BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Roma-Genoa (2-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 34a giornata)

Pagelle Roma-Genoa: i voti della partita di Serie A, valida per la trentaquattresima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori all'Olimpico: tutti i giudizi per il Fantacalcio

Infophoto Infophoto

Doumbia e Florenzi stendono il Genoa con due gol meravigliosi. Successo fondamentale per la Roma nella volata Champions League. Grifo sconfitto a testa alta.  La squadra di Garcia gioca un partita di qualità e quantità. La difesa concede poco al Genoa, attacco devastante.

I liguri escono dall'Olimpico a testa alta. Determinante l'errore in difesa di Roncaglia nell'azione del gol di Doumbia e il clamoroso errore sotto porta di Lestienne allo scadere.

Troppo fiscale, usa poco la logica. Non concede un rigore netto alla Roma per fallo di Roncaglia su Torosidis, nel secondo tempo.

Finisce 1-0 il primo tempo tra Roma-Genoa, giallorossi in vantaggio grazie al secondo gol consecutivo di Doumbia. Il primo squillo della gara arriva al decimo minuto: De Rossi (6,5) lascia partire un destro potentissimo ma Perin (6,5) respinge in tuffo. I liguri aggrediscono i portatori di palla della Roma e cercano di intimidire la difesa di casa in ripartenza. Al venticinquesimo, però, è ancora la squadra capitolina a sfiorare la rete: Gervinho (6) sfugge via sulla sinistra e appoggia per Nainggolan (6,5) il cui tiro viene nuovamente respinto da Perin.

La Roma fatica terribilmente a creare la superiorità numerica ma al trentacinquesimo trova la via del gol: Doumbia (7) sfrutta l'errore di Roncaglia (5) e dopo aver saltato due avversari batte Perin. Al quarantunesimo altra occasione per i padroni di casa con un tiro da fuori: Nainggolan calcia da lontano ma il portiere del Genoa ci mette una pezza. La formazione di Garcia è viva e dopo aver premuto sull'acceleratore ha trovato il gol del vantaggio. Un lampo dell'ivoriano su errore di Roncaglia, basta per portare in vantaggio la Roma Con il suo talento potrebbe incidire molto di più: impalpabile Tanta corsa e tanta grinta, al Genoa di Gasperini manca un pò qualità nel fraseggio. Conquista tanti palloni preziosi a centrocampo e dà ossigeno alla squadra. Sfortunato ed impreciso nell'azione che ha portato in vantaggio. (Jacopo D'Antuono)