BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Sampdoria-Lazio: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 36^ giornata)

Probabili formazioni Sampdoria-Lazio (Serie A): le notizie su moduli e titolari alla vigilia della partita della trentaseiesima giornata fra le squadre di Mihajlovic e Pioli (16 maggio)

Sinisa Mihajlovic, il grande ex (Infophoto) Sinisa Mihajlovic, il grande ex (Infophoto)

Alle ore 20.45 di sabato si gioca la partita valida per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A. Allo stadio Luigi Ferraris di Marassi a Genova infatti si gioca Sampdoria-Lazio, che sarà diretta dall'arbitro Mazzoleni: all'andata all'Olimpico finì con una perentoria vittoria dei biancocelesti per 3-0, risultato che ora la squadra di Stefano Pioli deve bissare nell'appassionante volata per il secondo posto che varrà l'accesso diretto alla prossima edizione della Champions League, ma in cui deve anche guardarsi alle spalle per proteggere il terzo posto e senza dimenticare la finale di Coppa Italia. Momento dunque delicatissimo per la Lazio, di cui proverà ad approfittare la Sampdoria del grande ex Sinisa Mihajlovic, che a sua volta è in piena corsa per un posto nella prossima Europa League e vorrà dunque ottenere un bel risultato per fare un grande passo avanti verso questo obiettivo. La cosa certa è che sarà una partita da non perdere. Andiamo allora a vedere tutte le notizie sulle probabili formazioni di Sampdoria-Lazio alla vigilia della partita.

Mihajlovic dovrebbe proporre il modulo 4-3-1-2, anche per sfruttare nel migliore dei modi i suoi scatenati centrocampisti che sono risultati decisivi domenica per la larga vittoria sul campo dell'Udinese. Riflettori puntati dunque in particolare su Soriano, che ricoprirà il ruolo di trequartista alle spalle delle punte che saranno Muriel ed Eto'o, mentre Okaka appare destinato alla panchina. Detto di Soriano, a centrocampo al fianco di capitan Palombo ci saranno le mezzali Acquah e Duncan, entrambi in gol allo stadio Friuli. Se dunque a centrocampo e in attacco nulla dovrebbe cambiare, previste novità in difesa: davanti al portiere Viviano agiranno infatti De Silvestri come terzino destro, Romagnoli e Munoz a formare la coppia centrale e Regini a sinistra.

In casa biancoceleste non cambia il modulo (4-2-3-1) ma cambiano alcuni interpreti rispetto alla dolorosa sconfitta di domenica scorsa contro l'Inter, in particolare dove tra rientri e squalifiche sono molte le novità. Quella più bella è senz'altro il recupero di De Vrij, che metterà minuti nelle gambe in vista della finale di Coppa Italia che si giocherà mercoledì. Al suo fianco Ciani, mentre Mauricio è squalificato come Marchetti, per cui in porta giocherà Berisha. I due terzini invece saranno come solito Basta a destra e Radu a sinistra. A centrocampo i due mediani saranno Parolo e Cataldi, entrambi ottimi protagonisti della stagione laziale, poi arriviamo sulla trequarti dove agiranno gli esterni Candreva e Felipe Anderson oltre a capitan Mauri in posizione più centrale, tutti alle spalle di Klose che sarà la punta centrale. Almeno dalla cintola in su è la formazione base, per cercare l'obiettivo del secondo posto.