BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE / Napoli-Cesena: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A, oggi 18 maggio 2015)

Le pagelle di Napoli Cesena per il Fantacalcio: i voti della partita dello stadio San Paolo, valida per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015 (lunedì 18 maggio)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Il Napoli sconfigge il Cesena 3-2 e si tiene in corsa per un posto in Champions League. Decisiva una doppietta di Mertens ed un gol di Gabbiadini. Per i romagnoli bis di Defrel.  Una prestazione tutto sommato positiva, macchiata da alcune gravi disattenzioni nell'arco del primo tempo. Decisivo l'approccio più convinto ad inizio ripresa.  La squadra di Di Carlo esce a testa alta dal San Paolo, nonostante la sconfitta. Prestazione combattiva.Arbitra con personalità e sicurezza una partita complessivamente corretta e priva di episodi dubbi

Finisce 2-2 il primo tempo del San Paolo tra Napoli e Cesena. Abbiamo assistito a quarantacinque minuti pirotecnici, ricchi di gol e occasioni. Prima occasione del match al 13' per il Cesena con un colpo di testa Carbonero (6,5) che finisce tra le braccia di Andujar (6). Al quarto d'ora i bianconeri passano con Defrel (7), servito perfettamente da Tabanelli (6,5): il francese lascia partire un mancino angolato che si insacca alle spalle di Andujar. La squadra di Benitez reagisce immediatamente e pareggia con Mertens (7) che infila in porta il tiro-cross di Callejon (6,5) con un tocco di precisione. Il raddoppio arriva al 20': Mertens va via sulla sinistra e serve Gabbiadini al centro dell'area, l'ex Sampdoria è micidiale con una zampata che fredda Agliardi. I padroni di casa abbassano colpevolmente il proprio baricentro e il Cesena ne approfitta allo scadere: affondo letale di Volta sulla destra, palla per Defrel che con il suo piatto mancino beffa Andujar e fissa il 2-2.

Inspiegabili i cali di concentrazione dopo la rimonta. Serve più attenzione e determinazione per vincere questa partita. Uno dei più dinamici e pericolosi dei suoi. Realizza un gol e un assist. Si vede poco, prestazione opaca Gli uomini di Di Carlo mettono in mostra un atteggiamento propositivo e deciso. Pareggio meritato. Sempre temibile per i difensori azzurri. Confeziona assist per i compagni a volontà. Commette qualche svista di troppo ma l'impegno non manca (Jacopo D'Antuono)