BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Mayweather vs Pacquiao la replica in streaming video e tv in chiaro: ha vinto Mayweather! (Boxe Mondiale Pesi Welter)

Diretta Mayweather-Pacquiao streaming video e tv, risultato live dell'incontro di boxe. A Las Vegas in palio il titolo Mondiale dei pesi welter nel "match del secolo" (oggi 3 maggio 2015)

(da Facebook Pacquiao v Mayweather Jr 2015) (da Facebook Pacquiao v Mayweather Jr 2015)

Lo hanno definito l’incontro del secolo: Floyd Mayweather-Manny Pacquiao, alla MGM Grand Garden Arena di Las Vegas. Per certi versi non ha tradito le attese anche se il verdetto è stato contestato da Pacquiao. Un match molto molto tattico, boxato da due interpreti di grande tenacia e tecnica, qualcosa che andrebbe studiato ripresa dopo ripresa. Se vi siete persi l’incontro di Las Vegas tra Floyd “Money”Mayweather e Manny “Pacman” Pacquiao potete facilmente recuperare e vederlo in tv, anche se non in diretta, e il streaming video: il canale a vostra disposizione è sempre Deejay TV, che trovate al numero 9 del digitale terrestre (ma anche al 145 del pacchetto Sky) mentre gli orari per le differite sono le 14 e le 21.15 di oggi, domenica 3 maggio 2015.

Un incontro che non ha (in parte) deluso le aspettative, quello tra Mayweather e Pacquiao. Un match molto tirato, tattico, estremamente tattico, con una gestione delle dodici riprese pressochè perfetta da Mayweather che si è coperto e difeso splendidamente e non perdendo mai occasione per toccare di ritorno. Un verdetto troppo largo quello dei giudici americani, ma non immeritato. Pacquiao ha fatto quello che doveva fare, ma alla quarta ripresa, per noi il momento della svolta, si è capito che sarebbe finita così. Il miglior colpo di Pacquiao non ha sortito effetto su Mayweather che ha perso il grande timore che aveva all'inizio. Certo che Pacquiao ha cercato di boxare per la gente, per il pubblico, ha cercato l'incontro, ma ha prevalso l'astuzia del "serpente". 

Ci siamo, Floyd Mayweather e Manny Pacquiao hanno fatto il loro ingresso sul ring dell'MGM. Sorriso aperto e sincero per Pacquiao con la maglietta bianca con la scritta ("la gloria appartiene a Dio"), complesso abito simil-accapatoio nero, bianco e oro in pelle di serpente per Mayweater, espressione durissima per il pugile afroamericano. Adesso i due mostri sacri sono agli angoli, Clements Fredman e Moretti i giudici, l'arbitro è Kenny Bayless. Tutti di nazionalità americana. Ma ora risuona un urlo "Are You ready to rumble?", e noi siamo pronti 

Grandissimo entusiasmo all'MGM dopo le presentazioni video è arrivato il momento di salire sul ring. Mayweather sarà accompagnato dall'amico Justin Bieber (che evidentemente se è davvero stato arrestato a Roma è riuscito a risolvere i suoi guai in tempo ampiamente utile per essere all'MGM stasera), mentre Pacquiao sarà "accompagnato" dalla canzone da lui scritta e composta per il popolo filippino. Grande serenità nel team di Pacquiao, lui è già il vincitore morale di questo match, sebbene sfavorito, per il solo fatto che l'incontro si disputi dopo le mille polemiche 

Si avvicina il momento del gong dell'incontro del secolo e nel backstage di un MGM gremito di personalità in ogni ordine di posti cominciano a vedersi scene legate ai due pugili, Floyd "Money" Mayweather e Manny Pacquiao. Pochi minuti fa gli arbitri hanno firmato le fasciature di Mayweather, sotto gli occhi di Freddy Roach, che tenta di dargli fastidio, ma Mayweather, con la solita espressione strafottente, si fa scivolare addosso le provocazioni di Roach, proprio come farà sul ring con i colpi di Pacquiao. Guardia bassa per Floyd, spalla sinistra protezione del mento e una boxe fatta principalmente di velocità e schivate, prima di piazzare i suoi colpi terrificanti. Diversamente Pacquiao è uno che attacca, veloce, che colpise molto. Roach ha detto che si aspetta che Mayweather provi a scoprirsi perchè non ha alla lunga la possibilità di portare lo stesso numeri di colpi di Pacquiao. Missione di Manny: colpire e scappare più dell'avversario, e fare più punti in ogni ripresa 

Diretta Mayweather-Pacquiao: la lunga notte (italiana) che ci porterà alle 5.00 del mattino al cosiddetto 'match del secolo' tra Floyd Mayweather e Manny Pacquiao viene trasmessa in diretta tv da ben 28 Paesi e vede un sottoclou molto interessante, animato da due grandi sfide come Lomachenko-Gamalier Rodriguez per i pesi piuma Wbo e Leo Santa Cruz-José Cayetano sempre per i pesi piuma. Poi tutta l'attenzione sarà per il match che ha mosso la bellezza di 358 milioni di euro, anche perché in America per vederlo in pay-per-view bisogna spendere ben 100 dollari, stracciando il precedente primato di Mayweather-Alvarez del 2013 che si era fermato “solo” a 134. Economicamente è già un trionfo, sul ring cosa succederà?  

