BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Napoli-Milan (3-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 34a giornata)

Pubblicazione:domenica 3 maggio 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 3 maggio 2015, 23.18

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Napoli 

ANDUJAR 6 - Per gran parte di gara è uno spettatore non pagante. Attento su Bonaventura nel primo tempo, dopo di che dalle sue parti è calma assoluta.

MAGGIO 6 - Presenza onesta in quella corsia. In difesa se la cava contro un esuberante Bonaventura; poteva fare di più in fase offensiva.

RAUL ALBIOL 6 - Difficile sfigurare contro un Milan così spuntato. Non soffre praticamente mai.

BRITOS 6 - Sbaglia insieme al resto del reparto arretrato nell'occasione del palo di Bonaventura. Unica sbavatura (che però poteva costar cara).

GHOULAM 6 - Cresce con il passare dei minuti. Nella ripresa entra nell'azione del 3-0.

JORGINHO 5,5 - Altra nota dolente per il Napoli. Non riesce a velocizzare la manovra: anzi, la rallenta e la rende prevedibile (dal 54'GABBIADINI 6,5 - Cala il tris del Napoli con una bella ribattuta. Con i suoi movimenti dà il colpo di grazia alla difesa rossonera).

DAVID LOPEZ 6,5 - Buona prova per lo spagnolo in mezzo al campo che unisce tanta quantità a ricami di qualità (dall'83'LUPERTO - sv).

CALLEJON 6,5 - Bocchetti non lo prende mai. Lo spagnolo semina il panico ma pecca di concretezza nei momenti decisivi. Avrebbe potuto infierire maggiormente.

HAMSIK 7,5 - Si conquista il rigore dopo 1', colpisce un palo e dà il via alla goleada del Napoli. Il capitano è tornato a prendere per mano la sua squadra.

INSIGNE 6,5 - Molto attivo il piccolo attaccante di Benitez. Bella la magia che manda Hamsik davanti a Diego Lopez dopo poche decine di secondi dal via del match. Ha voglia di fare e si vede (dal 69'MERTENS 7,5 - Causa due gol e manda in tilt la difesa del Milan).

HIGUAIN 6 - Riscatta l'errore dal dischetto con il gol del 2-0. In ogni caso il Pipita non disputa una partita da incorniciare.

ALL.BENITEZ 7 - Azzecca la mossa vincente inserendo Mertens. Il belga fa a pezzi la retroguardia milanista. Ok anche la scelta di lanciare nella mischia Gabbiadini.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >