BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Juventus-Cagliari/ Il pronostico di Massimo Bonini (esclusiva)

Juventus-Cagliari, il pronostico di MASSIMO BONINI. La presentazione della partita, anticipo della trentacinquesima giornata di Serie A fra Allegri e Festa (9 maggio 2015)

Paul Pogba (Infophoto)Paul Pogba (Infophoto)

Juventus-Cagliari: con lo scudetto conquistato e la semifinale di ritorno di Champions League col Real Madrid alle porte, la partita di domani sera alle 18.00 nell'anticipo della trentacinquesima giornata di Serie A potrebbe essere un impegno non così importante per la Juventus. Forse per Allegri potrebbe essere l'ideale per provare qualche schema in vista dell'incontro al Bernabeu, far riposare qualche calciatore e consentire a Paul Pogba di giocare uno spezzone di partita. Il Cagliari invece ha ancora qualche possibilità di salvezza e ovviamente fare risultato allo Stadium le farebbe crescere non di poco: al momento 27 punti per i rossoblù contro i 33 dell'Atalanta che ha pure il confronto diretto favorevole rispetto alla formazione sarda. Sicuramente la squadra di Gianluca Festa scenderà in campo motivata, pronta a dare il 100%. Per presentare questo match abbiamo sentito Massimo Bonini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita dove mi aspetto che, al di là del campionato già vinto e del prossimo impegno di Champions League, i giocatori bianconeri scendano in campo sempre con la solita concentrazione e serietà. Magari non avranno grandi stimoli ma sarà una partita vera.

Formazione titolare per provare Madrid, turnover completo o una via di mezzo? Credo che ci saranno dei cambi anche se Allegri proverà qualcosa di ciò che vedremo a Madrid.

Quale sarà l'utilizzo di Pogba? Allegri ha detto che vorrebbe farlo giocare uno spezzone di partita contro il Cagliari per non farlo scendere in campo a freddo a Madrid, quindi mi aspetto che sia così.

Allegri dal Cagliari alla semifinale di Champions League... Chi se lo sarebbe aspettato! E per coincidenza l'allenatore bianconero affronterà proprio il Cagliari, uno dei club in cui aveva fatto meglio, in mezzo alle due semifinali di Champions League. Speriamo che porti bene...

In campo anche Storari? No, credo proprio che Allegri darà ancora spazio a Buffon.

Come vede il Cagliari in questo momento? La formazione sarda ha battuto il Parma, quindi si è rilanciata nella corsa verso la salvezza. Gli darei il 25% di possibilità, nel calcio non bisogna mai arrendersi e il Cagliari dovrà cercare di lottare fino alla fine per salvarsi.

Perché Festa tiene fuori Daniele Conti? Credo che le scelte di Festa possano essere tecniche, c'è la volontà di puntare su giocatori che magari diano più affidamento in questo momento.

Il suo pronostico? Potrebbe essere un pareggio con tanti gol, non si può negare che la Juventus ormai stia pensando al ritorno di Champions League col Real Madrid ma sono sicuro che la concentrazione dei giocatori ci sarà al 100%. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.