BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Atalanta-Genoa (1-4): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 36a giornata)

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Genoa

Ottima prestazione con numerosi interventi miracolosi, nonostante dal dischetto si lasci spiazzare da Pinilla.

E' sempre attento e concentrato in difesa, recuperando molti palloni preziosi e sbagliando pochissimo.

Nel primo tempo è l'autore di una sciocchezza clamorosa che permette all'Atalanta di portarsi in vantaggio. Nella ripresa si rifà con una grande presatazione in difesa.

A parte qualche lapsus dove la sua attenzione crolla vertiginosamente gioca una buona partita.

Gioca un ottima partita sia nella fase difensiva che in quella offensiva. Vince molti contrasti in mezzo al campo e non sbaglia praticamente mai un passaggio per i compagni.

E' autore dello splendido assist con cui permette a Pavoletti battere Sportiello e dello splendido gol con cui porta avanti il Genoa. In mezzo al campo è di un altro livello rispetto agli avversari. Trova i compagni con i suoi passaggi con estrema facilità ed è sempre pericoloso quando si porta a: ridosso dell'area. Migliore in campo.

Prestazione sufficiente. Svolge il suo compitino senza prendersi mai grossi rischi.

Sfreccia sulla sua fascia per tutti i 90 minuti ed è davvero incontenibile per gli avversari. 

Gioca una discreta gara, alternando buone giocate ad altrettanti errori.

Prestazione sufficiente. Entra e dà una mano alla squadra in entrambe le fasi.

Con due gioielli mette la parola fine alla partita e regala alla sua squadra una vittoria importantissima per la qualificazione in Europa League. Gioca una partita perfetta e riesce a trovarsi a memoria con i compagni di reparto.

Segna il gol del pareggio e regala l'assist per Iago Falque in occasione del quarto gol. Gioca per lui e per la squadra e non fa rimpiangere l'assenza di Niang.

All.GASPERINI 7: La sua squadra gioca bene e per certi tratti dà lezioni di calcio agli avversari. Vittoria fondamentale per continuare a inseguire l'Europa.

 

(Paolo Zaza)

© Riproduzione Riservata.