BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Fiorentina-Siviglia: orario tv, quote. I ballottaggi (Europa League 2014-2015, 14 Maggio)

Probabili formazioni Fiorentina-Siviglia: orario tv, quote, le ultime novità sulla partita di Europa League in programma giovedì 14 maggio 2015, valida per la semifinale di ritorno

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Pochi dubbi per Montella riguardo gli undici che scenderanno in campo dall'inizio nella semifinale di ritorno di Europa League. Il dubbio più grosso riguarda l'attacco: giocherà Joaquin oppure Josip Ilicic? Lo spagnolo è partito titolare a Siviglia ed è rimasto a risposo nell'ultima sfida di campionato contro l'Empoli, sarà quindi più fresco rispetto ad Ilicic che però è apparso in gran forma di recente, avendo realizzato ben 5 gol nelle ultime 3 giornate. A centrocampo un ballottaggio è tra Pizarro e Badelj con il cileno favorito, mentre in difesa sembra tutto deciso con Basanta in seconda fila rispetto a Savic. Ballottaggi nel Siviglia: Aleix Vidal dovrebbe essere riportato sulla linea dei trequartisti, se invece dovesse partire di nuovo come terzino Coke tornerebbe in panchina con l'inserimento di Reyes nella batteria offensiva. Reyes potrebbe anche agire da trequartista centrale al posto di Iborra.

Probabili formazioni Fiorentina-Siviglia: qualche giocatore annunciato come partente dalla panchina potrebbe scombinare gli equilibri del match subentrando a gara in corso. Nella Fiorentina un serio candidato al ruolo di jolly è Josip Ilicic, sempre che Montella non decida di schierarlo titolare: lo sloveno è apparso in ottima forma nelle ultime settimane e potrebbe con i suoi colpi alimentare le speranze viola. Anche Federico Bernardeschi potrebbe aiutare ad aprire maggiormente la difesa del Siviglia, pur non avendo molta esperienza internazionale. Di contro la formazione andalusa ha già mostrato di poter contare su un jolly perfetto come Kevin Gameiro: una settimana fa l'attaccante francese ha segnato il punto del 3-0 al primo pallone toccato, dopo essere subentrato a Carlos Bacca. Anche nel ritorno del Franchi sarà una risorsa in più per mister Unai Emery.

Probabili formazioni Fiorentina-Siviglia: non ci sono giocatori diffidati nelle probabili formazioni della partita. Da questa stagione sportiva la UEFA ha modificato la regola sui cartellini nelle proprie competizioni: come prima si azzerano nelle semifinali ma per raggiungere la diffida ce ne vogliono due gialli anziché uno. Questo significa che l'unico modo per saltare la finale è rimediare un cartellino rosso nella semifinale di ritorno. 

Pochi dubbi per Montella riguardo gli undici che scenderanno in campo dall'inizio nella semifinale di ritorno di Europa League. Il dubbio più grosso riguarda l'attacco: giocherà Joaquin oppure Josip Ilicic? Lo spagnolo è partito titolare a Siviglia ed è rimasto a risposo nell'ultima sfida di campionato contro l'Empoli, sarà quindi più fresco rispetto ad Ilicic che però è apparso in gran forma di recente, avendo realizzato ben 5 gol nelle ultime 3 giornate. A centrocampo un ballottaggio è tra Pizarro e Badelj con il cileno favorito, mentre in difesa sembra tutto deciso con Basanta in seconda fila rispetto a Savic. Ballottaggi nel Siviglia: Aleix Vidal dovrebbe essere riportato sulla linea dei trequartisti, se invece dovesse partire di nuovo come terzino Coke tornerebbe in panchina con l'inserimento di Reyes nella batteria offensiva. Reyes potrebbe anche agire da trequartista centrale al posto di Iborra.

La formazione allenata da Vincenzo Montella deve fare a meno di due difensori e due attaccanti. Si tratta di Micah Richards e Juan Vargas, infortunati rispettivamente al bicipite femorale e all'adduttore. Per quanto riguarda le punte mancanti sono invece il solito Giuseppe Rossi, ancora sulla via del recupero dopo l'operazione al ginocchio, e il senegalese Khouma El Babacar che ha terminato anzitempo la stagione (anche lui per un infortunio ad un ginocchio). Nel Siviglia invece gli assenti saranno il difensore argentino Daniel Pareja (ginocchio), il centrocampista camerunese Stephane M'Bia uscito dolorante dalla partita d'andata (botta al capo) ed il portiere Beto, alle prese con un problema ad una spalla

Giovedì 14 maggio 2015 è in programma la semifinale di ritorno di Europa League tra la Fiorentina e gli spagnoli del Siviglia. La partita si terrà allo stadio Artemio Franchi di Firenze alle ore 21:05: Fiorentina-Siviglia avrà come arbitro lo sloveno Damir Skomina, assistito dai guardalinee Jure Praprotnik e Robert Vukan, dal quarto uomo Andraz Kovacic e dai giudici di porta Matej Jug e Slavko Vincic. Mission impossible o quasi per la Fiorentina che deve rimontare i tre gol incassati nella sfida di andata, quando per il Siviglia sono andati a segno Aleix Vidal con una doppietta ed il francese Kevin Gameiro. Di seguito le probabili formazioni di Fiorentina-Siviglia e le informazioni per seguire il match in tv.

La semifinale di ritorno di Europa League tra Fiorentina e Siviglia sarà trasmessa in tv da Sport Mediaset sui canali Premium Calcio 1 (il numero 371) e Premium Calcio HD 2 (numero 382). Gli abbonati potranno seguire il match anche mediante l'applicazione Premium Play, disponibile per pc tablet e smartphone. 

Il pronostico di Fiorentina-Siviglia tracciato dalle quote SNAI. I viola sono favoriti per la vittoria nella sfida di ritorno (che non significa automaticamente passaggio del turno) con la quota di 2,25, leggermente più alte le valutazioni per il pareggio nei 90' regolamentari (3,50) e per il successo del Siviglia all'Artemio Franchi (3,10). Under quotato 2,10, Over 1,67, Goal 1,60 e NoGoal 2,25.

Modulo 4-3-3 per la Fiorentina di Vincenzo Montella. Davanti al portiere Neto i difensori saranno da destra a sinistra Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Savic e Marcos Alonso. Il trio di centrocampo sarà formato da Borja Valero, Pizarro e Matias Fernandez, mentre in attacco dovrebbero partire titolari Joaquin, Mario Gomez e Salah.

Il Siviglia dovrebbe rispondere con il modulo 4-2-3-1 utilizzato anche nella sfida di una settimana fa al Ramon Sanchez Pizjuan. In porta ancora Rico viste le non perfette condizioni di Beto, che altrimenti sarebbe il titolare. In difesa i terzini saranno Coke e Tremoulinas, i centrali invece Carriço e Kolodziejczak. In mezzo al campo Banega e il polacco Krychowiak, sulla fascia destra Aleix Vidal dovrebbe tornare esterno alto (all'andata ha giocato terzino) con Vitolo dall'altra parte e Iborra trequartista centrale. L'unica punta di riferimento sarà il colombiano Bacca.