BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Avellino-Pescara: orario diretta tv, quote, le ultime novità. I diffidati (domenica 3 maggio 2015, Serie B 39^ giornata)

Probabili formazioni Avellino-Pescara: orario diretta tv, quote, le ultime novità sulla partita dello stadio Partenio, valida per la trentanovesima giornata del campionato di Serie B.

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Probabili formazioni Avellino-Pescara: la formazione di Rastelli non sta vivend oun buon momento ma la zona playoff può ancora arrivare qualora ci fossero risultati importanti nelle ultime giornate. E' chiaro che dovrà resistere all'assalto del Pescara che vuole rientrare nel giro dei playoff, una partita che promette sicuramente emozioni e spettacoli. L'Avellino ha Almici, Arini, Kone, Pisacane e il bomber Trotta, mentre il Pescara non vorrà perdere giocatori importanti in vista della prossima partita, i diffidati sono Aresti, Brugman e Fornasier.

Probabili formazioni Avellino-Pescara: alle ore 15:00 di questo pomeriggio si gioca allo stadio Partenio la partita valida per la trentanovesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. La partita sarà diretta dal signor Minelli con l'aiuto dei guardalinee Paiusco e Prenna assistito dal quarto uomo Panarese; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Avellino-Pescara.

Potrete seguire la diretta tv di Avellino-Pescara delle ore 15:00 su Sky Calcio 6, canale che trovate al numero 256 del satellite; il codice d’acquisto per i non abbonati al pacchetto Calcio è 483812. Per chi è abbonato si potrà seguire anche su tablet e pc grazie all'applicazione SkyGo. La partita inoltre si potrà seguire su Premium Calcio 5 sul digitale terrestre.

Le quote Snai per la partita Avellino-Pescara di Serie B ci forniscono le seguenti informazioni: segno 1 (vittoria Avellino) a 2,50; segno X (pareggio) a 3,00; segno 2 (vittoria Pescara) a 3,00.

Massimo Rastelli dovrà fare a meno di Bavena, Ely, Mokulu e Soumarè. La squadra andrà in campo ancora una volta con il 4-3-1-2. In porta ci sarà Frattali con una linea formata da Pisacane, Fabbro, Chiosa e Bittante. In mezzo al campo troveremo invece Arini, D'Angelo e Kone con Schiavon dietro alle punte che dovrebbero essere Trotta e Castaldo.

Sono diverse le defezioni per Marco Baroni, mancheranno infatti Pesoli, Grillo, Brugman e Bruno. La formazione scenderà in campo ancora una volta con un 4-2-3-1. In porta Fiorillo sarà difeso da una linea a quattro formata da Pucino, Fornasier, Salamon e Zampano. In mezzo al campo fisico e quantità con Memushaj e Zuparic. Dietro all'unica punta Pettinari ci saranno tre uomini offensivi come Politano, Caprari e Sansovini.