BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Fiorentina-Chievo (3-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 38^ giornata)

Le pagelle di Fiorentina-Chievo: Fantacalcio, i voti della partita disputata allo stadio Franchi domenica 31 maggio 2015, valida per la 38^ ed ultima giornata del campionato di Serie A

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

All'Artemio Franchi la Fiorentina saluta alla grande i suoi tifosi battendo il Chievo con un netto 3 a 0. Nel primo tempo ci pensa Ilicic ad aprire le marcature al 12' su assist di un ispiratissimo Salah che tuttavia si deve arrendere al 27' per un problema ed al suo posto entra Bernardeschi, altro protagonista della serata. I Gialloblu non riescono a creare nulla di buono se non i tiri fuori misura di Botta e Biraghi e iniziano in questo modo anche la ripresa in cui Ilicic e Gilardino sfiorano il raddoppio al 48' e al 51'. Poco dopo però il Chievo ha un moto d'orgoglio con Pellissier che, sempre illuminato da Botta, manca la realizzazione prima al 56' con una gran parata di Tatarusanu e poi con il palo colpito al 61'. La squadra di Montella è comunque implacabile e al 76' trova il raddoppio su una respinta corta di Bizzarri su Mati Fernandez e sulla quale è bravo a capitalizzare Bernardeschi, forse leggermente in fuorigioco. Quest'ultimo inoltre, completando la triangolazione, serve anche l'assist per Badelj al 93'.

Match gradevole e ben giocato dalla Fiorentina.  Schianta il Chievo approfittando anche dell'espulsione di Cofie.  Mai in partita per tutto un tempo, nella ripresa non è abbastanza cinico e manca perfino il goal della bandiera.  Prende decisioni giuste a parte il goal di Bernardeschi su cui non lo aiuta il guardalinee.

Primo tempo: All'Artemio Franchi di Firenze il risultato è 1 a 0 per la Fiorentina sul Chievo dopo i primi 45 minuti di gioco. I Viola hanno in pugno la partita sin dalle fasi iniziali con un Salah scatenato e fermato solo col fallo dagli avversari. Proprio lui al 12' riesce a mandare fuori giri un giocatore ospite e a servire Ilicic per il destro vincente. Grande esultanza per un mancino come lui ma Montella è costretto a sostituire Salah per infortunio già al 27' con il rientrante Bernardeschi. Male la formazione di Maran che si affida ai tiri sballati di un poco ispirato Botta.

Tiene il campo a proprio piacimento e trova quasi immediatamente la rete del vantaggio.  Resta in campo solo 27' causa infortunio ma fa in tempo a mettere i brividi ai difensori avversari e a servire l'assist per l'1 a 0 di Ilicic. Riceve pochi palloni giocabili ma in queste occasioni avrebbe potuto fare meglio. Poco lucidi e concreti, i clivensi hanno problemi sia in costruzione che in fase di finalizzazione.  Nonostante le conlusioni sbagliate, mostra personalità ed è l'unico a provarci. Si fa saltare da Salah in occasione del goal e non offre alcun aiuto alla squadra. (Alessandro Rinoldi)