BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Spezia-Avellino: orario diretta tv, quote, ultime novità (oggi martedì 26 maggio 2015, Serie B primo turno playoff)

Pubblicazione:martedì 26 maggio 2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA-AVELLINO: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (SERIE B 2014-2015, PRIMO TURNO PLAYOFF) - Probabili formazioni Spezia-Avellino: alle ore 21 di questa sera si gioca presso lo stadio Alberto Picco la partita valida per il primo turno dei playoff di Serie B 2014-2015. Spezia e Avellino si affrontano in gara secca: in caso di parità dopo i tempi regolamentari e gli eventuali supplementari saranno i liguri, meglio piazzati nella classifica di campionato, ad accedere alla semifinale nella quale aspetta già il Bologna, che in virtù del suo quarto posto salta il turno preliminare (al pari del Vicenza). Arbitra la partita il signor Claudio Gavillucci della sezione di Latina; andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Spezia-Avellino.

DOVE VEDERE SPEZIA-AVELLINO IN DIRETTA TV - La diretta tv di Spezia-Avellino, alle ore 21, sarà trasmessa da Sky SuperCalcio (numero 205, disponibile anche in alta definizione) sui canali del satellite; e da Premium Calcio (numero 370) e Premium Calcio HD (numero 38) sui canali del digitale terrestre. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI SPEZIA-AVELLINO (dalle ore 21)

SPEZIA-AVELLINO: PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per la partita Spezia-Avellino (ore 21) ci forniscono le seguenti informazioni: segno 1 (vittoria Spezia) a 2,10; segno X (pareggio) a 3,10; segno 2 (vittoria Avellino) a 3,75.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA - Non ci sono squalificati o infortunati nella formazione dello Spezia, dunque Bjelica ha a disposizione l’intera rosa per provare a qualificarsi alla semifinale playoff, mancata invece lo scorso anno. Probabilmente ci sarà qualche cambio rispetto all’undici che ha vinto contro il Bari; saranno però poche modifiche, una potrebbe riguardare la fascia sinistra di difesa dove Migliore è pronto a dare il cambio a Milos, con la conferma invece di De Col a destra e della coppia centrale Valentini-Piccolo davanti a Chichizola. A centrocampo sembra che Canadjija e Brezovec siano ancora destinati a giocare; sono in vantaggio su Acampora e Gagliardini che andranno soltanto in panchina. Sulla linea della trequarti De Las Cuevas tornerà a sedersi dopo essere stato titolare venerdì sera; dentro al suo posto Situm, allo stesso modo Stevanovic lascia spazio a Catellani che ha vissuto una stagione straordinaria (vice capocannoniere del campionato con 19 gol). Tra Nené e Giannetti resta da capire chi sarà il giocatore utilizzato come prima punta; i due si possono agilmente alternare a seconda dei momenti della partita, ma in ogni caso dovrebbero essere entrambi in campo a meno che Bjelica non decida di schierare Catellani come prima punta (a quel punto Giannetti sarebbe in ballottaggio con Situm).

PROBABILI FORMAZIONI AVELLINO - L’Avellino deve tenere d’occhio le diffide: rischiano in sette e anche per questo motivo Rastelli ha dato spazio al turnover nell’ultima giornata contro il Brescia. Certamente tornerà Castaldo, che è stato lasciato preventivamente in tribuna venerdì; il bomber farà coppia con uno tra Comi e Trotta nel 3-5-2, favorito il primo che peraltro viene da una doppietta. A centrocampo dovrebbe rientrare Almici sulla corsia destra, con Bittante confermato dall’altra parte; in mezzo si prepara il triplo cambio con D’Angelo, Schiavon e Arini pronti a sostituire Angeli, Moussa Koné e Filkor che sono partiti titolari al Rigamonti. Dalla panchina pronto ad alzarsi Sbaffo che può giocare sull’esterno o appoggiare le punte; per quanto riguarda la difesa, Vergara resta al suo posto e lo stesso dovrebbe fare Pisacane, rientra invece Rodrigo Ely che prenderà il posto di Fabbro. Cambio anche in porta: dovrebbe giocare Frattali che nelle ultime giornate ha scalzato Alfred Gomis dalle gerarchie di Rastelli.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI SPEZIA-AVELLINO (SERIE B 2014-2015, PRIMO TURNO PLAYOFF)


  PAG. SUCC. >