BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Parma-Verona: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 37^ giornata)

Probabili formazioni Parma-Verona: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 37^ giornata): le possibili scelte dei due allenatori in vista della partita di campionato di domenica 24 maggio

(infophoto)(infophoto)

Probabili formazioni Parma-Verona: alle ore 15 di domenica allo stadio Tardini si gioca la partita valida per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A che sarà diretta dall'arbitro Minelli, coadiuvato dai guardalinee Bindoni e Villa, dal quarto uomo Schenone e dal duo di giudici di linea Damato-Aureliano. Il Parma è già retrocesso matematicamente in Serie B essendo ultimo con 17 punti a due turni dal termine e senza dimenticare i 7 di penalizzazione. Una stagione travagliata per la squadra di Roberto Donadoni, che vuole comunque chiudere con dignità sperando in un futuro migliore. Il Verona di Andrea Mandorlini invece è salvo e dunque non ha più obiettivi, gioca senza pressioni e al massimo può mirare a terminare il campionato nella top 10 dato che il decimo posto dista solo 2 lunghezze. Assisteremo ad un match in cui le due compagini non hanno ormai niente da perdere e ci auguriamo di vedere gol e spettacolo. Andiamo ora a leggere tutte le notizie sulle probabili formazioni della partita Parma-Verona.

Roberto Donadoni dovrebbe riproporre il modulo 4-5-1 che in fase offensiva diventa un 4-3-3 quando gli esterni Varela e Ghezzal si alzano avvicinandosi alla prima punta, che sarà Palladino. Il centrocampo sarà completato da Nocerino, Jorquera e Mauri. Occhi puntati sul 19enne italo-argentino che piace a tanti club importanti sia italiani che stranieri. Sarà lui l'osservato speciale nella formazione gialloblu. In difesa davanti a Mirante agiranno Cassani, Mendes, Feddal e Gobbi. Ancora in dubbio la presenza di Costa e Santacroce, alle prese con alcuni acciacchi fisici.

Andrea Mandorlini si affiderà al classico 4-3-3 con Luca Toni al centro dell'attacco e il duo Jankovic-Lopez a supportarlo. Per l'ex centravanti della nazionale queste potrebbero essere le ultime partite in maglia gialloblu e vuole certamente giocarle al massimo anche per vincere la classifica marcatori. E' ad un solo gol da Tevez, primo con 20. In difesa tra i pali confermatissimo Rafael, davanti a lui il quartetto Pisano-Moras-Marquez-Agostini. A centrocampo giostreranno invece Sala, Tachtsidis e Hallfredsson. Incerta la presenza di Gomez e Ionita, reduci da problemi fisici.