BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Serie A/ Livescore, diretta gol e classifica aggiornata: è finita! (oggi 18 maggio 2015, 36^ giornata)

Pubblicazione:lunedì 18 maggio 2015 - Ultimo aggiornamento:lunedì 18 maggio 2015, 22.54

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

RISULTATI SERIE A, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA): GOL DI GILARDINO! - Fiorentina-Parma è sul risultato di 2-0 grazie ai gol di Gonzalo Rodriguez e alla rete che vale il raddoppio di Alberto Gilardino. Un gol di testa, di pregevole fattura su cross di Mati Fernandez direttamente dalla bandierina su calcio d'angolo.

RISULTATI SERIE A, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA): GOL DI TOROSIDIS! - Risultato ribaltato in Roma-Udinese grazie al gol di Torosidis, che ripaga tutta l'amarezza per l'errore di Manolas che ha aperto le porte per il gol dello 0-1. Un errore ancora più grosso di Widmer spalanca le porte al gol di Torosidis dopo un controllo sbagliato di Capitan Totti. Il terzino della roma ha gioco facile nel mettere il pallone alle spalle di Karnezis  CLICCA QUI PER IL RISULTATI E LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI SERIE A 2014-2015 (36^GIORNATA)

RISULTATI SERIE A, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA): GOL DI NAINGGOLAN! - Risultato che cambia ancora in Roma-Udinese grazie al gol di Nainggolan che ristabilisce l'equilibrio proprio allo scadere del primo tempo. Tutto parte da Pjanic che sulla line di fondo si gira e mette in mezzo per Totti, l'assist per Nainggolan è delizioso, il destro del belga impietoso

RISULTATI SERIE A, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA): GOL DI PERICA! - Risultato che cambia in Roma Udinese grazie al gol del croato Perica che sblocca la partita sfruttando una grave leggerezza di Manolas che perde palla, Thereau arriva a tu per tu con De Sanctis che si supera, ma non può niente sul colpo ravvicinato di Perica 

RISULTATI SERIE A, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA): VIA A ROMA UDINESE! - Risultato ancora di 0-0 tra Roma e Udinese, ultima partita per la giornata di oggi di Serie A. Importante in chiave classifica soprattutto per la Roma che è in piena corsa per il secondo posto in campionato, e ora si trova a dover rincorrere la Lazio, di nuovo avanti dopo la rocambolesca vittoria sulla Sampdoria. Cosa accadrà?

RISULTATI SERIE A, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA): CAGLIARI RETROCESSO! - Il Cagliari è retrocesso in Serie B. Questo il responso di classifica più pesante alla luce dei risultati di questa giornata - seppure atipica - di Serie A. I risultati finali vedeono il Milan perdere nel posticipo in modo netto e con due espulsi contro il Sassuolo, mentre le partite delle 15 hanno visto vincere il Genoa e il Palermo in trasferta (e proprio questo risultato ha condannato il Cagliari al campionato cadetto) il Torino e il Verona invece hanno battuto le rispettive avversarie, peccato per Toni che non è riuscito a segnare il suo ventesimo gol in campionato 

RISULTATI SERIE A, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA): GOLAZO DI BERTOLACCI! - Un gran gol di Bertolacci e uno di Iago Falque mettono in cassaforte il risultato di Atalanta-Genoa, ora avanti di due reti. Sugli altri campi il Torino riesce a piegare al resistenza del Chievo Verona e Maxi Lopez mette in rete il pallone che vale l'1-0 per i granata. 

RISULTATI SERIE A, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA): GOL DI PAVOLETTI! - Risultati di Serie A che cambiano ancora grazie al gol di Pavoletti che riporta in equilibrio la partita tra Atalanta e Genoa. Una grande azione quella finalizzata da Pavoletti che vince un duello aereo con Stendardo (cosa decisamente non facile) mettendo in rete un bel cross di Bertolacci. Sugli altri campi, sono tornati in equilibrio anche Verona ed Empoli, mentre resiste il Palermo con il vantaggio esterno sul campo del Cagliari 

RISULTATI SERIE A, LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA): GOL DI VAZQUEZ! - Risultati che cambiano poco dopo il via delle partite di Serie A delle 15 di oggi. Apre le danze Saponara che sblocca Verona-Empoli su assist di Maccarone, poco dopo ci pensa Vazquez a sbloccare il risultato anche in Cagliari Palermo sfruttando un rinvio non perfetto della retroguardia rossoblù 

