BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Milan-Roma/ Il pronostico di Giovanni Cervone (esclusiva)

Serie A 2014-2015, 35^giornata: Milan-Roma è il secondo anticipo in programma sabato 9 maggio alle ore 20:45. Il pronostico dell'ex portiere giallorosso Giovanni Cervone

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Il secondo anticipo della 35^giornata di campionato, la sedicesima del girone di ritorno, si terrà domani alle 20:45 presso lo stadio San Siro, dove saranno di fronte Milan e Roma. Partita molto importante per entrambe le formazioni: rossoneri in piena crisi di risultati e reduci da tre sconfitte consecutive, Roma in chiara ripresa come dimostrano i due ultimi successi ai danni di Sassuolo e Genoa. Per i rossoneri una vittoria sarebbe fondamentale per cercare di chiudere al meglio la stagione, la Roma insegue sempre il secondo posto e la qualificazione diretta in Champions League. Per presentare Milan-Roma ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva Giovanni Cervone, portiere giallorosso dal 1989 al 1997.

Milan-Roma: che partita sarà? Una partita che vedrà due squadre in campo con motivazioni diverse. La Roma punta a continuare nel processo di miglioramento delle ultime giornate, che l'ha vista giocare bene e fare punti. Il Milan vorrà disputare una partita degna del suo nome per riavvicinare i tifosi.

Milan in crisi profonda, non si salva più nessuno tranne Diego Lopez... Sì in effetti Diego Lopez si sta dimostrando un grande portiere, degno della squadra da cui viene ovvero il Real Madrid. Sta giocando molto bene ed è una delle poche note positive della stagione rossonero.

Il 4–3–3 sarà il modulo tattico ideale contro la Roma? Secondo me il problema non è tanto quello del modulo quanto degli uomini. Il Milan attuale è una squadra che non va proprio bene, contro la Roma sarà importante che i rossoneri coprano bene la propria metacampo per non rischiare troppo.

Menez ancora assente: non sarebbe il caso di provare El Shaarawy? Non lo so, non sono tanto convinto, in fondo El Shaarawy non gioca da tanto tempo e mandarlo in campo in una partita così difficile non sarebbe l'ideale, né per lui né per la squadra.

Con che modulo tattico giocherà la Roma? Penso al solito con tre punte atipiche. Poi ovviamente ci sarà anche un centrocampo tosto a fare da perno alla formazione giallorossa. Chi giocherà in attacco per i giallorossi? Doumbia non sta benissimo, Totti e Ljajic potrebbero scendere in campo, probabilmente poi giocherà chi sarà nelle condizioni migliori.

Roma favorita per il secondo posto? Difficile ancora stabilirlo manca ancora un po' alla fine del campionato. Ci saranno degli scontri diretti, come il derby Roma-Lazio alla penultima giornata, la trasferta dei biancocelesti a Napoli nell'ultima. Partite che potrebbero decidere la lotta per il secondo posto e per la zona Champions, anche se adesso le due squadre capitoline hanno un buon margine di punti sulla formazione di Benitez.

Il suo pronostico su Roma-Milan? Vedo leggermente favorita la Roma.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.