BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MADRID OPEN 2015/ Info streaming video e diretta tv. Fognini-Giraldo, Vinci-Cornet: iniziano le partite (tennis, lunedì 4 maggio 2015)

Tennis Madrid Open 2015, info streaming video e diretta tv: orario delle partite del torneo ATP Master 1000 e WTA Premier Mandatory, che si gioca sulla terra rossa della capitale spagnola

Garbine Muguruza, 21 anni (dall'account ufficiale facebook.com/mutuamadridopen) Garbine Muguruza, 21 anni (dall'account ufficiale facebook.com/mutuamadridopen)

DIRETTA MADRID OPEN 2015: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLE PARTITE (LUNEDì 4 MAGGIO 2015) - Diretta streaming Madrid Open 2015. Prende il via tra pochi minuti la seconda giornata del torneo di tennis sulla terra rossa della capitale spagnola. Avremo anche tre italiani impegnati come già detto, ma i primi tre incontri (con inizio alle ore 11) riguardano il torneo femminile e si tratta di Svetlana Kuznetsova-Garbine Muguruza (sul campo centrale, intitolato a Manolo Santana), Casey Dellacqua-Agnieszka Radwanska (sull'Arantxa Sanchez-Vicario) e Lucie Safarova-Tsvetana Pironkova (campo numero 3). Match interessanti; gli spagnoli guardano con attenzione al centrale, dove Garbine Muguruza è la grande speranza non solo di questo torneo (mai vinto da giocatrici spagnole, ma la prima edizione è del 2009) ma anche e soprattutto per il futuro, avendo la giocatrice nata in Venezuela compiuto passi da gigante soprattutto sulla terra rossa (dove un anno fa si è concessa il lusso di eliminare Serena Williams e arrivare ai quarti del Roland Garros). La Pironkova può essere una sorpresa: ieri ha demolito Camila Giorgi al primo turno, non è una terraiola ma sa sempre trovare risorse inaspettate dal suo gioco. Certo la Safarova non è un'avversaria troppo semplice, ma la bulgara se la gioca. Così come se la gioca la Dellacqua, a dire il vero un po' in calo rispetto a un ottimo 2014: la maggiore delle sorelle Radwanska rimane salda nella Top Ten ma ha avuto un ultimo periodo deludente e ha vinto poco rispetto a quanto il suo talento le avrebbe potuto concedereCLICCA QUI PER SEGUIRE IN STREAMING VIDEO SU SUPERTENNIS.TV IL TORNEO FEMMINILE DEL MADRID OPEN 2015 (dalle ore 11)

DIRETTA MADRID OPEN 2015: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLE PARTITE (LUNEDì 4 MAGGIO 2015) - Diretta streaming Madrid Open 2015. Ha preso il via uno dei tornei più importanti nella stagione del tennis mondiale: il Mutua Madrid Open è infatti di categoria ATP Master 1000 e WTA Premier Mandatory, che sono cioè i “livelli” appena inferiori rispetto ai quattro tornei dello Slam. Siamo sulla terra rossa della capitale spagnola, e se volete questo appuntamento è un’anticamera del Roland Garros con passaggio obbligato (la prossima settimana) attraverso gli Internazionali d’Italia; campioni in carica Rafa Nadal, in uno dei pochi acuti di un 2014 già in calo, e Maria Sharapova che lo scorso anno dominò la stagione sul rosso ma non sta facendo altrettanto quest’anno. Diciamo subito quali sono le modalità per seguire i match di giornata: per il torneo maschile dovete andare su Sky Sport 2 e Sky Sport 3, i canali che vi accompageranno sino alla finale di domenica, disponibili anche in alta definizione e in diretta streaming video attivando l’applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone.

Studio pre e post partita con Dalila Setti alla conduzione, Elena Pero che come al solito guida la squadra di telecronisti che si compone di Luca Boschetto, Pietro Nicolodi, Geri De Rosa e Federico Zancan con il commento tecnico di Paolo Bertolucci, Claudio Mezzadri, Raffaella Reggi, Laura Golarsa e Laura Garrone. Sui social network trovate le pagine ufficiali facebook.com/ATPWorldTour e Twitter @ATPWorldTour. Le dirette del torneo femminile sono invece sulla web-tv tematica SuperTennis (numero 64 del digitale terrestre, numero 224 del pacchetto Sky) anche qui con possibilità di diretta streaming video sul sito www.supertennis.tv. I profili sui social network sono facebook.com/WTA e, su Twitter, @WTA; se volete invece consultare il sito ufficiale del torneo dovete andare su www.madrid-open.com, con riferimenti social su facebook.com/mutuamadridopen e @MutuaMadridOpen. La prima giornata non è andata benissimo per le italiane: si sono qualificate Roberta Vinci (in rimonta su Monica Puig) e Sara Errani (approfittando del ritiro, dopo tre game, dell’astro nascente spagnolo Paula Badosa Gibert) ma abbiamo già perso Camila Giorgi (schiantata da Tsvetana Pironkova) e Flavia Pennetta, battuta da una Andrea Petkovic piuttosto in forma.

La sorpresa pazzesca riguarda però l’eliminazione della finalista 2014 Simona Halep: la numero 2 del mondo è stata fatta fuori in due set da Alizé Cornet, stupisce anche la vittoria di Samantha Stosur su Angelique Kerber che veniva da due titoli sulla terra (Charleston e Stoccarda). In campo maschile invece abbiamo festeggiato la straordinaria vittoria di un Simone Bolelli in continua ascesa sulla testa di serie numero 15 Kevin Anderson; e va segnalata l’assenza di Novak Djokovic - per un infortunio al polso - che fino a qui ha vinto tutti i tre Master 1000 giocati in stagione. Oggi si comincia alle ore 11 con il programma del secondo turno femminile e del primo maschile; le partite che riguardano i nostri giocatori sono Fabio Fognini-Santiago Giraldo, Roberta Vinci-Alizé Cornet e Luca Vanni-Bernard Tomic;. Certamente per il ventinovenne di Arezzo, che arriva dalle qualificazioni, non sarà un impegno agevole; nè lo sarà per i più “stagionati” Fognini e Vinci, anche se la tarantina è 3-0 con la Cornet che però, avendo battuto la Halep, gode in questo momento di grande rispetto e sulla terra è sempre temibilissima. (Claudio Franceschini) 

© Riproduzione Riservata.