RISULTATI SERIE A 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA) - Risultati Serie A 2014-2015: prendono il via le partite delle ore 15. Atalanta-Genoa, Cagliari-Palermo, Torino-Chievo, Verona-Empoli; occhio in particolare alle gare di Bergamo e Cagliari dove ci si gioca la salvezza, agli orobici manca un punto per ottenere la permanenza in Serie A e dunque agli isolani non resta che battere il Palermo e sperare in un miracolo. Il Torino vuole approfittare della sconfitta della Sampdoria che mantiene aperta la corsa all'Europa League; dopo il rovescio di Marassi (1-5) Ventura non può più sbagliare se vuole andare a giocare le coppe per il secondo anno consecutivo

RISULTATI SERIE A 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA) - Risultati Serie A 2014-2015: nella prima partita della domenica, Sassuolo-Milan 3-2. Tripletta di Domenico Berardi che sale a 7 reti contro il Milan dopo il poker del gennaio 2014; inutili i gol di Bonaventura e Alex con i quali il Milan aveva centrato il pareggio. Sassuolo che sale a quota 43 punti rendendo ancora migliore il suo campionato, il Milan anche matematicamente deve dire addio alla qualificazione in Europa League e perde la quarta partita nelle ultime cinque, un finale di stagione decisamente in calo per la squadra di Filippo Inzaghi. 

RISULTATI SERIE A 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA) - Risultati Serie A 2014-2015: al 78' minuto di gioco il Sassuolo trova il 3-2. Dopo il poker realizzato lo scorso anno, Domenico Berardi fa tripletta: Floro Flores da destra mette in mezzo basso, Zaza prima prova a controllare e poi si accorge che alle sue spalle c'è Berardi; ne viene fuori una sorta di assist che l'attaccante del '94 gira di prima alle spalle di Diego Lopez. Gol numero 14 per Berardi in questo campionato, il trentesimo in Serie A in due stagioni. 

RISULTATI SERIE A 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA) - Risultati Serie A 2014-2015: al 51' minuto di gioco il Milan raggiunge il pareggio. Cross di Bonaventura da sinistra, su azione di calcio d'angolo; il pallone spiove nell'area piccola, Consigli esce male e si fa anticipare da Alex che di testa spinge il pallone in porta. E' il 2-2 ed è anche il primo gol di Alex con la maglia del Milan, alla presenza numero 22 (20 in campionato e due in Coppa Italia). Per il Sassuolo che pregustava già la vittoria è tutto da rifare. 

RISULTATI SERIE A 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA) - Risultati Serie A 2014-2015: al 31' minuto di gioco arriva il raddoppio del Sassuolo, ancora a firma di Domenico Berardi che fa 13 in campionato. Servito in profondità, il numero 25 del Sassuolo parte in posizione sospetta ed esplode un sinistro incrociato al volo che non lascia scampo a Diego Lopez, questa volta incolpevole. Ma al 33' il Milan accorcia le distanze: azione di calcio d'angolo, palla che arriva a Bonaventura che è bravo a saltare due uomini in area e tirare con la punta per ingannare Consigli, che si fa superare. Partita dunque che si riapre improvvisamente. 

RISULTATI SERIE A 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA) - Risultati Serie A 2014-2015: al 13' minuto di gioco Sassuolo in vantaggio contro il Milan. Gol realizzato da Domenico Berardi con la complicità di Diego Lopez: tiro dai 25 metri circa dell'attaccante e papera del portiere rossonero che non blocca la palla, recuperandola quando ha già superato la linea di porta almeno secondo l'arbitro. Rete numero 12 per Berardi in questo campionato. 

