BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Fiorentina-Chievo: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 38^ giornata)

Probabili formazioni Fiorentina Chievo: tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita dell'Artemio Franchi, valida per la 38^ giornata del campionato di Serie A

Foto InfophotoFoto Infophoto

Si gioca domani sera alle ore 20:45 la partita valida per la trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Commiato per le due squadre allo stadio Artemio Franchi: la Fiorentina ha blindato la sua posizione in Europa League, sulla carta può ambire al quarto posto per evitare il turno preliminare (deve vincere e sperare nella sconfitta del Napoli) ma in ogni caso è piuttosto tranquilla. Il Chievo è ampiamente salvo e festeggia un’altra grande stagione, chiusa molto probabilmente con la quarta miglior difesa che potrebbe anche diventare la terza. Andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Fiorentina-Chievo.

Potrebbe essere l’ultima partita di Vincenzo Montella a Firenze: dopo tre stagioni il tecnico partenopeo potrebbe lasciare Firenze e il destino gli può consentire di strappare il quarto posto in campionato proprio al Napoli. Squalificati Neto e Kurtic; in porta c’è Tatarusanu, difesa a 4 con Tomovic e Pasqual sulle corsie mentre in mezzo Savic dovrebbe vincere il ballottaggio con Basanta per affiancare Gonzalo Rodriguez. Aquilani e Mati Fernandez per una maglia in mediana, sembra confermato Borja Valero sul centrosinistra mentre in mezzo ancora una volta dovrebbe esserci David Pizarro, favorito su Badelj anche perchè questa potrebbe essere per il cileno l’ultima partita con la maglia della Fiorentina (voleva già lasciare nel 2013). Per quanto riguarda l’attacco, è in dubbio la presenza di Salah che a Palermo era stato sostituito con un problema alla coscia. L’egiziano potrebbe quantomeno andare in panchina, ma il titolare dovrebbe essere un Ilicic particolarmente in forma; dall’altra parte agirà Joaquin, in mezzo al reparto invece va Gilardino che in queste ultime giornate è riuscito a scalzare Mario Gomez dall’undici titolare. Possibile presenza per qualche minuto per Federico Bernardeschi, che aveva iniziato molto bene la stagione ma poi si è infortunato gravemente. 

Il Chievo si presenta a Firenze con tanti problemi, soprattutto in difesa: Bostjan Cesar è squalificato mentre Gamberini si arrende a un problema al polpaccio. In mezzo dunque andrà Zukanovic, all’ultima probabile con la maglia del Chievo (è in zona Inter); Dainelli, grande ex, sarà il leader della difesa con Nicolas Frey e Biraghi che giocheranno sule corsie. La soluzione alternativa è Schelotto, ma il Galgo dovrebbe essere impiegato a centrocampo, sulla corsia destra, con Birsa che agisce dall’altra parte; possibilità anche di vedere in campo Ruben Botta o Cofie, di sicuro non ci sarà Perparim Hetemaj. In mezzo vanno invece come al solito Radovanovic e Izco, la coppia di mediani ha avuto un grande rendimento quest’anno ed è uno dei principali motivi della straordinaria difesa di una squadra che pur avendo il peggior attacco del torneo si è salvata con largo anticipo. A proposito di attacco: Meggiorini e Paloschi sono i favoriti per iniziare la partita, ma sicuramente nel secondo tempo ci sarà spazio per un cameo di Sergio Pellissier e anche Pozzi, arrivato a gennaio dal Parma, potrebbe trovare spazio.