BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Napoli-Dnipro (1-1): i gol di David Lopez e Seleznyov (Europa League semifinale andata, oggi giovedì 7 maggio 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

VIDEO NAPOLI-DNIPRO (1-1): IL GOL DI SELEZNYOV - All'81' minuto il Dnipro realizza il gol del pareggio che gela il San Paolo. Fedetskiy avanza sulla fascia desta e trova lo spazio per crossare dal limite dell'area di rigore, pallone basso che Yevhen Seleznyov converte in gol con un tocco di destro da posizione ravvicinata. Da rivedere la posizione di partenza dell'attaccante al momento del cross: sembra più in là dell'ultimo difensore del Napoli ovvero Maggio. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI NAPOLI-DNIPRO: IL GOL DI SELEZNYOV CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI NAPOLI-DNIPRO (dalle ore 21:05)

VIDEO NAPOLI-DNIPRO (1-1): IL GOL DI DAVID LOPEZ - Il Napoli passa in vantaggio al minuto di gioco numero 50. Calcio d'angolo dalla bandierina di sinistra: cross di Insigne in mezzo all'area di rigore dove David Lopez anticipa tutti e di testa supera l'uscita del portiere Boyko. Primo gol ufficiale con la maglia del Napoli per il centrocampista spagnolo e partenopei avanti. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI NAPOLI-DNIPRO: IL GOL DI DAVID LOPEZ

VIDEO NAPOLI-DNIPRO: ASPETTANDO I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI EUROPA LEAGUE (OGGI GIOVEDì 7 MAGGIO 2015, ANDATA SEMIFINALE) - Napoli-Dnipro si gioca alle ore 21:05 di questa sera; è valida per l’andata della semifinale di Europa League 2014-2015. Non è il primo incrocio ufficiale tra le due squadre, che si erano trovate nel girone eliminatorio - sempre di Europa League - due stagioni fa. Era l’8 novembre 2012 quando Napoli e Dnipro si erano scontrate al San Paolo; all’andata gli ucraini avevano vinto 3-1 e al Napoli servivano punti per la qualificazione ai sedicesimi. Era stata la grande notte di Edinson Cavani: il Matador, che al termine di quella stagione avrebbe salutato i partenopei, aveva sbloccato il risultato dopo 7 minuti. Il Dnipro, che all’epoca era allenato da Juande Ramos (vincitore per due anni consecutivi della Coppa UEFA, con il Siviglia) aveva però dimostrato di essere una squadra temibile e di qualità, e aveva ribaltato tutto con il gol di Artem Fedetskiy nel primo tempo e di Roman Zozulya a inizio ripresa. Gli ucraini non avevano però fatto i conti con Edinson Cavani, che aveva bussato, anzi scardinato la porta degli ospiti, in altre tre occasioni dando la vittoria al Napoli con il risultato di 4-2. Napoli e Dnipro si sarebbero qualificate a braccetto ai sedicesimi di Europa League, ma quell’anno la corsa si era interrotta presto. E invece, come andrà a finire questa sera questa semifinale di andata Napoli-Dnipro? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 21:05. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI NAPOLI-DNIPRO: L’ULTIMO INCROCIO



  PAG. SUCC. >