BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTERNAZIONALI D'ITALIA 2015/ Roma: info streaming video e diretta tv. Completato il quadro dei quarti maschili: Djokovic ok (Tennis, 13 maggio 2015)

Internazionali d'Italia 2015, info streaming video e diretta tv: oggi al Foro Italico di Roma sono in programma le partite degli ottavi di finale. Fabio Fognini sfida Tomas Berdych

Fabio Fognini, 27 anni (dall'account ufficiale facebook.com/Internazionali-BNL-dItalia) Fabio Fognini, 27 anni (dall'account ufficiale facebook.com/Internazionali-BNL-dItalia)

Abbiamo il quadro completo dei quarti di finale maschili, che si giocheranno domani al Foro Italico di Roma. Novak Djokovic ha dovuto cedere il primo set a Thomaz Bellucci, ma poi lo ha superato rapidamente dimostrando che forse il polso (per il quale ha saltato Madrid) non sta ancora benissimo ma non gli dà problemi insormontabili. E' finita 5-7 6-2 6-3: adesso per il numero 1 del mondo il prossimo ostacolo è Kei Nishikori, che gli evoca brutti ricordi avendolo sconfitto nella semifinale degli Us Open, e che ha concesso 7 game a Viktor Troicki (6-4 6-3). Dunque ecco il tabellone completo dei quarti di finale: Djokovic-Nishikori, Goffin-Ferrer, Wawrinka-Nadal, Berdych-Federer. Ora il campo centrale degli Internazionali d'Italia ospita Irina Camelia Begu-Victoria Azarenka, ultimo ottavo femminile; chi vince trova Maria Sharapova. 

Anche l'ultimo italiano è fuori dal torneo di Roma. Fabio Fognini ha perso, dopo due ore e 34 minuti, dal numero 5 del mondo Tomas Berdych: è finita 3-6 6-3 6-7, con tie break chiuso per 7 punti a 2. Un gran peccato: Fognini ha giocato un ottimo match e il pubblico del Pietrangeli, al Foro Italico, lo ha capito tributandogli un grande applauso. Dopo aver ripreso la partita per i capelli (nel secondo set era sotto di un break), Fabio ha fatto incontro pari nel terzo e decisivo set ed è arrivato al tie break; qui però si è trovato immediatamente sotto per 5-2, avrebbe potuto recuperare quando un dritto lungolinea di Berdych è parso finire lungo ma il giudice di sedia ha invece tenuto la mano bassa, segnalando il tocco su un pezzo di riga. Quattro match point consecutivi: Berdych ha chiuso al primo, con un rovescio di Fabio terminato lungo. Fognini esce a testa alta: forse l'unico italiano a farlo in questi Internazionali d'Italia, visto che già al secondo turno i suoi connazionali erano tutti fuori. Una spedizione sciagurata: si salvano Matteo Donati e Karin Knapp, almeno finchè non è crollata innanzitutto mentalmente contro Petra Kvitova. La ceca, a proposito, ha distrutto Jelena Jankovic guadagnandosi il quarto contro Carla Suarez Navarro; a sfidare Christina McHale sarà invece Daria Gavrilova, per una parte alta del tabellone femminile che è aperta a qualunque soluzione. Per quanto riguarda Berdych, il suo torneo prosegue con il quarto contro Roger Federer: lo svizzero non ha avuto problemi contro Kevin Anderson e nei precedenti guida 13-6, avendo anche vinto gli ultimi due incroci (uno quest'anno, nei quarti di Indian Wells). In campo ora Kei Nishikori che sfida il serbo Viktor Troicki; per completare il tabellone dei quarti maschili manca Novak Djokovic che se la vedrà con il brasiliano Thomaz Bellucci, mentre nel torneo femminile Victoria Azarenka gioca contro Irina-Camelia Begu, la vincente guadagna il quarto contro la numero 3 del mondo Maria Sharapova. 

