BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Verona-Udinese (risultato finale 0-1) info streaming e tv: veneti in 9 (Serie A, oggi 3 maggio 2015)

Diretta Verona Udinese info streaming video e tv: risultato live e cronaca della partita valida per la 34^ giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Si gioca domenica 3 maggio.

(infophoto)(infophoto)

I bianconeri, approfittando della superiorità numerica, tentano di chiudere la partita in contropiede: all'83' Allan salta Moras al limite dell'area ma viene fermato da un intervento decisivo di Marquez. All'85' veneti vicini al pareggio con una punizione di Marquez, respinta da Karnezis. All'86' altra occasione in contropiede per i friulani ma Bruno Fernandes sbaglia l'ultimo passaggio al limite dell'area. Grande occasione per i veneti con Toni all'89', l'attaccante riesce a colpire in mischia ma Piris spazza sulla linea di porta. Il match si conclude con la vittoria dei friulani, nel finale i veneti chiudono in 9 per l'espulsione di Marquez. 

I veneti, pur in inferiorità numerica, continuano ad attaccare, alla ricerca del pareggio ma lasciano grandi spazi al contropiede ospite. Friulani pericolosi con Thereau, che colpisce il palo al 61', e con lo stesso attaccante francese, fermato da una tempestiva uscita di Benussi al 75'. 

Al 3' calcio d'angolo per il Verona, salgono i centrali difensivi ma i veneti non riescono a rendersi pericolosi, ripartenza di Thereau che resiste alla carica degli avversari ma calcia addosso a Benussi. Al 61' Sala interviene in maniera pericolosa, a centrocampo, su Thereau e Cervellera estrae il rosso diretto: padroni di casa in 10. Al 67' Di Natale, appena entrato, batte Benussi con un colpo di tacco da distanza ravvicinata, sfruttando un cross rasoterra di Widmer, partito in posizione dubbia di fuorigioco: ospiti in vantaggio. 

Poche occasioni di rilievo nella parte finale del primo tempo. Stramaccioni sta facendo scaldare Di Natale, che potrebbe entrare nella ripresa al posto del deludente Perica. Il match termina dopo 1 minuto di recupero, Cervellera nella prima frazione ha estratto 2 cartellini gialli nei confronti di Perica (Udinese) e Greco (Verona). 

Al 20' grande occasione per i padroni di casa che colpiscono la traversa con un tiro dal limite dell'area di Tachtsidis, sugli sviluppi di un azione di calcio d'angolo. Partita dai ritmi elevati, le due squadre, che non hanno particolari affanni di classifica, stanno divertendo il pubblico presente al Bentegodi. Al 24' bel diagonale di Jankovic che termina alto di poco, al 29' grande occasione per Perica in contropiede ma l'attaccante ospite colpisce male di testa a pochi metri dall'estremo difensore veneto. 

Buona partenza da parte delle due squadre, ritmi elevati sin dall'inizio e buon palleggio da entrambe le parti ma nessun tiro in porta nei primi 5 minuti. Al 10' gol annullato a Thereau per posizione irregolare e tiro insidioso, dalla distanza, di Guillherme. 

Diretta Verona-Udinese: tutto pronto allo stadio Friuli di Udine per la sfida tra l'Udinese padrona di casa e l'Hellas Verona. Le formazioni ufficiali: Mandorlini schiera Sala terzino destro e Nico Lopez nel tridente d'attacco, Stramaccioni lascia inizialmente in panchina Di Natale e propone Giulherme dietro le due punte. Hellas Verona (4-3-3): Benussi; Sala, Marquez, Moras, Pisano; Obbadi, Tachtisidis, Greco; Jankovic, Toni, Nico Lopez Udinese (4-3-1-2): Karnezis; Widmer, Danilo, Bubnjic, Piris; Allan, Pinzi, Kone; Guilherme; Thereau, Perica Arbitro: Angelo Cervellera (sezione di Taranto). 

Domenica 3 maggio 2015 alle ore 15,00 si gioca allo stadio Bentegodi di Verona la gara tra il Verona di Andrea Mandorlini e l'Udinese di Andrea Stramaccioni, valida per la 34^ giornata del Campionato di Serie A 2014/15. Il Verona si trova al dodicesimo posto insieme ai cugini del Chievo, con 40 punti conquistati frutto di 10 vittorie, 10 pareggi e 13 sconfitte per un computo reti di 41 messe a segno e 57 subite. L'Udinese è invece la quattordicesima forza del torneo con 38 punti ottenuti grazie a 9 vittorie, 11 pareggi e 13 sconfitte per 37 goal fatti e 45 subiti. L'Udinese pratica una tipologia di gioco basata su poco possesso palla (media di 17' e 17") e pochi tocchi (376 palle giocate a gara con il 53,5% di passaggi riusciti). Il Verona ha invece un maggior possesso palla (media di 21' e 44") e quindi propone un numero superiore di palle giocate (502 palle giocate a gara con il 59,1% di passaggi riusciti). I padroni di casa, infine, hanno un indice di pericolosità del 39,1% contro il 28,3% dei friulani. 

