BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Arsenal-Aston Villa: i voti della partita (finale FA Cup 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il nuovo Wembley Stadium di Londra (INFOPHOTO)  Il nuovo Wembley Stadium di Londra (INFOPHOTO)

PAGELLE ARSENAL-ASTON VILLA (4-0): I VOTI DELLA PARTITA (FA CUP 2014-2015, FINALE) - A Wembley l'Arsenal trionfa sull'Aston Villa per 4 a 0 e conquista la sua dodicesima FA Cup con il record assoluto di vittorie in questa competizione. I Gunners tengono in pugno la partita sin dal primo minuto orchestrando sapientemente la propria manovra e attuando ripartenze scattanti molto difficili da gestire per i Villans, incapaci di farsi valere per l'intera sfida. Nel primo tempo i più pericolosi sono Koscielny e Ramsey, impensierendo Given con due chance ciascuno, ma la squadra di Birmingham resiste fino al 40' quando Ozil fa correre Monreal per la sovrapposizione a sinistra, cross per la testa di Sanchez ed appoggio vincente per il tiro di Walcott che vale l'1 a 0. Ad inizio ripresa è ancora Alexis Sanchez il protagonista ed al 50', dopo aver ricevuto palla sulla trequarti, si libera di Hutton e Cleverley per trovare il raddoppio con un vero siluro sotto la traversa. La formazione di Sherwood non reagisce a dovere nemmeno con le sostituzioni e rimane a guardare impotente sia in occasione del terzo goal di Mertesacker al 62', su cross di Cazorla, che sul 4 a 0 di Giroud al 93', girando a rete il cross basso di un altro subentrato, Oxlade-Chamberlain.

VOTO PARTITA 7 Gara a senso unico impreziosita dai bei goal realizzati dai grandi interpreti dell'Arsenal.

VOTO ARSENAL 8 Conquista la coppa con una vera e propria prova di forza senza diritto di replica.

VOTO ASTON VILLA 4,5 Giocava questa finale contro ogni pronostico ma nessuno si immaginava una prestazione così sotto tono.

VOTO Arbitro: MOSS 5 Gestisce bene l'andamento della gara ma nel finale si lascia sfuggire due episodi a favore dei Villans, specialmente il rigore non concesso a Grealish.

LE PAGELLE DI ARSENAL-ASTON VILLA (FINALE FA CUP 2014-2015): I VOTI DEL PRIMO TEMPO -Primo tempo: Bel primo tempo a Wembley tra Arsenal e Aston Villa che rientrano negli spogliatoi sull'1 a 0. I Gunners fanno loro la partita sin dai primi minuti con ripartenze fulminee, gestite dai passaggi illuminanti di Ozil (bravo ad cominciare l'azione del goal), a cui i Villans faticano enormemente a rispondere. Prima Koscielny poi Ramsey, entrambi in due occasioni, si rendono pericolosi nei confronti di Given, incerto ma efficace come il collega Szczesny sul versante opposto. Ci pensa Walcott al 40', dopo aver fallito al 24', a portare in vantaggio i suoi con un sinistro al volo sull'appoggio di testa di Sanchez. Sherwood dovrà risvegliare la squadra negli spogliatoi se vuole cambiare l'esito di questa finale.

VOTO ARSENAL (PRIMO TEMPO): 7 Schiaccia l'Aston Villa senza correre grandi rischi. MIGLIORE ARSENAL (PRIMO TEMPO): MESUT OZIL 6,5 Architetta brillantemente le azioni offensive della squadra come in occasione del vantaggio. PEGGIORE ARSENAL (PRIMO TEMPO): BELLERIN 5,5 Si lascia un po' troppo sorprendere sulla sua fascia e non spinge.

VOTO ASTON VILLA (PRIMO TEMPO): 5 Non riesce a costruire occasioni degne di nota. MIGLIORE ASTON VILLA (PRIMO TEMPO): BENTEKE 6 Lotta in solitaria tra due colossi come Mertesacker e Koscielny. PEGGIORE ASTON VILLA (PRIMO TEMPO): HUTTON 5 Falloso, si perde troppo nel suo settore nell'azione del goal avversario (Alessandro Rinoldi)


  PAG. SUCC. >