BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Fiorentina-Parma (3-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 36^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

MIRANTE 7: Nonostante i 3 gol incassati è sempre il migliore o uno dei top come rendimento. Salva almeno altri 2 o 3 ulteriori sigilli viola, che avrebbero trasformato la sconfitta in cappotto

MENDES 5: Tanto sofferenza, in coppia con Lucarelli, in particolare al cospetto di Salah e Ilicic. Avrà gli incubi stanotte

FEDDAL 6,5: Il migliore, dopo Mirante. E' uno dei singoli che sta approfittando della famosa "vetrina" di cui spesso parla Donadoni, in maniera intelligente

LUCARELLI 5: Va sott'acqua subito, sul gol di Rodriguez. Fatica poi a riprendersi, risultando in grande affanno per tutto il match

GOBBI 5,5: Salah è illegale quanto a spunto in velocità, non è solo colpa sua. Cerca di opporsi come può, rilanciando l'azione senza grande convizione

NOCERINO 6: Non molla fino a quando resta in campo, rispondendo presente agli stimoli del suo tecnico. Apprezzabile anche in fase di assistenza agli attaccanti

J. MAURI 5,5: Meglio nel primo che nel secondo tempo, sembra deprimersi via via che il tempo passa e che il risultato si appesantisce

JORQUERA 5: Poca roba, soprattutto viste le caratteristiche offensive che lo proporrebbero come uno dei pericoli principali per gli avversari anche al tiro

VARELA 5: Schierato sulla destra con compiti anche difensivi, non si dimostra pienamente all'altezza pur facendo intravedere ottime potenzialità in ripartenza

GHEZZAL 5,5: Non arriva al gol solo perchè Neto è bravo e fortunato nel chiudergli lo specchio, nel secondo tempo. Nonostante questo, non basta per arrivare al 6 in pagella

PALLADINO 5,5: Lui è un pò più colpevole del compagno, parlando di pura finalizzazione. Oltre a pagare il "dazio" Neto, sbaglia una deviazione facile in avvio di partita

(HARASLIN 6: Lanciato nella mischia per gli ultimi 20 minuti, si sbatte e si fa trovare da una parte e dall'altra del campo, dimostrando la voglia giusta)

(A. CODA SV)

(BROH SV)

ALL. DONADONI 6: L'idea di calcio, nella baraonda continua, c'è. Inutile comunque valutare tecnicamente un allenatore che ha dimostrato di essere capace in situazioni più "normali"; continuiamo ad apprezzarne dignità e onestà

(Luca Brivio)

© Riproduzione Riservata.