BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Inter-Chievo: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 34^ giornata)

Probabili formazioni Inter-Chievo: tutte le notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita della trentaquattresima giornata di Serie A a San Siro fra nerazzurri e gialloblù

Ezequiel Schelotto festeggia il gol con l'Inter nel derby (Infophoto)Ezequiel Schelotto festeggia il gol con l'Inter nel derby (Infophoto)

Alle ore 15.00 di domenica si gioca la partita valida per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A. Allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro a Milano infatti si gioca Inter-Chievo, che sarà diretta dall'arbitro Marco Guida: all'andata al Bentegodi finì con una vittoria dei nerazzurri per 2-0, risultato che ora la squadra di Roberto Mancini deve bissare per puntare a conquistare un posto nella prossima edizione della Europa League. La rimonta è lanciata ma non ancora completata, bisogna avere continuità e superare l'ostacolo Chievo, squadra in buona forma e già salva. Per i gialloblù mente libera o calo di motivazioni? La risposta al campo. Andiamo allora a vedere tutte le notizie sulle probabili formazioni di Inter-Chievo alla vigilia della partita.

Per i nerazzurri partita dunque delicata e ancora qualche dubbio di formazione per Roberto Mancini. Ad esempio, in attacco è indiscutibile Mauro Icardi, già a quota 18 gol in campionato. L'intesa con Palacio è splendida, ma l'ex Genoa potrebbe anche rifiatare: in questo caso potrebbe esserci un'occasione dal primo minuto per Podolski, decisivo nelle ultime due partite con un assist e un gol, anche se vediamo ancora leggermente favorito Palacio. In difesa rientrano dalle squalifiche Ranocchia e Juan Jesus, domani titolari anche perché riposati: il capitano comporrà la coppia centrale con il rinato Vidic, il brasiliano sarà di nuovo terzino sinistro, resta dunque una sola maglia per D'Ambrosio e Santon, favorito l'ex Torino. A centrocampo puntiamo sul terzetto più classico, quello formato da Guarin, Medel e Brozovic, anche se non ci stupirebbe trovare fra i titolari il giovane Gnoukouri. Il trequartista dovrebbe essere di nuovo Hernanes, davvero in grande forma nelle ultime settimane. In porta naturalmente Handanovic.

Maran sembra intenzionato a confermare in blocco la squadra della vittoria di mercoledì sera contro il Cagliari che ha dato la certezza matematica della salvezza. Bando dunque al turnover, in campo di nuovo Bizzarri, davanti a lui la linea difensiva formata dall'ex Schelotto a destra, dai centrali Gamberini e Casar, infine da Frey a sinistra. A centrocampo ecco la coppia formata da Radovanovic ed Izco, con Birsa esterno destro ed Hetemaj a sinistra. In attacco la coppia formata da Paloschi e dall'ex Meggiorni, che proprio Mancini fece debuttare in Serie A nell'ormai lontano 2004 ma in seguito ha spesso segnato ai nerazzurri. A proposito di ex, è davvero folta la pattuglia di giocatori passati dall'Inter, soprattutto in panchina dove troviamo Bardi, Biraghi e Botta. Qualcuno in futuro probabilmente tornerà a Milano, intanto di sicuro tutto vorranno mettersi in mostra domani.