BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Cagliari-Palermo: quote e ultime novità. I ballottaggi (Serie A 2014-2015, 36^giornata)

Probabili formazioni Cagliari-Palermo: orario diretta tv, quote, le ultime novità sulla partita di Serie A in programma domenica 17 maggio 2015 alle ore 15:00, valida per la 36^giornata

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Leggendo le probabili formazioni di Cagliari e Palermo è chiaro che i due tecnici non hanno ancora sciolto tutti i dubbi che li hanno tormentati durante la settimana. Per quanto riguarda la squadra di casa, qualche indecisione per mister Festa che deve rinunciare a Ceppitelli per un problema ai flessori. Al centro della difesa tocca Diakitè e Rossettini mentre davanti rientra Mpoku dalla squalifica. In linea mediana  spazio a Donsah, Crisetig ed Ekdal. In casa Palermo prende quota l'idea Quaison; potrebbe fargli posto Rispoli nel ruolo di esterno destro. Conferme per quanto riguarda il reparto offensivo  con il tandem Vazquez-Belotti; ancora panchina per Dybala. Tra i pali rientra Sorrentino.

Probabili formazioni Cagliari-Palermo: in diretta dallo stadio Sant’Elia di Cagliari, a partire dalle ore 15.00 di questo pomeriggio, si giocherà il match fra il Cagliari di Festa e gli ospiti rosanero del Palermo, gara facente parte del programma della 36esima giornata del campionato di Serie A, stagione 2014-2015. Un match a cui non potranno prendere parte, ovviamente, i calciatori infortunati nonché quelli fermati dal Giudice Sportivo. Sorride l’allenatore del Cagliari visto che per la gara di oggi pomeriggio non avrà nessun giocatore indisponibile. Tre invece gli assenti fra le fila rosanero e precisamente Bolzoni, Morganella e Makienok.

Una delle partite in programma per la 36^ e terzultima giornata del campionato di Serie A è quella che si terrà allo stadio Sant'Elia di Cagliari, tra i rossoblù padroni di casa ed il Palermo. Calcio d'inizio alle ore 15:00: Cagliari-Palermo sarà arbitrata da Angelo Cervellera. In palio punti importanti soprattutto per il Cagliari, terzultimo ma non ancora retrocesso: per coltivare le residue speranze di salvezza i sardi devono vincere e sperare che l'Atalanta non faccia punti nelle ultime tre giornate; più tranquillo il Palermo che si trova a centro classifica e ha raggiunto da tempo il suo obiettivo stagionale. All'andata i siciliani si abbatterono sul Cagliari vincendo per 5-0 al Barbera: in gol Morganella, Munoz, Dybala (doppietta) e Barreto. Di seguito le probabili formazioni del match di ritorno tra Cagliari e Palermo e le informazioni per seguire la sfida in tv.

La partita di Serie A tra Cagliari e Palermo sarà trasmessa in tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 1 HD, il numero 251: telecronaca dalle ore 15:00. Trasmissione in tv di Cagliari-Palermo anche sui canali di Sport Mediaset e precisamente Premium Calcio 3, il numero 373. Gli abbonati a Sky Calcio e Premium Calcio potranno seguire il match anche su pc tablet e smartphone, mediante le rispettive applicazioni di diretta streaming ovvero Sky Go e Premium Play.

Le quote SNAI favoriscono il Cagliari: il segno 1 per la vittoria della squadra sarda è valutato 2,05; più alte le quote per il pareggio (segno X) e per il successo esterno del Palermo (segno 2), fissate rispettivamente a 3,50 e 3,40. Under quotato 2,35, Over 1,55, Goal 1,48 e NoGoal 2,55.

La formazione allenata da Gianluca Festa è appesa ad un filo ma vuole giocarsi fino in fondo le sue carte. Contro il Palermo modulo offensivo con il belga Mpoku in posizione di trequartista, alle spalle degli attaccanti che saranno Diego Farias e Duje Cop. A centrocampo Crisetig favorito per il posto in cabina di regia, le mezzali saranno invece Donsah ed Ekdal. Difesa a quattro con Balzano a destra, Avelar dall'altra parte e coppia centrale Diakité-Rossettini, davanti al portiere Brkic.

Dybala dovrebbe partire ancora dalla panchina: al suo posto pronto il coetaneo Andrea Belotti che dovrebbe essere supportato da due trequartisti, nel modulo ad albero di Natale. Questi saranno Vazquez e lo svedese Quaison; a centrocampo potrebbe tornare Edgar Barreto che se la gioca con il bulgaro Chochev, mentre Jajalo e Luca Rigoni (che punta quota 10 gol, glie ne mancano 2) sono sicuri del posto. In difesa da destra a sinistra avremo Rispoli, Vitiello, Giancarlo Gonzalez e Lazaar. Tra i pali Ujkani.