BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Genoa-Torino: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 35^ giornata)

Probabili formazioni Genoa Torino, tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI GENOA-TORINO: TUTTE LE NOTIZE (SERIE A 2014-2015, 35^ GIORNATA) - Probabili formazioni Genoa-Torino: alle ore 20:45 di domani sera si gioca allo stadio Luigi Ferraris la partita valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, posticipata in quanto il Torino ha giocato mercoledì la giornata scorsa. Un Torino che aspira ancora a qualificarsi in Europa League, ma la sconfitta interna contro l’Empoli ha complicato i piani della squadra che adesso deve puntare a vincere tutte le partite da qui alla fine della stagione e sperare in qualche passo falso della concorrenza. Il Genoa ha 2 punti in più e dunque speranze maggiori, ma allo stesso modo parte da dietro. Arbitra la partita il signor Daniele Orsato della sezione di Schio; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Genoa-Torino

QUI GENOA - Pesa sempre l’assenza di Diego Perotti, la cui stagione è terminata in anticipo quando l’argentino stava portando il suo rendimento ai massimi livelli. Insieme a lui sono in infermeria Ariaudo e Marchese, assenze certamente di minor peso ma comunque importanti perchè accorciano le rotazioni di Gian Piero Gasperini; che ritrova se non altro Burdisso in mezzo alla difesa (con Roncaglia e De Maio) e potrebbe schierare una squadra più accorta con un modulo che preveda un centrocampo a cinque. Nei fatti, si potrebbe comunque trattare di un 3-4-3: a fare da discriminante è la posizione di Bergdich e Iago Falque, che possono avanzare sui due lati del campo ad affiancare l’unica punta Niang (ancora una volta favorito su Borriello e Pavoletti) oppure giocare rispettivamente come quinto di centrocampo a sinistra e trequartista in appoggio a Niang, come collante tra mediana e attacco. Il modulo insomma può cambiare anche a partita in corsa; quel che sembra certo è che Edenilson tornerà in campo per giocare come esterno destro, e si rivede anche Tino Costa che dopo la positiva prova contro il Milan non è più stato proposto, ma domani potrebbe essere il regista della squadra con Bertolacci e Rincon che agiscono ai suoi lati. Se la gioca ovviamente anche Kucka, Lestienne torna utile in caso di tridente mentre meno possibilità le ha Diego Laxalt che ha giocato da titolare l’ultima partita.

QUI TORINO - La sconfitta di mercoledì è stata pesante in termini di classifica, soprattutto perchè il Torino arrivava da un buon periodo di forma e invece ora rischia di rimanere fuori dall’Europa League per un clamoroso infortunio del suo portiere Padelli. Ventura ovviamente cambia qualcosa rispetto alla formazione che ha giocato contro l’Empoli: in difesa per esempio potrebbe esserci Bovo, destinato a giocare all’Olimpico e invece finito in panchina per le buone condizioni di Maksimovic. Di sicuro tornerà titolare Bruno Peres che spinge in panchina Molinaro, con l’eclettico Darmian che si sposta nuovamente sulla corsia sinistra affiancando i centrocampisti; Alvaro Gonzalez allo stesso modo sembra favorito su Benassi e Basha, così come su Farnerud. El Kaddouri sul centrosinistra, ma i ballottaggi tra le mezzali sono sempre incerti e possono essere risolti all’ultimo, quindi non è da escludere che a rimanere fuori sia proprio il belga. In attacco l’ultima prova opaca di Josef Martinez dovrebbe aver convinto Ventura a schierare dal primo minuto Maxi Lopez, pienamente recuperato dall’attacco influenzale: l’argentino farà coppia con il confermato Quagliarella.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI GENOA-TORINO: TUTTE LE NOTIZIE (SERIE A 2014-2015, 35^ GIORNATA)