BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Dnipro-Siviglia (2-3): i voti della partita (finale Europa League 2014-2015)

Pubblicazione:mercoledì 27 maggio 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 27 maggio 2015, 23.08

Lo Stadion Narodowy di Varsavia, sede della finale di Europa League (INFOPHOTO) Lo Stadion Narodowy di Varsavia, sede della finale di Europa League (INFOPHOTO)

SIVIGLIA

Sergio Rico 5: commette un errore imperdonabile sul gol di Rotan su punizione, parte in ritardo e si fa beffare;
Vidal 6.5: non esplosivo come contro la Fiorentina, ma attento e preciso anche e soprattutto in fase difensiva;
Kolodziejczak 5: dietro delude, mettendo a rischio soprattutto nel primo tempo la sua squadra. Poco attento;
Carriço 5.5: nel primo tempo soffre l'avversario, non riesce a tenere la difesa con attenzione. Cresce nella ripresa;
Tremoulinas 7: sempre bravo in fase di spinta, anche quando deve contenere è attento;
Krychowiak 7: nel primo tempo diventa decisivo in un paio di palloni buttati dentro. Su uno trova pronto il portiere avversario, sul secondo la butta dentro;
Mbia 6.5: fisicità e tecnica in mezzo al campo, velocizza la manovra con attenzione;
Vitolo 7: si propone sempre davanti infilandosi con continuità tra i reparti, bravo a tenere alta la tensione;
Banega 7.5: giocatore di spessore tecnico, anche stasera tra i veri protagonisti del match; (86' Iborra sv)
Reyes 5.5: ci prova un paio di volte da fuori senza fortuna, non riesce però a essere incisivo ed esce all'inizio della ripresa; (58' Coke 7): entra nella ripresa cambiando il volto al match e regalando velocità alla manovra. Nel finale si divora il gol del 4-2;
Bacca 8: doppietta in finale e le lacrime alla fine, grande gara per un giocatore tra i top nel suo ruolo; (82' Gameiro sv)

All. Emery 8: è soprattutto il suo successo, seconda volta di fila e con grandi meriti personali nelle scelte. Bravo.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.