Lo hanno definito il match del secolo quello tra Floyd Mayweather e Manny Pacquiao, che questa notte a Las Vegas, le 5 in Italia in diretta su Deejay Tv, canale 9 del digitale terrestre, si sfideranno per il titolo Welter. Un'attesa incredibile durata tante settimane che porterà al grande evento atteso praticamente da tutto il Mondo. C'è un retroscena dietro questo incredibile match e riguarda il controllo antidoping a cui sono stati sottoposti i due atleti. Come rivelato dall'agenzia DPA, un portavoce dell'Agenzia Antidoping degli Stati Uniti, l'Usada, gli atleti sono stati controllati per molte settimane, più di 12 volte, per evitare di macchiare l'evento con il doping. Già nel 2009 il match tra Mayweather e Pacquiao è saltato perché il filippino sarebbe rimasto condizionato dai controlli antidoping, se fatti a ridosso dell'incontro, a causa della sua fobia per gli aghi, prendendosi così le critiche dell'avversario poi denunciato per diffamazione. L'allenatore di Pacquiao ha successivamente rivelato che ogni volta che Manny subiva un prelievo di sangue ne risentiva per i tre giorni successivi. E questo non era un mistero per l'entourage di "Money" Mayweather. Questa volta invece tutto regolare, nessun problema, ora manca solo il tempo per dare il via libera al grande match che tutti aspettano da diverse settimane. Si sfideranno i due pugili più forti in questo momento, forse i più forti di questa generazione. Da un lato l'americano cattivo che non ha perso mai in carriera, dall'altra il filippino buono che fa amicizia con i propri avversari. Insomma il bianco e il nero, due persone completamente diverse che hanno voglia di dare spettacolo nel ring questa notte

Nella notte italiana fra sabato 2 e domenica 3 maggio 2015 si disputa l'incontro di boxe più atteso degli ultimi anni fra Floyd Mayweather e Manny Pacquiao, che si contendono il titolo di campione del Mondo dei pesi welter. Un match che quindi mette in palio un Mondiale e soprattutto mette di fronte i due personaggi di maggior spicco del pugilato degli anni Duemila. Per questo motivo, l'incontro che si disputerà presso la MGM Grand Garden Arena di Las Vegas è già stato ribattezzato “match del secolo”.

L'appuntamento sarà per le ore 5.00 circa italiane di domenica mattina. Floyd Mayweather Jr, figlio e nipote d'arte nato nel Michigan il 24 febbraio 1977, dopo il bronzo olimpico ad Atlanta 1996 è passato professionista ed è stato campione del Mondo in cinque differenti categorie di peso, ma soprattutto ha un record immacolato di 47 vittorie in altrettanti incontri disputati. Dall'altra parte ecco Manny Pacquiao, nato il 17 dicembre 1978 nelle Filippine, delle quali è il massimo idolo sportivo e uno dei simboli più celebri in tutto il mondo grazie ai titoli conquistati in ben otto diverse categorie, che l'hanno portato ad essere l'erede proprio di Mayweather al primo posto nelle classifiche dopo il primo ritiro dell'americano nel 2008 e fino al 2012.

Proprio questo potrebbe essere l'unico punto debole di un incontro così atteso: entrambi sono in là con gli anni, sarebbe stato fantastico vederli contro quando entrambi erano al top. Adesso, 38 anni Mayweather e 36 Pacquiao, ha un po' l'aria di un match nato innanzitutto per fini economici visto che frutterà centinaia di milioni di dollari per i due pugili, i loro entourage, gli sponsor, gli organizzatori e le tv. Comunque non è il caso di fare gli schizzinosi: è finalmente arrivato il momento che gli appassionati sognavano da anni, ecco come seguirlo. L'incontro di boxe tra Floyd Mayweather e Manny Pacquiao sarà trasmesso in diretta tv anche nel nostro Paese, per la precisione dal canale Deejay Tv, disponibile al numero 9 del vostro telecomando e anche al numero 145 della piattaforma satellitare Sky. Sarà una lunghissima notte (italiana) dedicata al grande pugilato. Si comincerà infatti già alle ore 0.35 con 'Mayweather vs Pacquiao At Last', il documentario che descrive i retroscena, la trattativa e tutte le ultime notizie su questo attesissimo incontro e, a seguire, 'Inside Mayweather vs Pacquiao', curiosità sulla vita del grande campione americano e della sua rotta di collisione con Pacquiao. Alle 3.00 inizio della diretta da Las Vegas con gli ultimi incontri del sottoclou, poi naturalmente alle 5.00 ecco finalmente Mayweather-Pacquiao. Il commento sarà affidato al giornalista sportivo Fabio Panchetti, affiancato per il commento tecnico da Alessandro Duran, due volte campione mondiale WBU, tre volte campione europeo e cinque volte campione italiano. Il sito di Deejay Tv (deejay.it/tv) offrirà inoltre il servizio di diretta streaming video gratuito per seguire il match in tempo reale.