BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Inter-Chievo (0-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 34a giornata, primo tempo)

Pagelle Inter-Chievo: i voti della partita di Serie A, valida per la trentaquattresima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori a San Siro: tutti i giudizi per il Fantacalcio

Nemanja Vidic, 33 anni, serbo e Riccardo Meggiorini, 29 (INFOPHOTO) Nemanja Vidic, 33 anni, serbo e Riccardo Meggiorini, 29 (INFOPHOTO)

Nella ripresa viene fuori il Chievo anche se l'Inter continua a essere pericolosa. Le migliori occasioni ce l'hanno comunque i clivensi con il tiro da fuori di Biraghi che centra la traversa e due spunti di Paloschi che si trova di fronte un grandissimo Samir Handanovic;

Partita non bellissima, molto agonistica che però nella ripresa rispetto al primo tempo si accende regalando anche un finale di grande qualità;

I nerazzurri sprecano un'altra grande occasione, prestazione negativa della squadra di casa che ci prova però senza grande convinzione e rischiando anche qualcosa di troppo nei minuti finali;

Gara di cuore dei clivensi, orgoglio e tenacia. Prestazione maiuscola ancora una volta della squadra di Maran;

Prestazione maiuscola, senza l'ombra di un errore.

Primo tempo con poche emozioni con i padroni di casa che spingono e gli ospiti che si difendono. Ci prova subito Guarin (6.5) da fuori, con un tiro a giro che sfiora il palo alla sinistra di Bizzarri (6). I nerazzurri sono propositivi davanti, ma non trovano spazi. La migliore occasione ce l'ha sulla testa Icardi (6) che colpisce e centra in pieno il palo. Primo tempo senza tanto altro da raccontare, con la squadra di Mancini che di sicuro meritava di più; - Primo tempo con poche occasioni e ritmo basso con il Chievo che si chiude e i nerazzurri che provano ad attaccare gli spazi. Speriamo cambi qualcosa nella ripresa; - Primo tempo di grande pressione, giocate rapide e intelligenti anche se il Chievo si difende davvero bene e rimangono solo i tiri da fuori per fare male all'avversario; - Ci prova da tutte le posizioni, senza però fortuna. E' uomo squadra e spesso richiama i suoi all'attenzione, disputa un buon primo tempo; - Poco brillante quando prende palla, non riesce a imprimere qualità alle sue giocate; - Troppo rinunciatari i clivensi che si chiudono dietro e non riescono a trovare spazio davanti; - Lotta più di tutti in mezzo al campo, ruba tanti palloni e alza il ritmo. Buona gara per ora; - Dovrebbe venire a prendersi il pallone dentro, ma non lo fa mai rimanendo troppo alto e senza collegare i reparti. Primo tempo negativo; - Dirige bene la gara con ritmo e senza interrompere il gioco, facendo correre. Non è di certo colpa sua se il guardalinee dove attacca l'Inter sbagli per tre volte.