È arrivato il momento di Fabio Fognini. L'unico italiano rimasto nel torneo di Roma scende in campo sul Pietrangeli per affrontare il suo ottavo di finale contro Tomas Berdych, con cui è in vantaggio 2-1 nei precedenti. Avversario potenziale nei quarti sarà uno tra Roger Federer e Kevin Anderson (che stanno giocando ora sul centrale, match appena iniziato). Ai quarti è volato Stan Wawrinka che ha battuto in due set Dominic Thiem; avanza anche Maria Sharapova (6-3 6-3 alla Jovanovski) che ora aspetta una tra Victoria Azarenka (sarebbe un grande match) e Irina-Camelia Begu. Ancora in corso Timea Bacsinszky-Daria Gavrilova: la russa ha vinto il primo set per 6-4. Iniziata Jelena Jankovic-Petra Kvitova: la ceca ieri sera si è salvata in maniera incredibile, rimontando nostro malgrado da 2-5 nel terzo set contro Karin Knapp per poi vincere al tie break. 

Purtroppo a Roma è giornata di ritiri. Dopo il forfait di Andy Murray, il torneo del Foro Italico perde anche la testa di serie numero 1 del tabellone, e campionessa in carica: Serena Williams si ritira a causa di un infortunio. "Non è stata una decisione facile" ha detto in conferenza stampa la leader del ranking WTA. Ai quarti di finale accede così la giovane Christina McHale, ed è un grande peccato per Sara Errani che, avesse battuto la ventitreenne del New Jersey, si ritroverebbe oggi non solo ai quarti ma anche con un tabellone spalancato per la semifinale, visto che la sua avversaria sarebbe stata una tra Timea Bacsinszky e Daria Gavrilova. Ora la grande occasione è per una di queste tre, ma per andare in finale bisognerà fare i conti con Maria Sharapova - 6-3 2-2 in questo momento contro la Jovanovski - o Victoria Azarenka che sfida più tardi la rumena Irina-Camelia Begu.

Brutte notizie nel tabellone maschile, dove Andy Murray ha annunciato nel corso di una conferenza stampa il ritiro a cauas della stanchezza. "Ieri stavo bene, oggi sono esausto" ha confessato il tennista britannico che avrebbe dovuto giocare contro il belga David Goffin nel terzo turno. Goffin che invece sfrutta il walkover e avanza ai quarti, dove aspetta uno tra Guillermo Garcia-Lopez e David Ferrer che si sfidano oggi nel derby spagnolo. Ai quarti ci va anche Simona Halep: vittoria netta per la rumena numero 2 del mondo, 6-4 6-1 contro Venus Williams e ora derby contro Alexandra Dulgheru. Attenzione: se Irina-Camelia Begu batterà la Azarenka avremo addirittura tre rumene ai quarti di Roma. Ha vinto invece Carla Suarez Navarro: 6-7 7-5 7-6 in tre ore e quattro minuti per Eugenie Bouchard, che sul 5-4 ha servito per il match ma si è fatta rimontare e vive così un'altra giornata storta in una stagione iniziata non benissimo. 

È Rafa Nadal il primo giocatore a qualificarsi ai quarti di finale di Roma. Lo spagnolo prosegue nel suo buon momento battendo John Isner, sempre pericoloso per via del suo grande servizio, con un doppio 6-4. Per Rafa la possibilità di centrare un’altra finale dopo quella di Madrid e provare la rimonta nel ranking ATP che al momento lo vede al numero 4; il suo quarto sarà contro uno tra Stan Wawrinka e Dominic Thiem, avversari che sulla terra rossa può certamente superare. In campo femminile grande vittoria di Alexandra Dulgheru, che conferma lo straripante periodo del tennis rumeno (almeno quello in gonnella): battuta Ekaterina Makarova, testa di serie numero 8, con un perentorio 6-4 6-3 e quarto di finale nel quale potrebbe esserci un clamoroso derby, visto che Simona Halep è avanti di un set e due break contro Venus Willams. Sul centrale è scesa in campo Maria Sharapova, che sfida la serba Bojana Jovanovski in ripresa dopo un periodo non certo brillante; ha sforato le due ore e mezza la sfida tra Eugenie Bouchard e Carla Suarez Navarro, con la spagnola che si è trovata sotto 3-5 e servizio alla canadese nel terzo e decisivo parziale ma ha ottenuto il break e ora può impattare. 

