BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Lazio-Roma (1-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 37a giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)  Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

LAZIO-ROMA: I VOTI DEI BIANCOCELESTI

MARCHETTI 5,5: Il colpo di testa di Yanga-Mbiwa è molto angolato ma lui sembra un pò lento nello slancio, che non gli permette di arrivare in tempo sul pallone

BASTA 5,5: Tra i migliori fino al gol di Iturbe, che è anche (non solo, al contrario di quanto si può pensare senza considerare il "gioco" delle marcature) colpa sua

DE VRIJ 5,5: Anche lui parte benissimo e poi va in confusione assieme ai compagni quando inizia a mancare ossigeno

GENTILETTI 5: Non può essere in grande forma, anzi è un miracolo che riesca a reggere tutti questi match in pochi giorni dopo 6 mesi di stop. Negli ultimi 20 minuti si nota chiaramente

LULIC 4: Gli diamo noi il voto che meriterebbe, visto che Rizzoli lo grazia. Aveva regalato quella famosa Coppa Italia proprio in un derby alla Lazio, oggi è andata diversamente...

BIGLIA 5: Il forcing iniziale, in coppia con Parolo, lo prosciuga di tutte le forze rimaste e quando Cholevas lo colpisce (senza cattiveria) al volto, stramazza definitivamente a terra, costringendo Pioli al cambio

PAROLO 5,5: La grande importanza tattica, fattore di valutazione importante per lui, stavolta non è sufficiente al 6 in pagella. Impiegato probabilmente anche non nella maniera corretta dal suo tecnico, oggi

F. ANDERSON 5: Non bastano due numeri da giocoliere e il cross che innesca l'1-1 a salvare la sua serata. E' il protagonista mancato del gran finale laziale, che ora rischia di diventare incubo

S. MAURI 5: Totalmente inutile, per come si mette la partita. Una delle colpe di Pioli è averlo capito in ritardo

CANDREVA 6,5: Unico positivo tra i biancocelesti, l'ultimo a spegnersi come una batteria speciale e in formato maxi, che da sola però non può alimentare tutto il motore

KLOSE 6: Salva con l'assist intelligente e (quasi) decisivo un match non all'altezza, anche e soprattutto per il gol colpevolmente divorato in avvio

(CAVANDA 5: Fa meglio di Lulic solo perchè peggio era impossibile. Manca palesemente di qualità, in certe occasioni ne serve almeno un minimo)

(F. DJORDJEVIC 6: Restituisce fiato inaspettato ai suoi, nel momento peggiore. Ma la sua testata non sarà sufficiente)

(CATALDI SV)

ALL. PIOLI 5: Non vogliamo esagerare con il voto, andando sotto il 5. Ma non condividiamo molte sue scelte tattiche e di interpretazione del match. Ora il rischio di fallire, dopo un trionfo quasi annunciato, è temibile



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >