BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Classifica Giro d'Italia 2015 / Alberto Contador sempre maglia rosa (settima tappa, oggi 15 maggio)

Classifica Giro d'Italia 2015: la maglia rosa e le altre graduatorie in vista della settima tappa Grosseto-Fiuggi di oggi (15 maggio). Alberto Contador leader ma la caduta di ieri...

Alberto Contador festeggia la maglia rosa mercoledì (da Facebook Giro d'Italia) Alberto Contador festeggia la maglia rosa mercoledì (da Facebook Giro d'Italia)

CLASSIFICA GIRO D'ITALIA 2015: LA MAGLIA ROSA E LE ALTRE GRADUATORIE (SETTIMA TAPPA GROSSETO-FIUGGI, 264 KM) – Alberto Contador si conferma maglia rosa anche al termine della settima tappa del Giro d'Italia 2015, che ha visto la vittoria di Diego Ulissi sul traguardo di Fiuggi (clicca qui per cronaca e ordine d'arrivo). Un sorriso dunque per lo spagnolo che stamattina era ancora in dubbio per i postumi della caduta di ieri: invece oggi tutto è andato liscio e per il capitano della Tinkoff-Saxo è il terzo giorno in maglia rosa, con margini inalterati sui grandi rivali Fabio Aru e Richie Porte. Un'annotazione sulla classifica a punti: grazie ai piazzamenti ai due traguardi volanti, Elia Viviani ha soffiato il primato e la maglia rossa al tedesco André Greipel. CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA GENERALE DEL GIRO D'ITALIA 2015

CLASSIFICA GIRO D'ITALIA 2015: LA MAGLIA ROSA E LE ALTRE GRADUATORIE (SETTIMA TAPPA GROSSETO-FIUGGI, 264 KM) – Alberto Contador è ancora la maglia rosa al termine della sesta tappa del Giro d'Italia 2015, ma c'è ansia per le condizioni del corridore spagnolo che è caduto proprio sul rettilineo d'arrivo di Castiglione della Pescaia. Dunque in attesa della partenza della settima tappa Grosseto-Fiuggi che ci terrà compagnia oggi, tutti bramano di capire se Contador potrà essere ancora grande protagonista di questa corsa in una sfida a tre con Fabio Aru e Richie Porte, staccati rispettivamente di due e venti secondi dal leader della classifica generale. Naturalmente nella peggiore delle ipotesi per lo spagnolo sarebbe il giovane sardo della Astana il nuovo leader e spetterebbe a lui il simbolo del primato, anche se ci auguriamo naturalmente che questi tre campioni possano continuare ad emozionarci. Ricordando che il quarto teorico big, cioè il colombiano Rigoberto Uran, è solo dodicesimo a 1'22” da Contador, passiamo a dare uno sguardo anche alle altre classifiche della Corsa Rosa. La vittoria di ieri è valsa ad André Greipel il sorpasso su Elia Viviani in testa alla classifica a punti, dunque oggi vedremo la maglia rossa indossata dal velocista tedesco della Lotto-Soudal. Essendo invece una tappa pianeggiante non ci sono state novità nelle altre due graduatorie: la maglia azzurra di leader della classifica dei Gran Premi della Montagna è sempre sulle spalle di Jan Polanc, lo sloveno della Lampre-Merida che ha vinto la tappa dell'Abetone, mentre la maglia bianca di miglior giovane è naturalmente sulle spalle di Fabio Aru. CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE DEL GIRO D'ITALIA 2015: LA MAGLIA ROSA E LE ALTRE GRADUATORIE