BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Lazio-Inter (1-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 35 giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

Lazio

MARCHETTI 5,5: Mostra qualche incertezza di troppo e nella ripresa sbaglia completamente l’intervento su Icardi facendosi espellere.

BASTA 6: SI concentra maggiormente sulla fase difensiva e a parte qualche piccola sbavatura, nel complesso gioca una partita sufficiente.

CIANI 5,5: Fatica e non poco a reggere l’intera difesa biancoceleste per più di un’ora. Sul secondo gol si lascia infinocchiare insieme a i suoi compagni di reparto.

MAURICIO 5,5: La sua partita finisce dopo 24 minuti per un intervento su Palacio che gli costa l’espulsione.

RADU 6: Dopo l’inferiorità numerica si sacrifica come difensore centrale e se la cava discretamente, ma sbaglia anche lui in occasione della seconda rete di Hernanes.

BIGLIA 6: E’ autore di una buona partita nonostante giochi con una vigorosa fasciatura per un problema alla caviglia.

PAROLO 6,5: Si diletta con ottimi recuperi in fase difensiva ed è sempre pericoloso quando si porta in zona d’attacco. Gioca con intensità e determinazione, tenendo alta la concentrazione fino al fischio finale.

MAURI 6: E’ costretto a lasciare il posto in campo a Braafheid dopo 26 minuti.

DAL 26’ BRAAFHEID 5,5: Gioca con molte insicurezze e non sempre prende le decisioni migliori.

CANDREVA 7: Porta la Lazio in vantaggio dopo soli 7 minuti ed è autore di una partita magistrale. Si sacrifica nei momenti più difficili per la sua squadra ed esce stremato.

DAL 77’ KEITA: S.V.

FELIPE ANDERSON 6: E’ autore di un ottima prova nel primo tempo e fa ammattire la difesa nerazzurra con le sue giocate. Nel secondo tempo perde la bussola ed esce troppo dal gioco biancoceleste.

KLOSE 5: Nel primo tempo non si rende mai pericoloso e non si intende con i compagni. Nella ripresa ha l’occasione per portare i suoi in vantaggio, ma sbaglia clamorosamente tutto solo contro Handanovic.

DAL 63’ BERISHA 6,5: Ha il merito di parare il rigore ad Icardi mantenendo la Lazio in partita.

All.PIOLI 6: Le due espulsioni gli rendono il compito più difficile del previsto. La sua squadre regge bene per più di un’ora, sfiorando anche il gol, ma nel finale deve arrendersi all’assedio dei nerazzurri.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >