoli-Fiorentina è sul risultato di 0-1. La grande sorpresa è il ritorno dal primo minuto di Bernardeschi, giovane talento viola reduce dalla rottura del malleolo. Vanno in panchina Salah e Mario Gomez. Nell'Empoli invece in campo va la formazione tipo con Pucciarelli e Maccarone davanti, alle loro spalle un Saponara in grande forma fisica. Pronti via Rugani aggredito da Bernardeschi l'appoggia in calcio d'angolo. Dal corner arriva subito la rete dei viola con Ilicic che scambia il pallone con Badelj e poi calcia a giro violento di sinistro, palla imprendibile per Sepe. Viola già avanti dopo appena cinque minuti, partita in discesa per la squadra di Vincenzo Montella.

Si avvicina il calcio d'inizio del derby toscano in programma alle ore 18:00. Nelle formazioni ufficiali confermata la presenza del giovane Federico Bernardeschi nel tridente d'attacco della Viola. Sepe; Laurini, Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone In panchina: Pugliesi, Bassi, Signorelli, Mchedlidze, Tavano, Assane, Verdi, Barba, Brillante, Zielinski, Somma Allenatore: Maurizio Sarri Neto; Richards, Gonzalo, Basanta, Vargas; Badelj, Pizzarro, Aquilani; Bernardeschi, Gilardino, Ilicic In panchina: Tatarusanu, Savic, Alonso, Pasqual, Rosi, Kurtic, Fernandez, Borja Valero, Diamanti, Joaquin, Salah, M.Gomez Allenatore: Vincenzo Montella Arbitro: Andrea Gervasoni (sezione di Mantova) 

Derby toscano tra Empoli e Fiorentina con la formazione di Sarri che dopo l'uno a zero di Torino sono matematicamente salvi mentre la Fiorentina rincorre un posto in Europa League per la prossima stagione. Sarri punterà sul trequartista, ovvero Saponara, dietro Maccarone e Pucciarelli, mentre Montella punterà sul 4-3-3 con due esterni dietro la punta centrale ovvero Gomez. Sfida nella sfida tra i due centrocampi molto tecnici, Valdifiori giocherà contro una formazione che ha deciso di puntare su di lui per la prossima stagione. Un giocatore molto dotato tecnicamente e abile a gestire il gioco.

Allo stadio Castellani di Empoli va in scena un attesissimo derby toscano tra Empoli e Fiorentina. La formazione di casa, dopo 34 giornate si trova in tredicesima posizione con 41 punti, frutto di 8 vittorie, 17 pareggi e 9 sconfitte; gli ospiti sono invece quinti in classifica con 52 punti figli di 14 vittorie, 10 pareggi e 10 sconfitte. Tra la squadra di Sarri e quella di Montella è la seconda a poter vantare il maggiore possesso del pallone, con 28'54" per i viola e 24':31" per gli empolesi. I padroni di casa riducono il divario in quanto a tiri dalla bandierina (6.2 contro i 6.4 dei gigliati). La squadra dei Della Valle impone la propria supremazia anche dal punto di vista dei tiri totali (15.4 contro 12.2) e dei tiri in porta (5.6 contro 4.8). Appannaggio della formazione viola anche la supremazia territoriale: 14':04" di media a partita nella metà campo avversaria, rispetto ai 10':03" della squadra del presidente Corsi. 

Diretta Empoli-Fiorentina: ecco i possibili protagonisti della sfida dello stadio Castellani di Empoli fra gli uomini di Maurizio Sarri e la Fiorentina, match che si giocherà oggi alle ore 18.00, valevole per la 35esima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. PROTAGONISTA EMPOLI: VALDIFIORI. Il protagonista dell’Empoli, a nostro avviso, potrebbe essere il miglior giocatore stagionale del club toscano, ovvero Mirko Valdifiori. Il 29enne regista di centrocampo vuole chiudere la stagione in bellezza dopo aver trascinato i suoi compagni alla salvezza a suon di grandi prestazioni. Di fronte si troverà Montella, che lo stima e non poco. PROTAGONISTA FIORENTINA: ILICIC. Vicino alla cessione a gennaio, il nazionale sloveno è riuscito a convincere tutto a suon di ottime prove e grandi giocate. Sta chiudendo il campionato 2014-2015 in crescendo e a nostro avviso potrebbe essere lui il grande protagonista della Fiorentina nonché uno dei giocatori da osservare con maggiore attenzione durante il match del Castellani. 

Diretta Empoli-Fiorentina: si gioca alle ore 18.00 la partita della trentacinquesima giornata di Serie A allo stadio Carlo Castellani che ospita il derby toscano, e si potrà seguire questa partita anche via radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89.3). Per gli incontri del pomeriggio di questa domenica 10 maggio 2015 per il sedicesimo turno del girone di ritorno, l'appuntamento sarà naturalmente con la storica trasmissione 'Tutto il calcio minuto per minuto', che offrirà aggiornamenti da tutti i campi e dunque anche sulla sfida fra i biancoazzurri di Sarri rivelazione del campionato e i viola di Montella che sono nel pieno della bagarre per l'Europa League. 

