BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Verona-Juventus: quote, ultime novità. I diffidati (oggi sabato 30 maggio 2015, Serie A 38^ giornata)

Probabili formazioni Verona Juventus: quote, le ultime novità sulla partita valida per la trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie A 2014-2015 (sabato 30 maggio 2015, ore 18)

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-JUVENTUS: QUOTE E ULTIME NOVITÀ (SERIE A 2014-2015, 38^ GIORNATA)  I DIFFIDATI - Probabili formazioni Verona-Juventus: alle ore 18.00 di questa sera verrà inaugurata la 38esima ed ultima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, con il match dello stadio Bentegodi di Verona fra i padroni di casa dell’Hellas e gli ospiti della Juventus campione d’Italia. Diamo uno sguardo ai calciatori diffidati dei due schieramenti. Per i veneti sono a rischio squalifica per la prima giornata della prossima stagione Martic, Nico Lopez, Christodoulopoulos, Hallfredsson, Pisano, Sorensen, Toni. In casa Juventus, invece, l’elenco è composto da De Ceglie, Vidal, Pereyra, Chiellini, Sturaro.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-JUVENTUS: QUOTE E ULTIME NOVITÀ (SERIE A 2014-2015, 38^ GIORNATA) GLI ASSENTI - Probabili formazioni Verona-Juventus: la 38esima giornata di Serie A, ultimissimo appuntamento con il campionato di calcio 2014-2015, si aprirà questa sera, alle ore 18.00. In campo, in quel dello stadio Bentegodi di Verona, la sfida fra i padroni di casa dell’Hellas e i campioni d’Italia della Juventus. Una gara a cui non potranno prendere parte ovviamente quei calciatori infortuni o squalificati: andiamo a vedere la lista degli assenti. Due soli “out” fra le fila scaligere per la gara di oggi, e precisamente i due infortunati Ionita e Juanito Gomez. Sono invece tre i bianconeri esclusi dal match: Caceres, Romulo e infine Andrea Barzagli.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-JUVENTUS: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (SABATO 30 MAGGIO 2015, SERIE A 38^ GIORNATA) - Probabili formazioni Verona-Juventus: alle ore 18 di questa sera, ormai un appuntamento classico per i bianconeri, si gioca la partita di anticipo della trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Per la Juventus campione d’Italia un appuntamento che avvicina alla finale di Champions League in programma tra una settimana, per il Verona una partita utile per salutare al meglio il proprio pubblico; ci sarà anche la sfida nella sfida per vincere la classifica marcatori tra Luca Toni (21 gol) e Carlos Tevez (20). Andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Verona-Juventus.

DOVE VEDERE VERONA-JUVENTUS IN TV - La partita Verona-Juventus, alle ore 18, sarà trasmessa da Sky Sport 1 (numero 201), Sky SuperCalcio (numero 205) e Sky Calcio 2 (numero 252) sui canali del satellite; da Premium Calcio (numero 370) e Premium Calcio HD (numero 380) sui canali del digitale terrestre. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI VERONA-JUVENTUS (dalle ore 18)

VERONA-JUVENTUS: PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per la partita Verona-Juventus (ore 18) ci forniscono le seguenti informazioni: segno 1 (vittoria Verona) a 4,50; segno X (pareggio) a 3,75; segno 2 (vittoria Juventus) a 1,75.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA - Juanito Gomez ha recuperato: è tornato ad allenarsi a Peschiera e dunque potrebbe essere in campo per l’ultima partita della stagione, provando ad aiutare Toni a confermarsi re dei bomber. Con loro completa il tridente Jankovic, e dunque Mandorlini non dovrebbe lasciare spazio alle seconde linee nemmeno oggi, quantomeno non in attacco; in mediana infatti Valoti potrebbe esserci, anche perchè Obbadi si è fermato per un affaticamento muscolare e il giovane sembra essere in vantaggio su Leandro Greco e Christodoulopoulos, con il greco che all’occorrenza potrebbe anche andare a giocare nel tridente offensivo. Tachtsidis e Hallfredsson invece sono sicuri del posto in mediana: il Verona vuole vincere anche per “vendicare” le due pesanti sconfitte stagionali subite dalla Juventus. In difesa Jacopo Sala è in vantaggio su Eros Pisano per la fascia destra, Agostini sullo stesso Pisano per quella sinistra; in mezzo ci sono Moras e Rafa Marquez, in porta è confermato Rafael Andrade che a un certo punto aveva perso il posto a favore di Benussi. 

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS - Per Massimiliano Allegri il solito problema è quello di decidere se dare fiato ai titolari oppure farli giocare per tenerli in ritmo in vista della finale di Champions League. Sarà un mix, tenendo conto delle ultime partite; Lichtsteiner per esempio era squalificato contro il Napoli e dunque ci sarà, Chiellini deve comunque essere in campo per prendere il posto dell’infortunato Barzagli (che prova il recupero per Berlino), Ogbonna va a giocare in mezzo con Asamoah che potrebbe essere utilizzato sulla corsia sinistra di difesa. In porta Buffon sembra favorito su Storari, ma non è escluso che giochi Rubinho che finora non ha trovato minuti in stagione (potrebbe eventualmente trovare spazio nel secondo tempo). A centrocampo i dubbi maggiori: Pogba ha ormai recuperato e dunque dovrebbe andare in panchina, Pirlo che ha convinto poco nelle ultime uscite può essere impiegato insieme a Pereyra, che giocherà sicuramente, e Sturaro che in Champions League potrebbe avere minuti nella ripresa. In campo anche Vidal che verrà testato nella posizione di trequartista, Tevez può vincere la classifica marcatori e dunque almeno inizialmente sarà in campo, salgono le quotazioni di Matri per affiancare l’Apache dal primo minuto ma è prevista la staffetta con Llorente.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI VERONA-JUVENTUS (SABATO 30 MAGGIO 2015, SERIE A 38^ GIORNATA)