BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Siviglia-Fiorentina/ Il pronostico di Alberto Malusci (esclusiva)

Siviglia-Fiorentina, il pronostico di ALBERTO MALUSCI. La presentazione della partita, semifinale d'andata della Europa League per la squadra di Montella al Sanchez Pizjuan (7 maggio 2015)

Il Siviglia festeggia l'Europa League 2014 (Infophoto)Il Siviglia festeggia l'Europa League 2014 (Infophoto)

È la semifinale di andata di Europa League che si giocherà domani sera alle 21.05 in Spagna. Il Siviglia è la squadra detentrice ed è quinta in campionato, proprio come la Fiorentina. Nella scorsa giornata ha perso in casa 3-2 col Real Madrid, ma fare risultato al Sanchez Pizjuan è un'impresa per chiunque. La squadra di Vincenzo Montella ha invece sconfitto 3-1 il Cesena ponendo fine a un periodo negativo. Incontro difficile contro un'ottima formazione, forte tecnicamente e molto esperta, a cui la Fiorentina dovrà prendere le misure fin dall'inizio. Per presentare questo match abbiamo sentito l'ex viola Alberto Malusci. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Difficile, perché il Siviglia è una grande squadra, le motivazioni non mancano e bisognerà scendere in campo senza avere paura. All'inizio della stagione raggiungere la semifinale era un obiettivo importante e così è stato. Ora proviamo ad andare avanti...

Come ha visto la Fiorentina col Cesena? Ho visto un'ottima Fiorentina che ha chiuso i conti già nel primo tempo, poi ha amministrato la partita.

L'esperienza dei detentori sarà un problema per la Fiorentina? Sì, ammetto che potrebbe essere un problema. L'esperienza internazionale è importante nelle coppe e il Siviglia è la detentrice!

Quanto ha perso il Siviglia con la cessione di Rakitic? Tanto, perché quando si perde un calciatore importante non è mai una bella cosa. Bisognerà però stare attenti ad un attaccante di grande valore come Bacca, valore aggiunto di questa squadra.

Da quando è arrivato Montella la Fiorentina gioca alla spagnola, per chi sarà un vantaggio? Conteranno innanzitutto le motivazioni, poi è anche vero che un tipo di calcio giocato in velocità, con esterni molto abili, potrebbe favorire la Fiorentina.

Con che modulo giocheranno i viola? Nella prima parte del campionato la Fiorentina ha scelto il 3-5-2, poi però si è trovata meglio col 4-3-3. Credo quindi che Montella non modificherà il sistema di gioco attuale della Fiorentina.

Chi giocherà in attacco? Ilicic sta attraversando un buon momento di forma, potrebbe essere schierato dall'inizio. Del resto a Montella le soluzioni in attacco non sono certo mancate quest'anno.

In particolare Montella punterà molto sui calciatori che hanno giocato in Spagna? Bisognerà innanzitutto capire chi è più in forma e chi potrà dare il meglio delle sue possibilità a Siviglia. Poi certo giocatori che abbiano avuto esperienza nel campionato spagnolo potrebbero essere importanti.

Il suo pronostico?