Si gioca alle ore 18 di oggi pomeriggio uno dei posticipi della trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, e che sarà diretta dall'arbitro Andrea Gervasoni della sezione di Mantova. Empoli-Fiorentina è un derby molto interessante tra due squadre che perseguono obiettivi diversi. L’Empoli, neopromosso in Serie A, aveva solo la salvezza come orizzonte possibile e realistico e ha ottenuto quando cercava senza troppi patemi, conoscendo qualche periodo buio ma nel complesso praticando un ottimo calcio e tenendosi sempre lontano dalle zone più calde della classifica; la Fiorentina andava a caccia del terzo posto dopo averlo sfiorato per due stagioni consecutive, ma nel corso dell’anno ha dovuto ridimensionare le proprie ambizioni e ora si dovrà accontentare semplicemente di una qualificazione in Europa League, a meno che non arrivi il trionfo nella stessa Europa League di quest’anno.

All’andata era finita 1-1: una bomba di sinistro di Juan Vargas era stata pareggiata dal colpo di testa di Lorenzo Tonelli, che è fiorentino di nascita (ma non ha mai giocato con la maglia viola). Sono 22 le partite complessive:16 di queste sono state giocate in Serie A, 6 in Coppa Italia. Derby recente visto che la prima partita tra Empoli e Fiorentina risale al 1985-1986; se andiamo a guardare soltanto i precedenti giocati al Castellani scopriamo che l’Empoli ne ha vinti tre, ultimo dei quali nel campionato 2007-2008 che ha però segnato la retrocessione degli azzurri. Sono invece due le vittorie della Fiorentina, netta quella del 1998-1999 (3-0) di misura quella del 2006-2007 (2-1).

Tra gli ex della sfida ricordiamo in particolare l’allenatore Alberto Malesani, che a Empoli è stato per un breve periodo mentre è stato molto amato dai tifosi della Fiorentina, Matias Vecino (in prestito dai viola) e l’australiano Joshua Brillante: arrivato alla Fiorentina la scorsa estate, il giovane centrocampista è stato titolare nella prima giornata di campionato ma poi non ha più trovato spazio. In prestito a Empoli, ha giocato appena 4 minuti (lo scorso 8 febbraio contro la Roma). 

I punti realizzati dall’Empoli al Castellani sono 25: 6 vittorie, 7 pareggi e 4 sconfitte. Per essere una squadra appena arrivata dalla Serie B, e che soprattutto non giocava nel massimo campionato da sei stagioni, l’Empoli si è comportato alla grande: la salvezza è stata ottenuta con largo anticipo, con il grande sigillo del 4-2 al Napoli che ha rappresentato la parte migliore del gioco della squadra, una capacità di creare calcio che soprattutto si deve agli interpreti (grande stagione per Tonelli e Rugani, Croce e Valdifiori) ma che è anche merito di Maurizio Sarri, allenatore che ha raggiunto la Serie A a 55 anin e che fino al 2011 era in Serie C. Ha dimostrato, Sarri, di aver poco da imparare da colleghi che sono in questa categoria da tempo ma hanno dimostrato molto meno: il suo Empoli ha giocato un calcio a tratti spettacolari, con le uniche pecche di non essere troppo freddo sotto porta e di calare molto nella parte finale delle partite.

Dettagli. Non è un dettaglio il fatto che la Fiorentina possa mancare per il terzo anno in fila il terzo posto: i viola ancora una volta partivano con la mezza idea di essere competitivi per lo scudetto ma, al di là degli infortuni (Giuseppe Rossi non ha ancora messo piede in campo in questa stagione, ed è solo la punta dell’iceberg) appare piuttosto chiaro che questa squadra non avesse nelle corde una corsa di testa. Il terzo posto però era possibile, soprattutto per il rallentamento delle concorrenti dirette; e invece anche la Fiorentina ha fallito, perdendo quattro partite consecutive ad aprile e allontanandosi in maniera definitiva dal terzo posto. L’ancora di salvataggio può essere l’Europa League: da quando ha raggiunto gli ottavi Vincenzo Montella ha fatto ampiamente capire che il reale obiettivo, vista la situazione, è il trionfo in Europa così da mettere un titolo in bacheca ed entrare nella Champions League del prossimo anno. Ci attende dunque una partita molto interessante; trattandosi di un derby sarà ancora più intensa di quanto la classifica non ci faccia sperare. E allora a noi non resta che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire al Castellani: la diretta di Empoli-Fiorentina, valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare…

La diretta tv di Empoli-Fiorentina è affidata a Sky Calcio 3 (numero 253) sui canali del satellite; a Premium Calcio 2 (numero 372) e Premium Calcio HD 2 (numero 382) su quelli del digitale terrestre; gli abbonati a entrambe le piattaforme avranno a disposizione anche la diretta streaming video attivando su PC, tablet e smartphone le applicazioni Sky Go e Premium Play. Ci sono poi i profili che le due squadre mettono a disposizione sui social network, in particolare su Facebook e Twitter: per l’Empoli abbiamo facebook.com/empolifcofficialpage e @EmpoliCalcio, per la Fiorentina ci sono le pagine facebook.com/ACFFiorentina e @acffiorentina.