BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Modena-Trento (risultato finale 3-1)/ Parziali 19-25, 25-23, 25-21 26-24: serie 1-1 (finale playoff gara-2 volley maschile, 6 maggio 2015)

Diretta Modena-Trento volley streaming video e tv: ecco come seguire la partita di pallavolo, gara-2 della finale playoff scudetto della Superlega di volley maschile (oggi 6 maggio)

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

L'atmosfera sarà bellissima ma anche molto calda al Pala Panini questa sera per gara-2 della finale playoff. Da queste parti una finale mancava dalla bellezza di 12 anni, un'eternità per la pallavolo italiana. Dunque è inevitabile il tutto esaurito e i tifosi organizzati hanno invitato tutti a vestirsi di giallo per creare la migliore atmosfera possibile. Dall'altra parte Trento potrà contare su circa 200 sostenitori in trasferta più uno: l'allenatore Radostin Stoytchev sarà infatti in tribuna perché squalificato e si dice che una telecamera seguirà tutti i suoi gesti: sarà vero? 

In attesa del fischio d'inizio di gara-2 della finale, ecco le notizie sulle formazioni. I padroni di casa di Modena allenati da Angelo Lorenzetti si dovrebbero schierare con la diagonale Bruno-Vettori, N'Gapeth e Petric schiacciatori, Piano e Verhees centrali, Rossini libero. Trento risponderà invece con Zygadlo in regia, Djuric opposto, Lanza-Kaziyski schiacciatori, Birarelli-Solè centrali, Colaci libero: questi gli uomini di Radostin Stoytchev, che però è squalificato. In panchina siederà il suo vice Dario Simoni.

Oggi si gioca gara-2 della finale dei playoff della Superlega di volley maschile: una grande serata di pallavolo con la sfida che vedrà di fronte Parmareggio Modena ed Energy T.I. Diatec Trentino, che avrà inizio alle ore 20.30 naturalmente al Pala Panini della città emiliana, sede del secondo atto della serie che assegnerà lo scudetto al meglio delle cinque partite. Modena-Trento sarà diretta dagli arbitri Fabrizio Pasquali e Andrea Puecher.

Siamo reduci da una spettacolare e drammatica gara-1, decisa soltanto al tie-break a favore di Trento, che ha saputo rimontare dopo essere stata sotto per due set a zero e avendo vinto ai vantaggi sia il terzo sia il quarto parziale. Insomma, una partita che sarà difficile dimenticare, un grande spot per la pallavolo - anche se i tifosi di Modena naturalmente avrebbero preferito un esito diverso. D'altronde lo spettacolo è giusto che ci sia tra le due squadre che hanno chiuso ai primi due posti la classifica della stagione regolare (Trento prima e Modena seconda) e che giocarono anche la finale di Coppa Italia, in questo caso con successo degli emiliani.

La squadra di Radostin Stoytchev è dunque tornata ai livelli che le erano consueti negli anni della prima gestione del tecnico bulgaro dopo un solo anno di parziale ridimensionamento, mentre Angelo Lorenzetti ha riportato Modena ai fasti di inizio millennio, quando proprio lui sedeva sulla panchina emiliana. La finale scudetto mancava dal 2003, mentre il titolo manca dal 2002: la capitale del volley italiano è tornata grande. Peccato solo che a turbare una serie così bella ci sia ancora il dubbio su sede e orario di gara-3, vista la concomitanza con Trento-Bologna di basket.

Di certo, sarà una partita da non perdere. Per gli appassionati ricordiamo che l'appuntamento con Modena-Trento in diretta tv sarà su Rai Sport 1, canale numero 57 del telecomando e disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky: telecronaca di Alessandro Antinelli, affiancato dal commento tecnico di Claudio Galli. Per chi invece questa sera non potesse mettersi davanti a un televisore, ricordiamo la possibilità di seguire la partita anche in diretta streaming video su www.rai.tv, il sito Internet della Tv di Stato. Infine, ricordiamo pure che aggiornamenti testuali sull'andamento del match saranno disponibili anche sui social network: vi segnaliamo in particolare le pagine Facebook ufficiali delle due squadre, Trentino Volley Srl per gli ospiti e Modena Volley per i padroni di casa, e su Twitter gli account @trentinovolley e @modenavolley.

© Riproduzione Riservata.