RISULTATI SERIE A 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA) - Risultati Serie A 2014-2015: sta per iniziare la domenica dedicata alla 36^ giornata del campionato. Mancano 270 minuti al termine della stagione e quasi tutti i verdetti sono definitivi; resta appassionante la corsa all'Europa, sia la Champions che l'Europa League. Sassuolo-Milan è una partita che invece non ha interessi di classifica; il Sassuolo si è salvato tempo fa - aritmeticamente la settimana scorsa, ma da tempo era al sicuro - mentre il Milan non può più qualificarsi per l'Europa a meno di un miracolo, e dunque per il secondo anno consecutivo dovrà restare senza coppe. Anche senza motiviazioni date da obiettivi da raggiungere la partita comunque potrebbe essere bella e intensa; e noi ci apprestiamo a viverla, ricordando inoltre che alle ore 15 inizieranno altre quattro gare e la domenica della Serie A si concluderà con Roma-Udinese, posticipo delle ore 20:45 (domani sono invece in programma Fiorentina-Parma e Napoli-Cesena).

RISULTATI SERIE A 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (DOMENICA 17 MAGGIO 2015, 36^GIORNATA) - Risultati Serie A 2014-2015: il massimo campionato di calcio è giunto alla 36^giornata, la diciassettesima del girone di ritorno e terzultima generale. Già assegnato lo scudetto e decretate due retrocessioni su tre, resta da stabilire chi si qualificherà alla prossima Champions League, direttamente o ai preliminari, chi guadagnerà un posto in Europa League e chi accompagnerà Parma e Cesena in Serie B. Aperta soprattutto la volata europea mentre per quella salvezza l'Atalanta è in vantaggio sul Cagliari.

Sabato 16 maggio 2015 sono andati in scena i due anticipi Inter-Juventus (risultato finale 1-2) e Sampdoria-Lazio (risultato finale 0-1), domenica 17 invece il menu prevede: alle ore 12:30 Sassuolo-Milan, alle 15:00 Atalanta-Genoa, Cagliari-Palermo, Hellas Verona-Empoli, Torino-Chievo Verona, alle ore 20:45 infine Roma-Udinese. Lunedì 18 saranno in campo le due squadre che in settimana hanno giocato in Europa League, quindi Fiorentina e Napoli rispettivamente contro Parma (ore 19:00) e Cesena (21:00). Siamo reduci da una giornata di Serie A molto divertente, che ha registrato un paio di record: le 42 reti complessive e i gol di tutte le 20 squadre del campionato, cosa mai accaduta nel torneo a venti squadre. Ci sono buoni presupposti perché anche il 36°turno riservi diverse emozioni: alle 12:30 della domenica ad esempio si affronteranno Sassuolo e Milan, gli emiliani sono già salvi mentre i rossoneri aritmeticamente fuori dalle coppe, indi per cui ci si può attendere una partita senza troppi calcoli o tatticismi. Così non è per l'Atalanta cui operò manca davvero pochissimo per festeggiare un'altra salvezza: se i bergamaschi andranno a punti contro il Genoa il traguardo sarà raggiunto. Impegno comunque non semplice per la formazione di Reja perché il Grifone arriverà all'Atleti Azzurri d'Italia ancora in corsa per l'Europa League (licenza UEFA permettendo), e galvanizzato dall'ultima goleada ai danni del Torino.

Il Cagliari dal canto suo non ha alternative: deve solo vincere e la sfida casalinga contro un Palermo meno motivato può essere un'occasione favorevole. Intrigante il match del Bentegodi dove si affronteranno Hellas Verona ed Empoli: la squadra di Andrea Mandorlini vuole spingere Luca Toni in vetta alla classifica marcatori, quella di Maurizio Sarri concludere al meglio un torneo molto positivo. A Torino i granata cercheranno di tornare al successo dopo due sconfitte consecutive: Glik e compagni riceveranno il Chievo che ha come ultimo obiettivo quello di terminare il campionato sopra i cugini dell'Hellas. Nel posticipo delle ore 20:45 fari su un altro stadio Olimpico, quello della Capitale: la Roma deve vincere per mantenersi al secondo posto, l'Udinese vorrà fare bella figura dopo la scotola interna subita dalla Sampdoria domenica scorsa. Infine i due posticipi del lunedì: sfide casalinghe per Fiorentina e Napoli che affronteranno le due formazioni retrocesse, il Parma e il Cesena. Attenzione anche alla classifica marcatori: chi sarà il prossimo re del gol? A tre giornate dalla fine comanda ancora Carlos Tevez con le sue 20 reti ma Luca Toni (19 gol) e Mauro Icardi (18) non hanno nessuna intenzione di mollare. Qualche speranza anche per Gonzalo Higuain a quota 16. 


  PAG. SUCC. >