BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Roma-Palermo: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 38^ giornata)

Probabili formazioni Roma Palermo, tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori sulla partita dello stadio Olimpico, valida per la 38^ giornata del campionato di Serie A

Foto InfophotoFoto Infophoto

Lo stadio Olimpico ospita domani sera alle ore 20:45 la partita valida per la trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Gara svuotata ormai di ogni significato di classifica, perchè la Roma vincendo il derby ha conquistato aritmeticamente il secondo posto e dunque l’accesso diretto alla fase a gironi di Champions League, mentre il Palermo è salvo da tempo e può giocare una partita di festa. Andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Roma-Palermo.

La Roma ha centrato l’obiettivo; non era quello principale a inizio stagione ma, per come si erano messe le cose, tutto sommato i giallorossi possono festeggiare, fermo restando che in estate dovranno lavorare bene per essere davvero competitivi per lo scudetto. E’ squalificato Torosidis per questa ultima partita; può farcela Maicon che forse gioca l’ultima partita in giallorosso, ma ad iniziare dovrebbe essere Florenzi con Holebas dall’altra parte, Manolas al centro insieme a Yanga-Mbiwa che si è guadagnato i gradi del titolare con il gol che ha risolto il derby, il primo con la maglia della Roma. A centrocampo potrebbero giocare i soliti: torna titolare Pjanic che affianca De Rossi, c’è anche Nainggolan che nonostante le pressioni della Juventus dovrebbe restare a Trigoria anche nella prossima stagione. In attacco tutto lascia supporre che Totti sarà ancora titolare per il congedo stagionale dal suo pubblico, come esterni Iturbe e Ibarbo sono ancora favoriti su un Ljajic che era partito alla grande ma poi è progressivamente calato, perdendo tanto minutaggio nelle gerarchie di Rudi Garcia.

Il Palermo saluta ufficialmente Paulo Dybala, che dopo questa partita andrà a giocare nella Juventus. L’argentino parte dalla panchina: il titolare oggi sarà Belotti, che ha avuto poco spazio in stagione ma può rappresentare un giocatore di affidamento nel prossimo anno. Saranno Quaison e Franco Vazquez a supportare il bomber dell’Under 21, secondo uno schema che propone sempre una difesa a tre uomini con Vitiello e Andelkovic a fare compagnia a Giancarlo Gonzalez, una delle rivelazioni di questa stagione estremamente positiva per il Palermo. A centrocampo si gioca invece a quattro: Rispoli e Lazaar sulle fasce, in mezzo Jajalo organizza il gioco mentre Luca Rigoni potrebbe raggiungere la clamorosa quota di 10 gol stagionali, niente male per un giocatore che nel Chievo giocava pochissimo e che invece con Iachini è diventato una mezzala con straordinari tempi di inserimento.