BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Mondiali sci alpino 2021/ Cortina d'Ampezzo unica candidata: ospiterà la rassegna

Mondiali sci alpino a Cortina nel 2021: la Fis infatti ha comunicato che Cortina d'Ampezzo è l'unica candidata per la rassegna iridata. La soddisfazione di Roda e del sindaco

Elena Fanchini sorridente nello splendido panorama di Cortina (da Facebook Elena Fanchini)Elena Fanchini sorridente nello splendido panorama di Cortina (da Facebook Elena Fanchini)

Ospiterà i Mondiali di sci alpino 2021. Lo ha stabilito la Federazione internazionale Sci (Fis) accettando Cortina come unica candidata. Viene premiata la costanza della località veneta dopo le precedenti candidature per i Mondiali 2013, 2015, 2017 e 2019 che non erano andate a buon fine.

“L'impegno che avevamo preso per far sì che Cortina fosse l'unica candidata è stato rispettato, adesso avremo un anno in più per lavorare con ancora maggior vigore”, ha dichiarato Flavio Roda, presidente della Federazione Italiana Sport Invernali. Questo invece il commento del sindaco Andrea Franceschi: “Il fatto che Cortina sia candidata unica per i mondiali di sci alpino del 2021 dimostra due cose: da un lato che il mondo sportivo internazionale ritiene che il nostro sia un progetto serio, concreto e realizzabile, dall'altro che ci fosse la consapevolezza di tutti che Cortina avesse subito un'ingiustizia nel non vedersi assegnati (in favore della svedese Are, ndR) i mondiali del 2019”, decisione che in effetti era stata molto contestata. Prosegue il sindaco: “Anche per questo desidero ringraziare tutti coloro che in questi anni si sono impegnati con passione per migliorare e far crescere il progetto mondiale. Ora non bisogna perdere tempo e, avendo il vantaggio di poter contare su un anno in più per organizzare l'evento (proprio per l'assenza di rivali, altrimenti il verdetto sarebbe arrivato l'anno prossimo, ndR) dobbiamo rimboccarci le maniche e iniziare a lavorare tutti insieme per rilanciare l'intero territorio bellunese. Cortina d'Ampezzo vuole essere uno degli esempi di un'Italia vincente, un'Italia che magari ha preso qualche batosta e ha dovuto mandare giù qualche boccone amaro, ma che alla fine ha sempre reagito, si è rialzata e ce l'ha fatta”.

Cortina d'altronde ha scritto la storia dello sci: ospitò nel 1932 la seconda edizione dei Mondiali, bissati nel 1941 in un'edizione poi dichiarata non valida dalla Fis perché parteciparono solo le nazioni dell'Asse in piena Seconda Guerra Mondiale, e poi naturalmente le memorabili Olimpiadi del 1956. Cortina è anche sede fissa delle gare di Coppa del Mondo sulla leggendaria pista Olimpia delle Tofane, l'appuntamento forse più ambito del Circo Bianco femminile. I Mondiali torneranno invece in Italia a sedici anni di distanza dall'edizione ospitata a Bormio nel 2005.

© Riproduzione Riservata.