BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Barcellona-Bayern Monaco (3-0): i voti della partita (Champions League 2014-2015 semifinale andata)

Thomas Muller (destra), 25 anni ed Andres Iniesta, 30 (INFOPHOTO) Thomas Muller (destra), 25 anni ed Andres Iniesta, 30 (INFOPHOTO)

Nonostante i 3 gol è il migliore dei suoi. E questo deve far riflettere...

Perde la palla che apre la strada al Barça verso il trionfo, consegnata a Dani Alves e poi Messi. Però non si può infierire in situazioni come questa, quando paghi lo scotto di giocare con i più forti

Travolto nel quarto d'ora finale, dopo una partita di concentrazione e preghiere, rivolte a San Manuel Neuer

Andiamo sotto il 5 solo con lui, perchè è evidente l'imbarazzo tecnico, simboleggiato in maniera netta dal 2-0 di Messi

Quando Neymar gli scappa via in dribbling lui non lo vede. Fa quello che può finchè può, ma non basta

Scompare tatticamente nelle pieghe della partita, il che è un caso più unico che raro per lui. Si vede pochissimo

Solido, un baluardo davanti alla difesa. Anche per lui vale il discorso dell'impatto degli avversari; nonostante questo è il migliore dei suoi

Un pò troppo timido, gioca sulle punte nel teatro che l'ha visto crescere sognando, prima di spostarsi in Baviera

Da lui, centrocampista universale, ti aspetti più presenza e più intraprendenza. Se lui e Lahm sono contemporaneamente insufficienti, non c'è via d'uscita per il Bayern

Scompare nella ripresa, perdendo un voto rispetto ai primi 45' di gioco. La sostituzione lo manda in bestia, ma ci sta

Lotta e si dà da fare per tutto il match, sensa indugio. Non può avere la lucidità di fare più di questo... anche se a inizio partita, senza la stanchezza di tutte le corse successive a vuoto, quel pallone poteva colpirlo diversamente

()

Cambia subito la tattica, dopo un inizio temerario con difesa a 3. Al di là degli schemi e della preparazione, però, quando c'è Messi è quasi un altro sport. Nessuno lo sa meglio di lui

(Luca Brivio)

© Riproduzione Riservata.