BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ROBERTO BAGGIO/ Video: 11 anni fa l'ultima partita del Divin Codino!

Roberto Baggio, 11 anni fa il suo addio al calcio: sono passati 11 anni dal quel 16 maggio del 2004 in cui il Divin Codino lasciò definitivamente il calcio giocato.

Roberto Baggio (infophoto)Roberto Baggio (infophoto)

Il 16 maggio del 2004 il mondo del calcio e in particolare quello italiano, persero uno dei suoi più grandi artisti, ovvero Roberto Baggio, che in un Milan-Brescia giocò la sua ultima partita. Il Divin Codino ha segnato un'epoca, uno dei pochi campioni ammirati ed amati da tutti i tifosi italiani e non solo visto che all'estero hanno spesso tributato grandi apprezzamenti al giocatore nato a Caldogno nel 1967. Carriera travagliata da tanti infortuni e da disguidi tattici con diversi allenatori, da Lippi a Sacchi, ma sempre con la professionalità e la classe che lo ha contraddistinto in tutte la sua carriera. Uno dei pochi giocatori italiani ad aver ricevuto il grande riconoscimento del Pallone d'Oro nel 1993, eppure la sua carriera è stata avara di trofei, per lui 2 Scudetti, 1 Coppa Italia e 1 Coppa Uefa, di certo ben poco rispetto la sua grande classe. Ha girato praticamente tutta l'Italia giocando sia nei grandi club, Juventus, Milan e Inter, sia nei club di medio livello come Bologna, Brescia, riuscendo ad ottenere diverse salvezze. Lasciò il calcio a San Siro, nello stadio che lo ha visto esultare con le maglie di Milan e Inter, con l'abbraccio finale a Paolo Maldini, un'altra leggenda vivente del calcio italiano. Roberto Baggio, un campione senza tempo ancora oggi rimpianto da tutto il calcio italiano e mondiale.