BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Pronostico di Claudio Onofri: Napoli puoi vincere, Lazio-Roma in equilibrio. Il Genoa? Darà l'anima (esclusiva, analisi 37^giornata)

Serie A 2014-2015, 37^giornata: in esclusiva per ilsussidiario.net il pronostico e l'analisi di Claudio Onofri. Juventus, Napoli ed Inter negli anticipi, lunedì il derby di Roma…

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

La 37^ e penultima giornata del campionato di Serie A comincierà sabato 23 maggio 2015 alle ore 18:00, con il primo anticipo tra Juventus e Napoli. Una classica del campionato italiano che potrebbe essere decisiva anche per la qualificazione della Champions. Juve caricata dopo il successo in Coppa Italia, il Napoli farà l'impresa? Il derby della Capitale tra Lazio e Roma è stato invece spostato a lunedì 25, sempre alle ore 18:00. L'altro anticipo di sabato vedrà di fronte Genoa ed Inter, entrambe in lotta per l'Europa League (licenza UEFA permettendo). Il programma di domenica si aprirà alle 12:30 con Empoli-Sampdoria, mentre il posticipo delle 20:45 vedrà di fronte Milan e Torino a San Siro. Per introdurci alla 37^giornata di Serie A ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva Claudio Onofri.

Juventus-Napoli, una classica, bianconeri caricati dopo il successo in Coppa Italia... Mi aspetto una bella partita tra queste squadre, con una Juventus che giocherà con l'entusiasmo del successo in Coppa Italia e come al solito non lascerà di intentato. Avrà sicuramente meno motivazioni e già con l'Inter era stato fatto un po' di turnover: nonostante la buona prestazione e l'impegno si era vista qualche pausa nella formazione di Allegri.

Per la squadra di Benitez quindi possibile l'impresa a Torino? Sì, in fondo il Napoli avrà maggiori motivazioni per questioni di classifica, potrà giocarsi le sue chances in un incontro sulla carta molto interessante.

Lunedì Lazio–Roma, come vede questo derby? Intanto ogni derby in qualsiasi situazione di classifica ha sempre molto valore. Poi questa stagione le due squadre sono ai vertici del campionato, anche per le rispettive rose che sono molto valide, al di là delle difficoltà che la Roma ha incontrato nel girone di ritorno. La posta in palio sarà molto alta, dovrebbe esserci molto equilibrio tra una Lazio che ha disputato una grande annata e che nessuno si aspettava al livello della Roma; la squadra di Rudi Garcia comunque sta crescendo rispetto al periodo più difficile che ha vissuto.

La formazione di Pioli saprà reagire alla sconfitta di Coppa Italia? Direi di sì, in fondo nella finale di Coppa Italia la Lazio è stata sfortunata, ha colpito quel doppio palo con Djordjevic prima che la Juventus segnasse il gol della vittoria. Non penso che sprecherà tutto quello che di buono si è fatto questa stagione nelle ultime due partite di campionato.

L'Inter a Genova per giocarsi le ultime possibilità di Europa? Il Genoa darà l'anima di fronte ad un pubblico entusiasta per i risultati della sua squadra. In fondo raggiungere l'Europa sul campo sarebbe sempre un grande risultato, la dimostrazione di un grande lavoro fatto dalla società, dall'allenatore, dai giocatori. Peccato ovviamente se il Genoa non andrà in Europa... In ogni caso mi aspetto una grande partita.

Come vede la trasferta della Sampdoria a Empoli? Empoli che dovrà riscattarsi dopo la sconfitta di Verona, in cui la squadra è stata rimproverata da mister Sarri per non aver affrontato la partita nel modo giusto. L'Empoli è sempre una compagine difficile da incontrare, la Sampdoria però avrà tante motivazioni, il fatto di poter andare in Europa con due successi, magari approfittando della squalifica del Genoa. Questo potrebbe contare di più alla fine.

In ogni caso un'ottima annata delle due squadre genovesi... I