BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Roma-Palermo (1-2): i gol di Vazquez su rigore, Totti e Belotti (domenica 31 maggio 2015, Serie A 38^giornata)

Video Roma Palermo, i gol e gli highlights della partita dello stadio Olimpico, valida per la trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Domenica 31 maggio

Foto InfophotoFoto Infophoto

La partita dell'Olimpico si risolve in extremis, al 94' minuto. Cross dalla fascia destra da parte di Vazquez e sul secondo palo il tocco vincente è di Andrea Belotti, che di destro mette dentro il suo sesto gol in questo campionato. Risultato finale: Roma-Palermo 1-2.

La Roma pareggia momentaneamente la partita dell’Olimpico grazie all’ottavo gol in campionato di Francesco Totti, il numero 243 in Serie A. Bravo Nainggolan a vedere il taglio del suo capitano: il pallone dai venti metri è preciso, in verticale a tagliare l’area di rigore e la difesa del Palermo che si fa infilare; Totti non deve farsi pregare e di prima intenzione con un tocco sotto scavalca Sorrentino per la rete che è l’ultima nella stagione agrodolce della Roma.

Al 34' minuto di gioco il Palermo si porta in vantaggio allo stadio Olimpico. Calcio di rigore concesso dall'arbitro Nasca per fallo di mano di Spolli, che in scivolata devia con un braccio la palla toccata da Chochev. Dal dischetto si presenta Franco Vazquez che non sbaglia: sinistro centrale a spiazzare Skorupski per il suo decimo gol in campionato.

, in programma alle ore 20:45 di questa sera allo stadio Olimpico, vale per la trentottesima e ultima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Conta ormai poco o nulla per entrambe le squadre: sarebbe potuta essere decisiva per la Roma, che invece ha conquistato il secondo posto aritmetico vincendo il derby e dunque ora si congeda al meglio dai propri tifosi. Il Palermo è ampiamente salvo e saluta Paulo Dybala, all’ultima partita in rosanero dopo tre anni. La partita di andata aveva evidenziato le difficoltà della Roma in quell’inizio di anno solare; una squadra che non sapeva più vincere e che si sarebbe presto staccata dalla corsa scudetto. Il Palermo si era portato in vantaggio con il solito Paulo Dybala (su errore di Astori) e aveva assaporato la vittoria, ma nel secondo tempo era arrivato il gol del pareggio a firma di Mattia Destro, alla penultima gara con la Roma prima di trasferirsi al Milan. Un pareggio nel quale aveva fatto il suo esordio in Serie A Daniele Verde, interessantissimo giovane del vivaio che in quel periodo Rudi Garcia avrebbe fatto giocare con grande continuità (l’ultima sua partita risale al 16 marzo, da allora solo panchina). Come finirà invece questa Roma-Palermo, che potrebbe comunque essere molto interessante? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 20:45.