Si affrontano oggi alle ore 15,00 il Verona di Andrea Mandorlini e l'Udinese di Andrea Stramaccioni allo Stadio Bentegodi di Verona, gara valida per la 34ma giornata di Serie A. Andiamo ad analizzare la chiave tattica del match in questione. I padroni di casa saranno in campo con il 4-3-3 mentre gli ospiti schiereranno il 4-3-2-1. 

A caccia dei possibili protagonisti per questa partita, abbiamo scelto due nomi - uno per squadra - confidando in una loro prestazione sopra le righe.  Luca Toni ha riscoperto una seconda giovinezza con la maglia dei gialloblu e ha messo nel mirino la classifica capocannonieri. Con la sua fisicità e il suo innato fiuto del gol può creare diversi grattacapi alla difesa friulana. Mandorlini gli rinnova la fiducia e spera di essere ripagato a suon di gol.  L'attaccante dei bianconeri ha tutte le carte in regole per spezzare gli equilibri della partita in favore della formazione friulana. Nonostante la non più giovanissima età, Di Natale si fa valere grazie alla sua tecnica, esperienza e precisione. La punta dei bianconeri è ormai leader dentro e fuori dal campo, un vero simbolo per il club della famiglia Pozzo. 

Si gioca alle ore 15.00 la partita della trentaquattresima giornata di Serie A allo stadio Marcantonio Bentegodi, e si potrà seguire questa partita anche via radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89.3). Per gli incontri del pomeriggio di questa domenica 3 maggio 2015 per il quindicesimo turno del girone di ritorno, l'appuntamento sarà naturalmente con la storica trasmissione 'Tutto il calcio minuto per minuto', che offrirà aggiornamenti da tutti i campi e dunque anche sulla sfida fra i gialloblù e i bianconeri, due squadre ormai salve che speriamo possano dunque divertirci con una partita giocata senza pressioni particolari. 

Diretta Verona-Udinese: si gioca alle ore 15:00 di questo pomeriggio allo stadio Bentegodi la partita valida per la 34^ giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Verona-Udinese sarà diretta dall'arbitro Angelo Cervellera della sezione di Taranto; i guardalinee saranno i signori Stallone e Gori, il quarto uomo il signor Gava e gli addizionali di porta i signori Tagliavento e Manganiello. 

I padroni di casa sono reduci dal buon pareggio per 1-1 contro la Sampdoria e sono in sere positiva da 3 gare (sono arrivata 2 successi precedentemente). In classifica i ragazzi di Andrea Mandorlini sono tredicesimi con 40 punti, ormai salvi e senza obiettivi particolari da raggiungere. Forse i veneti potrebbero essere stuzzicati dalla possibilità di entrare nella top 10 approfittando del momento negativo del Milan, ora 10° a quota 43, ma l'obiettivo più importante (la salvezza) è stato già raggiunto. Anche i friulani sono ormai salvi, hanno 38 punti (ben 14 in più rispetto alla terzultima piazza) e occupano la 14^ posizione. Dopo l'ottima vittoria in casa contro il Milan, sono tornati a perdere nell'ultima giornata contro l'Inter per 2-1.

Per la squadra di Andrea Stramaccioni è la seconda sconfitta nelle ultime 4 gare e le polemiche verso il tecnico non si sono placate, anzi, rimane tuttora in bilico la sua conferma sulla panchina bianconera. All'andata fu il Verona a prevalere vincendo 2-1 al Friuli. Dopo il vantaggio friulano targato Di Natale, arrivò la rimonta ospite con Toni e Christodoulopoulos. La posta in palio per entrambe è poca cosa oggi, però è lecito aspettarsi che entrambe le formazioni ci mettano impegno per onorare la stagione e concluderla nella migliore maniera possibile. Ci sono anche giocatori che si giocano la riconferma o la possibilità di approdare in club più importanti (per esempio Herteaux ed Allan) e che oggi hanno una vetrina importante da sfruttare. 

La diretta tv di Verona-Udinese è affidata a Sky Calcio 4 (numero 254) sul satellite, a Premium Calcio 4 (numero 374) su quelli del digitale terrestre. Tutti gli abbonati alle due piattaforme avranno a disposizione, senza costi aggiuntivi, la diretta streaming video attivando su PC, tablet e smartphone le applicazioni Sky Go e Premium Play. Per chi volesse rimanere aggiornato con le altre partite delle ore 15 e vedere i gol e gli highlights in tempo reale, Sky SuperCalcio (205) e Premium Calcio (370) trasmettono i programmi di Diretta Gol. Non mancate inoltre di consultare i canali ufficiali che le due squadre mettono a disposizione sui social network, in particolare su Facebook e Twitter: per il Verona abbiamo facebook.com/hellasveronafc1903 e @HellasVeronaFC, per l'Udinese ci sono le pagine facebook.com/UdineseCalcio1896 e @Udinese_1896.