BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Juventus-Lazio (2-1): i gol di Radu, Chiellini e Matri (finale Coppa Italia, mercoledì 20 maggio 2015)

Video Juventus Lazio, i gol e gli highlights della finale di Coppa Italia 2014-2015. Data anticipata per l'impegno dei bianconeri in Champions League, si gioca mercoledì 20 maggio a Roma

Foto InfophotoFoto Infophoto

Al 6' minuto del primo tempo supplementare la Juventus si porta in vantaggio. Pallone verso Tevez nell'area di rigore della Lazio, l'attaccante argentino finisce a terra dopo un contrasto e la sfera finisce sui piedi di Alessandro Matri, che controlla e pizza il tiro d'interno destro: il portiere Berisha riesce soltanto a deviare e la palla termina in rete. Secondo gol in questa edizione di Coppa Italia per Matri e bianconeri avanti.

All'11' minuto la Juventus ha già raggiunto il pareggio grazie a Giorgio Chiellini, a segno per la prima volta in questa stagione. Anche in questo caso a realizzare è un difensore e ancora sugli sviluppi di un calcio piazzato dal lato destro: lungo cross di Pirlo, sul secondo palo Evra fa sponda nell'area piccola dove Chiellini riesce a girare in rete, superando il portiere della Lazio Berisha.

Al 4' minuto di gioco la formazione biancoceleste si porta in vantaggio con il primo gol stagionale di Stefan Radu. Punizione dalla fascia destra: Cataldi effettua il cross verso il primo palo dove il difensore rumeno riesce ad indirizzare in rete con una bella torsione di testa. Esplode lo stadio Olimpico, Lazio in vantaggio dopo pochi minuti.

È la finale di Coppa Italia 2014-2015: si gioca questa sera alle ore 20:45 allo stadio Olimpico di Roma, data anticipata rispetto a quella originaria del 7 giugno in quanto la Juventus giocherà la finale di Champions League il giorno precedente. Una partita che ovviamente è già andata in scena in campionato, sia all’andata che al ritorno; all’Olimpico la Juventus aveva vinto con un netto 3-0 firmato dalla doppietta di Paul Pogba e dal gol di Carlos Tevez, ma la partita più recente è quella del ritorno allo Juventus Stadium, andata in scena il 18 aprile scorso. La Juventus si trovava a +12 su una Lazio lanciatissima e rischiava di vedere il suo vantaggio ridotto, proprio in un periodo nel quale la Champions League pressava particolarmente; reduce dalla sconfitta di Parma la squadra campione d’Italia non aveva però tremato e aveva battuto i biancocelesti per 2-0, segnando due volte nel primo tempo e poi, pur calando vistosamente e abbassando il baricentro, riuscendo a gestire il doppio vantaggio fino al termine. A segnare per primo era stato il solito Carlos Tevez; la Lazio non era stata in grado di tenere i reparti compatti, a centrocampo si erano create grandi voragini e una di queste era stata sfruttata al massimo da Leonardo Bonucci, che aveva preso d’ìnfilata gli avversari e uscendo palla al piede dalla propria trequarti era arrivato fino all’area biancoceleste, dove aveva infilato Marchetti con un preciso destro. Vittoria importante per la Juventus che si riportava a +15 mettendo di fatto la firma sul quarto scudetto consecutivo, effettivamente arrivato poche settimane più tardi. Come andrà invece a finire la Juventus-Lazio che definirà la squadra vincitrice della Coppa Italia 2014-2015? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 20:45.