BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video / Udinese-Sampdoria (1-4): la doppietta di Soriano, i gol di Acquah, Di Natale su rigore e Duncan (domenica 10 maggio 2015, Serie A 35^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

VIDEO UDINESE-SAMPDORIA (1-4): IL GOL DI DUNCAN - La Sampdoria chiude il conto all'89' minuto. Assist di Muriel che pesca il varco centrale nella difesa dell'Udinese e serve lo scatto di Joseph Duncan: il centrocampista ghanese mantiene la freddezza davanti al portiere Karnezis e segna di sinistro. Primo gol in Serie A per lui, Udinese-Sampdoria finisce 1-4. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI UDINESE-SAMPDORIA: IL GOL DI DUNCAN CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI UDINESE-SAMPDORIA (dalle ore 15)

VIDEO UDINESE-SAMPDORIA (1-4): IL GOL DI DI NATALE SU RIGORE - All'87 minuto la formazione friulana realizza il gol dell'onore. Di Natale si conquista un calcio di rigore dopo il fallo ai suoi danni del portiere Viviano, che aveva respinto la prima conclusione dell'attaccante atterrandolo però l'attimo successivo, di modo da impedirgli il tap-in in rete. Dagli undici metri si presenta lo stesso Antonio Di Natale che non sbaglia: destro rasoterra alla destra di Viviano che intuisce ma non ci arriva. Gol numero 14 in questo campionato e 207 in Serie A per Di Natale, che ha trasformato il primo penalty concesso all'Udinese nel torneo 2014-2015. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI UDINESE-SAMPDORIA: IL GOL DI DI NATALE SU RIGORE

VIDEO UDINESE-SAMPDORIA (1-4): IL GOL DI ACQUAH - La Sampdoria dilaga al Friuli: l’Udinese si sbilancia tantissimo per provare a rimediare ai due gol di svantaggio e finisce per subire il terzo, con i blucerchiati che chiudono definitivamente la partita e tornano alla vittoria, importante per continuare a tenere la sesta posizione in classifica. E’ un’azione solitaria: Afriye Acquah recupera palla a metacampo e deve soltanto correre da solo, senza opposizione, per presentarsi davanti a Karnezis e fulminarlo con il piede destro. Primo gol di Acquah con la maglia della Sampdoria, dove è arrivato lo scorso gennaio dal Parma (via Hoffenheim, che ne detiene il cartellino). CLICCA QUI PER IL VIDEO DI UDINESE-SAMPDORIA: IL GOL DI ACQUAH

VIDEO UDINESE-SAMPDORIA (1-4): IL SECONDO GOL DI SORIANO - Al 62' minuto di gioco la Sampdoria trova il gol del raddoppio allo stadio Friuli. Calcio d'angolo dalla bandierina di sinistra, cross in mezzo all'area dove Silvestre colpisce sporco, subentra il giovane Luka Djordjevic che riesce a liberarsi e crossare sull'uscita del portiere Karnezis: palla che schizza verso Roberto Soriano il quale appoggia in rete di sinistro. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI UDINESE-SAMPDORIA: IL SECONDO GOL DI SORIANO

VIDEO UDINESE-SAMPDORIA (1-4): IL GOL DI SORIANO - Sampdoria in vantaggio al 25’ minuto di gioco: il gol porta la firma di Roberto Soriano. Grande merito però va a Wszolek, che quest’anno non ha trovato molto spazio ma qui risulta decisivo: il polacco salta secco Guilherme sulla corsia destra e mette al centro dell’area un pallone basso sul quale Roberto Soriano si avventa mettendolo in porta con il sinistro, non lasciando scampo a Karnezis. Sampdoria che rafforza la propria candidatura per la qualificazione in Europa League. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI UDINESE-SAMPDORIA: IL GOL DI SORIANO

VIDEO UDINESE-SAMPDORIA: ASPETTANDO I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI DOMENICA 10 MAGGIO 2015, 35^ GIORNATA) - Udinese-Sampdoria va in scena oggi pomeriggio alle ore 15 allo stadio Friuli; è valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Una bella partita tra due squadre che hanno obiettivi diversi; se l’Udinese punta soltanto a chiudere al meglio il suo campionato, con una salvezza già ampiamente raggiunta, la Sampdoria crede ancora nella qualificazione in Europa League pur se deve fare i conti con un importante calo nei risultati che potrebbe essere decisivo in negativo. Nella sfida di andata le due squadre si erano date battaglia per novanta minuti; ne era venuto fuori un 2-2 che aveva fatto salire le quotazioni dell’Udinese e allo stesso tempo aveva preservato l’imbattibilità interna della Sampdoria (mantenuta fino allo scorso sabato). Ad aprire le danze era stata proprio la formazione blucerchiata con un gol di Pedro Obiang; la reazione dell’Udinese era stata straordinaria e nel giro di 3 minuti, ancora nel primo tempo, erano arrivati i gol di Alexandre Geijo (al primo e unico gol con la maglia dei friulani) e Danilo, che avevano ribaltato il risultato. Ma la Sampdoria a Marassi (e non solo) è dura da battere; al quarto d’ora della ripresa Manolo Gabbiadini aveva trovato il gol della definitiva parità. Anche la partita del Friuli ci regalerà questo spettacolo? Come andrà a finire Udinese-Sampdoria oggi pomeriggio? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 15. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI UDINESE-SAMPDORIA: LA PARTITA DI ANDATA


  PAG. SUCC. >