BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Sassuolo-Milan: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 36^ giornata)

Probabili formazioni Sassuolo Milan, tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita del Mapei Stadium, valida per la 36^ giornata del campionato di Serie A

Foto Infophoto Foto Infophoto

Si gioca alle ore 12:30 di oggi pomeriggio la partita valida per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Il Sassuolo ha già ottenuto la salvezza con anticipo e adesso vuole proseguire la sua tradizione favorevole contro il Milan (due vittorie in quattro partite); Milan che non ha più pretese, perchè l’Europa League è un traguardo diventato irraggiungibile. Arbitra la partita il signor Marco Guida della sezione di Torre Annunziata; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Sassuolo-Milan.

Il Sassuolo ha ancora qualche giocatore infortunato; Terranova e Antei, così come Gazzola. Ma almeno ha recuperato Vrsaljko, e il terzino croato dovrebbe andare a giocare regolarmente in difesa; Peluso è dunque libero di spostarsi nel suo ruolo naturale di terzino sinistro, mentre in mezzo si ricompone la coppia formata da Cannavaro (che rientra dalla squalifica) e Acerbi. In mezzo al campo ha recuperato Magnanelli, ma Di Francesco dovrebbe comunque dare fiducia a Biondini sul centrodestra; il capitano non è al meglio e partirà dalla panchina, dunque sarà Missiroli ad agire al centro della linea con Taider che va a giocare da mezzala sinistra. Possibile turnover in attacco; per il momento il tridente titolare dovrebbe andare in campo, ma non è escluso che Floccari o Floro Flores possano iniziare la partita, pur se Zaza e Nicola Sansone hanno segnato all’andata e c’è sempre la speranza che si ripetano.

Nonostante la brillante vittoria contro la Roma, il Milan è sempre più lontano dall’Europa; Inzaghi manda comunque in campo la formazione migliore a sua disposizione, al netto delle assenze (Menez è ancora squalificato, Montolivo e De Sciglio hanno terminato in anticipo la loro stagione, fuori anche Cerci e non recupera Rami). Si rivede El Shaarawy, che ha lavorato in gruppo: dovrebbe essere portato in panchina e magari il suo allenatore gli concederà qualche minuto nel secondo tempo. Titolare sarà invece con tutta probabilità Alex, anche lui al rientro; Bonera si gioca il posto con Antonelli e Bocchetti per il ruolo di terzino sinistro, dall’altra parte ci sarà Abate. A centrocampo confermato Van Ginkel che ha trovato il gol lo scorso sabato, dentro anche Poli mentre come sempre sarà Nigel de Jong a giostrare da perno davanti alla difesa. Qualche dubbio sul tridente offensivo: Honda sta bene e dovrebbe essere confermato, dall’altra parte l’unica soluzione possibile è quella di Bonaventura mentre per giocare da punta centrale il favorito è Destro, anche se Pazzini vuole convincere Inzaghi di essere pronto per partire dal primo minuto e risultare decisivo.