Una nuova giornata di grande tennis, quella dedicata agli ottavi del torneo di Roma al Foro Italico, è cominciata proprio in questi minuti. Alle ore 11.00 infatti sul Grandstand è iniziata la partita Bouchard-Suarez Navarro, mentre sul Pietrangeli altro appuntamento femminile con Makarova-Dulgheru. Che lo spettacolo abbia inizio!

Siamo arrivati agli ottavi di finale del torneo di tennis che si gioca a Roma, nella splendida cornice del Foro Italico. La terra rossa finora non ha detto bene all’Italia: nei primi due turni si è verificata una vera e propria ecatombe e l’unico giocatore a raggiungere gli ottavi è stato Fabio Fognini, che tiene alto il tricolore ma oggi, dopo aver sconfitto Dimitrov con un perentorio 6-0 nel terzo set, se la deve vedere contro il ceco Tomas Berdych, che è numero 7 del mondo ed è un giocatore solido e che, pur senza il killer instinct dei grandi campioni e su una superficie che non è la sua preferita, rimane una vera insidia.

I precedenti però dicono 2-1 Fognini e siamo anche 2-0 sulla terra: l’ultimo incrocio però risale al 2013, sulla terra rossa di Montecarlo, e Fabio che in quel torneo aveva vissuto una grande settimana si era imposto 6-4 6-2. Ovviamente al di là del match di Fognini la giornata è ricca di temi di interesse: intanto perchè in campo ci sono tutti i big, dai due numeri 1 al mondo e campioni in carica Novak Djokovic (contro Thomaz Bellucci) e Serena Williams (contro Christina McHale, che purtroppo ha eliminato la nostra Sara Errani) e poi perchè vedremo all’opera Rafa Nadal e Andy Murray, Kei Nishikori e Stan Wawrinka (match da non perdere contro l’austriaco Dominic Thiem), e ancora Petra Kvitova (che ha battuto la nostra Karin Knapp) e una straordinaria Venus Williams-Simona Halep, Genie Bouchard-Carla Suarez Navarro che promette scintille, Maria Sharapova che deve scrollarsi di dosso un brutto inizio di 2015 (al di là della vittoria a Sydney e della finale agli Australian Open).

Andiamo allora a vedere quali sono le modalità per seguire i match di giornata, che sono poi le stesse del precedente appuntamento di tennis: per il torneo maschile dovete andare su Sky Sport 2 e Sky Sport 3, i canali che vi accompageranno sino alla finale di domenica, disponibili anche in alta definizione e in diretta streaming video attivando l’applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone. Studio pre e post partita con Dalila Setti alla conduzione, Elena Pero che come al solito guida la squadra di telecronisti che si compone di Luca Boschetto, Pietro Nicolodi, Geri De Rosa e Federico Zancan con il commento tecnico di Paolo Bertolucci, Claudio Mezzadri, Raffaella Reggi, Laura Golarsa e Laura Garrone. Sui social network trovate le pagine ufficiali facebook.com/ATPWorldTour e Twitter @ATPWorldTour.

Le dirette del torneo femminile sono invece sulla web-tv tematica SuperTennis (numero 64 del digitale terrestre, numero 224 del pacchetto Sky) anche qui con possibilità di diretta streaming video sul sito www.supertennis.tv. I profili sui social network sono facebook.com/WTA e, su Twitter, ; se volete invece consultare il sito ufficiale del torneo dovete andare su www.internazionalibnlditalia-com, con riferimenti social su facebook.com/internazionali-BNL-dItalia e @InteBNLdItalia. (Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.